La McLaren accorcia la sospensione carenata

10 ottobre 2014 16:44 Scritto da: Mario Puca

A Suzuka la McLaren aveva apportato una modifica alla sospensione “butterfly” della Mp4-29.

sospensione mclaren

Il Gran Premio del Giappone è stato molto interessante a livello tecnico ed ogni team aveva portato numerose novità più o meno rilevanti (link review tecnica). Tuttavia, il dramma di Bianchi ha (giustamente…) distolto l’attenzione dalle caratteristiche tecniche delle monoposto, alcune delle quali sono sfuggite anche all’occhio più attento (ed ai fotografi ufficiali).

E’ il caso della sospensione della McLaren che vi mostriamo nell’immagine sopra (pubblicata direttamente sul media centre della McLaren), che ha subito una interessante modifica; nel corso delle prove libere, infatti, la Mp4-29 è scesa in pista con l’ennesima versione della carenatura dei braccetti, con quello superiore interessato solo per metà dalla cover in carbonio.

Gli ingegneri inglesi hanno sperimentato soluzioni diverse circa quest’inedita soluzione (di ancora dubbia utilità…), alla ricerca della configurazione aerodinamicamente più efficace. Con quella che potete apprezzare nell’immagine in alto, sembra che i tecnici abbiano voluto sperimentare gli effetti della carenatura solo davanti agli sfoghi d’aria calda, indirizzando i flussi caldi provenienti dal cofano verso il dorso dell’ala posteriore, riducendo invece la resistenza creata dalla cover in prossimità delle gomme.

1 Commento

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!