Sochi: vince Hamilton, Mercedes conquista il titolo Costruttori

12 ottobre 2014 15:30 Scritto da: Alessandro Bucci

Lewis Hamilton vince il Gran Premio di Russia, seguito dal compagno di squadra Nico Rosberg e dal pilota Williams Valtteri Bottas. Per il team Mercedes AMG F1 vittoria del campionato Costruttori con tre gare di anticipo. Meglio del solito la McLaren Mercedes con Button quarto e Magnussen quinto.

Hamilton Mercedes Sochi 2014

Fantastica doppietta per la scuderia Mercedes AMG F1 a Sochi, con Hamilton primo e Rosberg secondo. Il team teutonico vince il Campionato del Mondo Costruttori con tre gare di anticipo, avendo totalizzato 565 punti contro i 342 della Red Bull Racing. Il numero 44 porta a 31 i successi in carriera, eguagliando un mostro sacro dell’automobilismo britannico che risponde al nome di Nigel Mansell. A chiudere il podio del Gran Premio di Russia Valtteri Bottas su Williams, decisamente in palla nell’arco del week-end.

Subito bagarre al via tra i due alfieri della Mercedes, arrivati praticamente appaiati alla prima frenata. Il tedesco ha forzato molto la manovra di sorpasso, arrivando lungo alla staccata e bloccando violentemente le gomme anteriori, finendo con l’uscire di pista in curva 2. Il tedesco ha poi leggermente rallentato per cedere la posizione al compagno di squadra. L’errore del numero 6 ha portato ad un cambiamento di strategia per la Mercedes, con Nico che si è fermato al termine del primo giro per montare gomme Medie, con la speranza di poter arrivare sino alla fine della gara. La sosta di Rosberg non è stata delle più veloci a causa di un problema alla posteriore sinistra, facendo perdere ulteriore terreno al figlio di Keke. Mentre Hamilton ha vinto autorevolmente la corsa dominando dall’inizio alla fine (per l’anglocaraibico strategia con sosta al 28° giro per montare gomme Medie), Rosberg è stato costretto ad una formidabile gara in rimonta, fatta a suon di giri veloci e sorpassi.

Ottima gara per Valtteri Bottas, a lungo secondo in gara, prima di essere sorpassato dal tedesco della Mercedes al 31° giro, in seguito ad un bel duello. Il terzo posto del finlandese consente alla Williams di rafforzare la terza posizione nel Costruttori. Corsa disastrosa invece per Felipe Massa, rientrato ai box al termine del primo giro per montare gomme Soft. La strategia azzardata non ha pagato e il brasiliano non è riuscito a fare di meglio dell’undicesimo posto finale, rimanendo a lungo imbottigliato in tredicesima posizione tra Hulkenberg e Kvyat dopo la metà di gara.

Gran Premio di Russia difficile per la scuderia Red Bull Racing, con Ricciardo settimo e Vettel ottavo. Il team austriaco ha duellato tenacemente in pista con avversari quali Ferrari e Toro Rosso, ma ha regalato spettacolo anche con una bella battaglia casalinga al settimo giro. Tuttavia la mancanza di ritmo lamentato dall’RB10 ha pesato molto sull’economia del week-end.

Ferrari anonima con Alonso sesto e Raikkonen nono al traguardo. Il Cavallino Rampante ha fatto gara contro la McLaren nell’unico pit-stop previsto per Fernando Alonso (bravissimo al via), ma il team di Woking ha avuto la meglio, confermando i buoni risultati ottenuti nella prima giornata di prove libere ed in qualifica. L’asturiano, oltre ad aver subito un ritardo nel pit-stop per un problema con il carrellino di sollevamento anteriore, è stato rallentato dal duello con Ricciardo, ma non è mai apparso in grado di ambire al podio.

Risultato soddisfacente per il team di Woking, con Button quarto e Magnussen quinto. Entrambi i piloti hanno optato per una strategia ad una sola sosta, montando gomma Media. Tale mescola non si è rivelata particolarmente performante per la McLaren durante le prove libere e infatti la scuderia britannica non è riuscita ad insidiare Bottas.

