Vettel ai test di Abu Dhabi con Ferrari? Red Bull dice no

15 ottobre 2014 18:00 Scritto da: Alessandro Bucci

Il quattro volte Campione del Mondo, Sebastian Vettel, non potrà disputare test con Ferrari ad Abu Dhabi, al termine della stagione 2014. Ad impedirglielo è stato nientemeno che il proprietario della Red Bull Dietrich Mateschitz, il quale pretende che il tedeschino di Heppenheim rispetti fino in fondo il suo contratto.

Vettel Red Bull 2014 Sochi

Sebbene manchi l’ufficialità, l’arrivo di Sebastian Vettel a Maranello è dato praticamente per certo da ormai due settimane. Ultimamente si era vociferato di un approdo del tedesco in Ferrari già a partire dai test post-stagione che, come di consueto, si tengono ad Abu Dhabi il 25 e 26 novembre. Seb avrebbe potuto guidare la F14T prendendo confidenza con la squadra italiana, ma è arrivata la ferma opposizione di Mateschitz, dal momento che il contratto di Vettel scadrà il 28 novembre. Il miliardario austriaco ha inoltre confermato che Vettel non riceverà più informazioni sui piani della squadra per il 2015.

“Vettel è già escluso da tutto lo sviluppo che stiamo facendo per la vettura del prossimo anno”– ha dichiarato Mateschitz ai microfoni del quotidiano Salzburger Nachrichten- “Questo non significa che lui otterrà mezzi peggiori rispetto a Ricciardo nelle ultime gara, sarà trattato nello stesso modo. Auguriamo a Sebastian tutto il meglio. La separazione è avvenuta consensualmente e per il bene di entrambe le parti”.

28 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!