Williams: Bottas è 3° a Sochi, problemi per Massa

11 ottobre 2014 17:47 Scritto da: Andrea Facchinetti

Nelle qualifiche del GP di  di Russia, sfuma per un errore una possibile prima fila per Bottas, mentre dei problemi non consentono a Massa di superare il Q1.

Bottas Williams Sochi

Nelle qualifiche del primo GP di Russia della storia, Valtteri Bottas sogna di poter scrivere il proprio nome come primo Poleman, ma un errore commesso nel suo ultimo giro veloce, glielo ha impedito. Sessione di qualifica sfortunata per Massa, che non riesce ad andare oltre il diciottesimo posto per un problema tecnico non ancora identificato dagli uomini del team di Grove.

Bottas ha concluso tutte le tre manche di qualifica al terzo posto, ma l’impressione è che in quella decisiva poteva raccogliere un risultato migliore. Il finlandese della Williams si stava giocando addirittura la Pole Position prima di commettere un errore nell’ultima curva, anche se la Williams soffre le ultime curve del Sochi Autodrom e sarebbe stato comunque difficile mantenere i settantotto millesimi di vantaggio nei confronti di Hamilton. Per la quinta volta in stagione Bottas partirà dalla seconda fila, affiancato domani dalla McLaren di Jenson Button.

Così Bottas ha commentato la terza posizione odierna nella consueta conferenza stampa dedicata ai primi tre qualificati: “Stavo spingendo molto e sapevo di essere molto vicino al tempo di Lewis, ho cercato di fare il meglio, forse avrei dovuto fare un altro tentativo. Avevo tirato fuori il massimo dalle gomme nel primo settore, così nell’ultima parte della pista ero un po’ più in difficoltà. Ho rischiato tutto, forse troppo, e sono andato largo. Sono molto arrabbiato per il mio errore, ma credo che oggi forse l’errore mi è costato una posizione, non dovevo sforzare troppo le gomme nella prima parte della pista”.

Deludente la qualifica di Massa, alle prese con un problema tecnico che non gli ha consentito nemmeno di superare la prima fase di qualifica. Il brasiliano non è andato oltre il diciottesimo posto e domani scatterà in nona fila accanto al penalizzato Hulkenberg. “Non so ancora cosa sia successo, se avessimo capito qual’era il problema, ora sarei in macchina. Sono molto dispiaciuto, la macchina qui è molto competitiva e domani partirò diciottesimo. Non avevo potenza e non c’era molto da fare oggi, ho provato a chiedere dai box cosa potevo fare, ma non lo sapevano nemmeno loro. Certo, meglio avere un problema in qualifica oggi che domani in gara” ha dichiarato dopo l’esclusione del Q1 il brasiliano.

Anche Claire Williams – deputy Team Principal della Williams – ha commentato la buona prestazione di Bottas: “E’ stato ancora una volta fantastico, sapevamo che avrebbe fatto qualcosa di speciale qui. Nei primi due settori era il più veloce, speravamo nella Pole Position, ma nell’ultima parte del tracciato ha commesso un errore, un vero peccato. Stiamo ancora esaminando il problema accusato da Massa, ma dovrebbe essere un problema al motore“. Dalle ultime indiscrezioni, si vocifera di un possibile problema alla pompa della benzina.

3 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!