Al 29° giro penalità di cinque secondi stop & go per il solito Romain Grosjean, colpevole di aver mandato in testacoda il pilota Sauber Adrian Sutil. Il driver francese della Lotus ha toccato con l’anteriore sinistra la posteriore destra della C33 del tedesco, ma fortunatamente il numero 99 è riuscito a ripartire, scongiurando l’impiego della Safety Car.

Gara deludente per il pupillo di casa Daniil Kvyat, autore ieri di una stupenda qualifica, ma non andato altrettanto bene oggi in gara. Il russo, partito dalla quinta posizione, ha ingaggiato un bel duello con il compagno di squadra all’8° giro, riuscendo a passarlo, ma è poi stato costretto a cedere la posizione al francese per averlo forzato fuori pista. Kvyat ha concluso doppiato in quattordicesima posizione, preceduto dal compagno di squadra Jean-Eric Vergne. Problemi di consumo del carburante hanno minato la prestazione del team di Faenza.

Max Chilton, unico pilota Marussia a disputare il difficile Gran Premio di Russia, ha concluso la gara al 12° giro, per un problema tecnico non specificato riscontrato alla prima curva. La tornata precedente, il pilota britannico, aveva effettuato un pit stop molto lento. Risultato deludente per la scuderia russa, in un momento così delicato per via delle condizioni critiche in cui versa Jules Bianchi.

Pos Driver Car Time Gap
1 Lewis Hamilton Mercedes 1h31m50.744s
2 Nico Rosberg Mercedes  +13.6 secs
3 Valtteri Bottas Williams/Mercedes  +17.4 secs
4 Jenson Button McLaren/Mercedes  +30.2 secs
5 Kevin Magnussen McLaren/Mercedes  +53.6 secs
6 Fernando Alonso Ferrari  +60.0 secs
7 Daniel Ricciardo Red Bull/Renault  +61.8 secs
8 Sebastian Vettel Red Bull/Renault  +66.1 secs
9 Kimi Raikkonen Ferrari  +78.8 secs
10 Sergio Perez Force India/Mercedes +80.0 secs
11 Felipe Massa Williams/Mercedes  +80.8 secs
12 Nico Hulkenberg Force India/Mercedes  +81.3 secs
13 Jean-Eric Vergne Toro Rosso/Renault  +97.2 secs
14 Daniil Kvyat Toro Rosso/Renault 1 Lap
15 Esteban Gutierrez Sauber/Ferrari 1 Lap
16 Adrian Sutil Sauber/Ferrari 1 Lap
17 Romain Grosjean Lotus/Renault 1 Lap
18 Pastor Maldonado Lotus/Renault 1 Lap
19 Marcus Ericsson Caterham/Renault 2 Laps
Kamui Kobayashi Caterham/Renault Retirement
Max Chilton Marussia/Ferrari Retirement

 

90 Commenti

  • contebaracca

    E dal momento che un rosicone del tuo calibro merita di essere ripagato con la stessa moneta ora facciamo l analisi al mondiale vinto da luigino… vinto con un team pescato con le mani nei progetti Ferrari solo l anno prima e se ti sembra poco che la mercedes passi i progetti alla Ferrari poi il prossimo anno diciamo che non servivano a nulla.
    Il compagno di squadra il pluricampione kovalainen.
    Quest anno se vince il mondiale lo fa con un team pescato l anno prima testare di nascosto con tanto di gommista (italiano) a tenergli gioco .
    Compagno di squadra ? L asso Nico Rosberg che gli sta tenendo davvero testa.
    Quando parli del supremo kaiser controlla se ti sei lavato i denti.

