Wolff sul duello tra i piloti: “L’approccio non cambierà”

15 ottobre 2014 09:55 Scritto da: Alessandro Bucci

Forte del titolo Costruttori conquistato a Sochi, il team Mercedes AMG F1 punta a dominare anche gli ultimi tre eventi in calendario, cercando di gestire al meglio la lotta intestina tra i suoi due alfieri per il Mondiale Piloti.

Rosberg Hamilton 2014 Mercedes Sochi

Non sarebbe la prima volta che un Mondiale di Formula 1 venga deciso con una bella ruotata in pista, con conseguenti roventi polemiche ed eventuali squalifiche. I presupposti per una carambola finale non sembrano esserci per la coppia Mercedes formata da Lewis Hamilton e Nico Rosberg, ma è altrettanto vero che i due giovanotti non si amano proprio alla follia.

Con la conquista del Campionato Costruttori a Sochi, il team Mercedes AMG F1 può dormire sonni relativamente tranquilli ma, si sa, è l’alloro iridato Piloti quello che “conta”; quello che viene ricordato con maggior frequenza nella memoria collettiva degli appassionati; quello che fa infiammare gli utenti dei social network e che alimenta le chiacchiere da bar sin dall’alba dei tempi.

L‘ennesima doppietta stagionale collezionata da Hamilton e Rosberg manifesta una superiorità sconcertante, un dominio che non si vedeva nella massima serie da una decade esatta. Nonostante il grande vantaggio in termini di prestazioni esibito dalla Mercedes AMG F1 grazie alla W05 Hybrid, il livello di tensione all’interno del team rimane piuttosto alto, dal momento che, con molta probabilità, tutto si deciderà nel conclusivo GP di Abu Dhabi. Una gara che resterà nella storia per via della bizzarra regola che assegnerà doppio punteggio ai primi dieci classificati.

I 92 punti di vantaggio che Hamilton ha nei confronti di Daniel Ricciardo limitano il duello per l’alloro iridato alla coppia Mercedes, dal momento che per vincere il titolo, l’australiano dovrebbe sperare davvero in un miracolo. E’ lo stesso Toto Wolff a delineare gli umori del team di Brackley ai microfoni di Autosport, in vista degli atti finali della Stagione: “Naturalmente 92 punti di vantaggio significano che Daniel Ricciardo avrebbe bisogno di vincere tutte e tre le gare rimanenti, mentre Lewis non dovrebbe essere nemmeno in grado di segnare otto punti. Tuttavia, non credo che cambieremo qualcosa nel nostro approccio, perché vogliamo che i piloti si sfidino con rispetto”.

Wolff non ha perso occasione per tirare in ballo il duello ingaggiato dai due piloti Mercedes al via del GP di Sochi: “Ne abbiamo avuto una dimostrazione in Russia. Probabilmente quella era la curva di Nico e ha sbagliato la frenata andando sulla linea sporca. Lewis ha mantenuto il sangue freddo e così è andato bene. Quindi non penso cambierà il nostro approccio. Non vogliamo che finisca tutto con qualche circostanza strana in pista”.

Lewis Hamilton può vantare un vantaggio di 17 punti sul compagno di squadra dopo l’ultima gara, ma “the black pearl” si è tutto fuorchè tranquillo, conscio che in Formula 1 tutto può cambiare nel giro di brevissimo tempo: “E’ una sensazione molto positiva avere punti di vantaggio e finire davanti a Nico, ma quest’anno la storia ha dimostrato che il divario non può mai essere abbastanza. Ciò che farà veramente la differenza sarà il divario alla fine dell’anno. Al momento non cambia niente. Dobbiamo continuare a lottare e spingere al massimo”.

19 Commenti

  • :-) il mi oprimo gp e’ stato monaco 1982…la morte di villeneuve mi incuriosi’, prima me ne fregavo della massima serie. Ho visto dei GP anche piu’ noisosi dello sterile Sochi in quegli anni e a seguire. In compenso mi sono goduto tanti piloti ed ho visto Senna all’esordio. RIcordo ancora mansell in ferrari che usciva costantemente di traiettoria (oltre il cordolo) in una curva 90° ma non ricordo il gp…le immagini non ci sono in rete…chi mi ricorda quale gp e’? (ma dovete essere vecchiettini come me).
    Purtroppo il tifo rende ciechi, vedi john lord (si chiamava cosi’ lo scoppiato tifoso ferrarista in questo blog?) o l’altro bannato tifoso di Hamilton (davidexxx). Se questo e’ tifare…lascio.

    • Ma la cosa che non ha senso è che dici che il tifo rende ciechi e poi fai certe affermazioni sulla Red bull da perfetto antitifoso. Non mi sembra una cosa molto coerente

      • ..ho solo detto che e’ iniziato il declio della red bull…mi sembra sia un’affermazione condivisa ormai da molte persone non addette…gli addetti stano in silenzio, la red e’ sempre fonte di “preziosi”.

