Vettel sul circuito di Sochi: “Bel mix di curve diverse”

8 ottobre 2014 14:06 Scritto da: Alessandro Bucci

L’asso della Red Bull Racing si aspetta un approccio non semplicissimo sul nuovo tracciato di Sochi, da lui definito come un circuito interessante composto da un riuscito mix di curve diverse.

Vettel Sebastian 2014

Il circus della Formula 1 ha mosso baracca e burattini dal triste scenario di Suzuka, in direzione SochiRussia – per disputare il sedicesimo round della stagione 2014. Le drammatiche condizioni in cui versa Jules Bianchi aleggiano come uno spettro sulla massima serie che, certamente, non si augurava un clima del genere per il debutto sul tracciato di Sochi che si presenta come un appuntamento, a lungo cercato, ma mai concretizzatosi nelle decadi precedenti.

La pista che ospiterà il Gran Premio di Russia è ricavata all’interno del sito olimpico della città, sarà una sfida per tutti i piloti, anche quelli dotati di maggior esperienza.

Queste le considerazioni del quattro volte Campione del Mondo, Sebastian Vettel: “La pista è unica, in quanto è l’unico appuntamento nel calendario della Formula 1 ad essere collocato in un sito olimpico. Per quanto riguarda il circuito, ci sono sicuramente analogie con altre piste, forse il miglior paragone è Singapore. Ma a differenza di Singapore, il layout è più fluido, quindi sarà molto più veloce.Aalcuni settori mi ricordano un po’ il tracciato della Corea del Sud o quello di Abu Dhabi”.

“In generale – continua Vettel –  penso che abbia un mix molto riuscito di curve con caratteristiche diverse. Alcune curve saranno molto difficili e questo, in definitiva, è ciò che piace a noi piloti. Sarà abbastanza scivoloso all’inizio del week-end e mi aspetto un paio di errori di guida, non solo perché la pista è nuova per tutti, ma anche perché la superficie è ancora così “green”. Sarà un po’ così, finchè non ci saremo adattati alle condizioni”.

6 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!