  • contebaracca

    Ps.
    Ti voglio aggiornare sulla dirigenza Ferrari ora il Presidente è maglioncino blu non più Montezuma.
    E comunque trattasi ancora di dipendenti chi conta è inlicenziabile .
    Le macchine per progettarle ( perché chi le costruisce sono i meccanici ) assumono gli ingegneri di punta disponibili che possono essere italiani o stranieri come fanno tutti i team infatti l astronave mercedes è stata disegnata da un italiano e non da un tedesco ma nessuno ha mai messo in dubbio la nazionalità del team Mercedes perché chi conta è tedesco.
    Dai va a trollare altrove che stai vicendo il premio del ridicolo dell anno.

  • contebaracca

    Paolo89 ma perché ti vuoi così male mettendoti in ridicolo in questa maniera?
    Nel 94 prima che Senna andasse a muro a Imola come purtroppo tutti ricordiamo, Senna aveva confezionato uno 0 a 2 nei confronti del ragazzino tedesco .
    Il costruttori lo vinse la Williams a detta di tutti ancora la vettura da battere e comunque rimase tale per diversi anni ancora!
    Il ford 8 cilindri era il motore dei poveretti e per nulla ambito da nessun team di punta infatti la Benetton dopo il mondiale del 94 raccolti soldi e sponsor l anno dopo montó subito il renault 10 cilindri campione del mondo.
    Hill perse il mondiale perché era un brocco stellare che guidava una vettura superiore.
    Quando avenne l incidente tra hill e Schummy fu proprio hill a fare una cagata pazzesca perché Schumacher andò a muro rimbalzando in pista senza una ruota e la volpe hill invece che frenare tentò di infilarsi subito e li si toccarono.
    Sai com’è io quei mondiali li ho davvero visti tu avevi 5 anni e vuoi fare il professorino ma sei solo un patacca esaurito .
    Ps io sono il ferrarista che a detta di sua maestà pattaccone vedo solo rosso infatti sto parlando di mondiali vinti da altri e Berger arrivò terzo ma il talento di Schumacher non si discute.

  • contebaracca

    Paolo89 tanto per giocare al tuo gioco di chi c è l ha più duro… chi davvero conta in Ferrari è colui che può licenziare e assumere chi vuole e ti garantisco che chi ha quei poteri è italianissimo, gli altri sono dipendenti e basta.

  • contebaracca

    Ahah paolo89 quando Schumacher asfaltava chiunque gli si parava davanti tu giocavi con il pongo !
    Quando Schumacher ha vinto il primo mondiale con una benetton ford 8 cilindri ( l equivalente di una force India ) tu imparavi l alfabeto !
    Perciò stai zitto ogni tanto che ormai di figure del menga ne hai collezionate a iosa!!
    L enorme talento del kaiser non lo mette in discussione nessuno al mondo ma paolo89 bastian contrario si … ma andare da uno psicologo bravo no?

    • Schumacher vinse con cosa ?

      Il primo mondiale del 94 Schumacher aveva una vettura irregolare con tanto di aiuti elettronici alla guida e nonostante tutto Senna gli teneva testa.

      E alla fine ha vinto il titolo danneggiando Damon Hill ( il gregario di Senna ), quindi forse fra noi 2 chi ha visto male sei proprio te.

      Benetton del 94 come Force India ? Era la vettura migliore in pista prima delle squalifiche.

      Nessuno contesta il talento di Schumacher ? Nessun ferrari sta vorrai dire.

      Facile vincere 7 titoli con compagni del calibro di Verstappen, Irvine, Barrichello e Massa e 8 vetture campioni del mondo costruttori ( + 1 che lo perse per squalifiche ).