    • Ciao pollix anche io sono un anzianetto della F1.
      Il gp dove Mansell usciva di traiettoria sulla 90° come hai detto è il gp del Belgio del 1989,Mansell sulla Ferrari era in lotta con Prost Mclaren per il 2°posto…..
      Dal mio punto di vista quelle continue uscite di traiettoria,largo per intenderci dovevano farci capire il grado di intelligenza del “Leone”,tanto cuore ma poca testa secondo me.
      In quel Gp sul bagnato la traiettoria stava asciugandosi e lui per arrotondare la curva faceva quelle “uscite” non considerando che dove metteva le ruote l’asfalto era fradicio d’acqua,dove le metteva Prost era umido ed in trazione se ne andava!!!
      Ero un bambino ma quanto gli ho urlato davanti alla TV.
      Dovresti vedere scrivendo su youtube Mansell Ferrari gp Belgio 1989.
      Ciao

  • Ma è evidente che ormai la Mercedes punta su Hamilton. A chi vogliono prendere in giro. Dopo il fatto di Spa nico è diventato antipatico a molto e questo non è un buon ritorno per Mercedes, di conseguenza nella famosa riunione hanno stabilito le gerarchie e guarda caso che non c’è stato più nessun duello in pista, e soprattutto nico ha commesso due errori da principiante a Monza, un guasto elettronico e altro errore assurdo a Sochi….. mi sembra strano per un pilota che fino ad allora non aveva sbagliato niente.

    • Queste linee le ho già lette….quasi sicuramente dallo stesso autore. Ma dico io: dobbiamo spingere il sospetto fin a tanto? Capisco che le opinioni diverse frutti di passioni comprensibili partecipano al folklore e agrementano una stagione per molti noiosa. Però ragazzi, a questo passo finiremo noi stessi che ci reputiamo appassionati di questo sport di dargli il colpo di grazia. Su!!!

    • opinione solo tua questa.

      anche hamilton ha avuto guasti assurdi e ancora oggi ne ha più di Rosberg

    • bè,ma gli errori di montaggio dei freni a hockenheim e il tappo a budapest non ti paiono altrettanto assurdi?

      se non passa la tesi del complotto lì non vedo perchè debba passare ora.

      io credo che nico sia una gran pilota,ma di lunghi ne ha fatti parecchi anche prima di monza.

      • Per denigrare Hamilton si è detto addirittura che anche il dritto di Sochi era fatto apposta.

    • a chi vogliono prendere in giro non lo so, tu in compenso ti prendi per il culo da solo.

      “mi sembra strano per un pilota che fino ad allora non aveva sbagliato niente”

      no infatti, a monaco è andato lungo mio cugino non rosberg, in canada la chicane l’ha tagliata mio zio non rosberg, in cina sotto il diluvio in qualifica s’è girato mio padre non rosberg, a spa il tamponamento ad hamilton l’ha fatto mio fratello non rosberg. Orami leggere i tuoi deliri sta diventando uno spasso, come se poi per far vincere hamilton ci fosse bisogno di spiattellare le gomme rischiando magari un incidente con lo stesso hamilton quando bastava starsene tranquillo senza azzardare il sorpasso. stai male

  • Ci mancherebbe altro che non si dia a tutti e due la possibilità di gareggiare per il l’iridato. Rispetto la scelta dei teams; la Ferrari in primis che fanno delle scelte chiare puntando su una prima guida. Tuttavia io penso che ogni pilota deve avere la possibilità di lottare per il titolo. So che è un argomento molto delicato ma immaginiamo cosa sarebbe questo mondiale se fin la Mercedes avesse puntato su uno dei due contendenti: Noia, noia e noia.

  • La RB sta sprofondando…in circuiti dove doveva essere al “top” ha fatto flop. Sarà ma senza neeeewwweeeyy (ed altri) sembra essersi scavata la fossa. Bye Bye bevanda dal gusto orrendo.
    CAvolo di regola….50 punti in un cuircuito dove e’ difficilissimo sorpassare… la probabilità di incidente e’ molto alta….

    • Ma con l’articolo cosa c’entra?
      E poi giusto per curiosità tu per chi tifi?

      • …tanto per sotrtolineare che la rb non poteva fare proprio nulla ormai.
        Io vedo la F1 dai primi anni 80. NOn tifo per nessuno, come la maggior parte degli appassionati veri di sport motoristici.
        Tu perche’ tifi?

      • In teoria se non tifassi nessuno sul serio non faresti commenti sulla rb come se fossi contro.
        Comunque il mio avatar parla da sé

      • Comunque ci sarà una squadra le cui vittorie ti fanno gioire dai

      • manto in realtà se questo qui vedeva la f1 dagli anni 80 avrebbe usato parole per lo meno piu mature..manco i 12enni in crisi mestruali dicono ste cose..la verità è che la RB newey lo ha ancora..è altro che manca..poi voglio vvedere tutti che corrono con risparmio alonso addirittura stava andato quasi a podio prima della sosta e dell’obbligo di risparmiare..

      • Ma infatti ho commentato proprio per quello

    • MotoreAsincronoTrifase

      la red bull ha il miglior telaio e ancora newey. E’ il motore renault che fa schifo.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!