  • contebaracca

    Isac di mondiali vinti con 6 mesi di anticipo non ne ricordo neanche uno da parte della Ferrari; e di gare con 4 pit Schummy ne fece una che passò alla storia ma scusa se puntualizzo ma fu proprio quel certo Schumacher che si aveva la f2004 che è stata la miglior Ferrari mai costruita però il ritmo infernale da qualifica lo tenne lui e penso che un livello pazzesco del genere in pochi hanno dimostrato di averlo.
    Certa gente purtroppo parla per sentito dire invece che parlare per nozione di causa senza usare i soliti fastidiosi luoghi comuni da antiferraristi esauriti.
    E per la molionesima volta ribadisco la differenza che c è tra questo dominio e quelli passati, in quelli passati gli avversari potevano lavorare al recupero quest anno no infatti siamo ancora a 2/3 secondi al giro di differenza e senza spingere e questo ammazza lo sport.
    In molte competizioni la casa vincitrice viene zavorrata in f 1 le case inseguitrici addirittura non possono lavorare per poter vincere e questa è un assurdità che vi piaccia o no.
    Se al posto della mercedes ci fosse la Ferrari?
    Sarebbe un mondiale noioso e scontato in eegual maniera perché vincere contro un avversario legato a salame non da soddisfazione alle persone normali .

    • ragazzi,veniamo da un 2013 che si è chiuso con 9 vittorie consecutive in solitaria di vettel.

      voglio dire,per quanto riguarda spettacolo e interesse si è visto ben di peggio rispetto a questa stagione.

      tra l’altro i domini redbull e prima ancora ferrari erano
      contraddistinti dal fatto che già si sapeva chi avrebbe vinto,o qualcuno di voi tra una stagione e l’altra pensava davvero che avrebbe vinto il mondiale barrichello o webber?

      quest’anno almeno c’è lotta tra nico e lewis,e onestamente e senza polemica(parlando in generale)se penso che alcuni di quelli che prendevano in giro chi parlava di complotti prima di spa ora invece portano avanti la propria battaglia complottista solo perchè non vince il pilota più gradito è un po’ triste.

      i sospetti ognuno è libero di averli,come le opinioni,stona però l’incoerenza fra il pre-spa dove non c’era nessun complotto e il post-spa dove invece è già tutto deciso.

      discorso diverso per chi invece dall’inizio della stagione sostiene che sotto una determinata pressione esterna si voglia arrivare all’ultima gara con tutto in gioco,in modo anche da giustificare l’oscena idea del doppio punteggio.
      ecco,siccome parliamo sempre di opinioni,io questa posso anche condividerla perchè di stagioni non decise a tavolino ma pilotate se ne sono già viste “in nome dello spettacolo”.

      • stardrummond

        questo si è che un commento sensato!
        ripeto a me questo mondiale non mi è piaciuto, ma parlo della lotta x il campionato del mondo, e non certo delle singole gare, alcune decisemante divertenti altre decisamenti inguardabili, come sempre del resto
        quello che proprio non mi è piaciuto è semplicemente il fatto che ci sono dei valori già dall’inizio prestabiliti(il motore o la power unit mercedes ad esempio..) e con questo regolamento assurdo(per una competizione al top della tecnologia) dove non si ci puo’ evolvere durante l’anno(power unit bloccate, cambio bloccato, scarichi bloccati, gomme uguali x tutti, e soprattutto il non poter disputare test in un anno con così tanti cambiamenti…) a mio avviso hanno tolto la possibilità a chi è partito male di non poter in alcun modo recuperare.
        ecco tutto qua…
        ps: ci tengo a precisare, in modo da evitare che il solito polemico di turno mi risponda con i soliti commenti proferrari anti ferrari anti tutto, che non è certo colpa della mercedes, la quale ha lavorato alla grande e ha sicuramente strameritato questo mondiale, ma semplicemente colpa di un regolamento che ripeto per la f1 e cioè la vetta della tecnologia applicata all’automibilismo, lo trovo davvero assurdo.

    • che schumacher abbia al tempo saputo tenere quel ritmo sinceramente io non ci trovo nulla di eclatante senza un riferimento valido da parte di un buon compagno.

  • stardrummond

    paolo ma non è meglio ogni tanto tacere…
    sei solo polemico a priori, anche quando nessuno ti tira in ballo o ancor peggio anche quando non hai argomentazioni!
    io non ho parlato di ferrari si o ferrari no… ho solo e semplicemente detto che a mio avviso è un bruttissimo mondiale dal punto di vista sportivo. tutto il resto lo stai dicendo o inventatndo tu solo per fare polemica come sempre del resto…
    e che cavolo adesso poi basta…
    sembri che usi questo blog per sfogare le tue frustazioni contro tutto e tutti e spesso se non sempre criticando senza aver nessuna cognizione di causa…
    credo che se 4\5 del blog oramai non ti sopporti piu un buon motivo ci sarà…
    non tifi ferrari, benissimo, nessun problema, ma non per questo ogni commento o impressione da parte degli utenti lo devi vedere come una presa di posizione pro-ferrari… devi capire che NOI persone “normali” possiamo anche esprimere opinioni oggettive e non sempre soggettivamente schierate pro-ferrari, al contrario di te, che riesci solo a esprimere opinioni contro-ferrari e ferraristi a priori adirittura dell’argomento trattato…
    addioooo

    • sono polemico quando tiri fuori inesattezze

    • lewis_the_best

      Se é un mondiale brutto dal punto di vista sportivo (cosa x altro opinabile) xke nn vai a farti un giro la domenica anziché venire qui a rompere solo x dire “che brutto mondiale” roba che un bambino di 5 anni riuscirebbe a fare pensieri più arditi!!!

    • lewis_the_best

      E cmq ogni tanto vale la pena ricordare che questo è un blog aperto a tutti e non solo a ferraristi frustati!

      • quoto

      • stardrummond

        scusa e lewis… adesso non posso semplicemente nemmeno piu’ esprimere una mia opinione????????
        non centra niente essere ferraristi o no
        è una mia opinione(certo opinabile in quanto tale…), e proprio perchè il blog è aperto a tutti io la ho espressa. punto
        in merito al bambino di 5 anni non vedo dove stia il problema… anch’esso avrebbe i miei e i tuoi stessi diritti di esprimersi, quindi:
        X ME è UN BRUTTO MONDIALE!!!
        LO DICO E LO RIPETO
        X ME è UN BRUTTO MONDIALE
        FATTENE UNA RAGIONE

      • stardrummond

        X PAOLO IL POLEMICO:
        scusa queale sarebbe l’inesattezza???
        esprimere una mia opinione personale???
        allora te ne dico un’altra:
        X ME è UN BRUTTO MONDIALE!!!

  • Bah ragazzi il dominio è sempre esistito in questo sport, non vedo il dominio mercedes molto diverso da altri… Mclaren, Williams, ferrari, tutti distacchi irrecuperabili dalla prima gara… Sinceramente i fornitori di motori hanno fatto e voluto queste regole ora si tirano indietro e li capisco, però avrebbero dovuto pensarci prima… Sinceramente questo mondiale mi è piaciuto, la sfida Hamilton-Rosberg è comunque divertente, Alonso e Vettel che anche se non lottano per le prime posizioni si danno battaglia in pista e poi qualche capolavoro di Ricciardo…

    • d’accordissimo.

      di gare belle ne ho viste molte,non solo per la lotta per la vittoria ma anche per i podi o come dici tu i duelli tra alonso e vettel.

      poi che sia frustrante per gli altri vedere col binocolo la mercedes lo capisco,è chiaro che sarebbe bello se ci fosse più equilibrio,ma non sarebbe più formula1 bensì monomarca.

      domina che ha fatto la macchina migliore,è sempre stato così e lo sarà sempre.

      sulla gara di sochi invece c’è poco da dire,una noia mortale ma non ricordo di stagioni con 18 gare tutte serratissime.
      anche negli anni 70 e 80 c’era chi partiva in testa e salutava la compagnia eh,non è che è una cosa che scopriamo oggi.

  • @paolo89
    il personale che conta sono tutti quelli che lavorano in azienda dal primo all’ultimo e il 90% sono italiani. … rifletti e informati prima di dire scemenze…..

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!