Toro Rosso: chi la spunterà tra Sainz Jr e Vergne?

18 ottobre 2014 22:42 Scritto da: Alessandro Bucci

Grazie anche ai buoni risultati ottenuti a Singapore ed in Giappone, Jean-Eric Vergne è riuscito a rimettersi in gioco per la prossima stagione e potrebbe ancora rimanere a Faenza per il 2015. Carlos Sainz Jr rimane alla finestra, consapevole che non è mai saggio vendere la pelle dell’orso prima di averlo ucciso.

Carlos Sainz Jr., Jean Eric Vergne and Kiss Pal Tamas - Lifestyle

Con il passaggio di Daniil Kvyat in Red Bull per il 2015 e la conferma di Max Verstappen in Toro Rosso, il posto di Jean-Eric Vergne sembrava poter essere comunque a rischio, dal momento che l’altro sedile della scuderia faentina pareva dovessero giocarselo i tre baby talenti che rispondono ai nomi di Carlos Sainz Jr, Alex Lynn e Pierre Gasly.

Tuttavia le recenti buone prestazioni del francese numero 25, in particolare i GP di Budapest, Singapore e Suzuka, sembrano aver incoraggiato Helmut Marko e Dietrich Mateschitz a confermarlo per la terza stagione consecutiva, lasciando fuori dai giochi i pupilli rampanti, in particolare lo spagnolo figlio d’arte, ormai convinto di poter fare il tanto agognato salto in F1

“Quando tutti mi dicevano che il volante della Toro Rosso era assicurato, io ho sempre voluto mantenere comunque un profilo basso, ribadendo che lavorare per questo team significava non avere mai certezze”, ha dichiarato Carlos Sainz Jr con un pizzico di polemica, lasciandosi andare ad un’analisi che, in parte, sembra contraddire le riflessioni appena esposte: “Anche se la logica, il merito e i risultati giocherebbero a mio favore, nel circus non sempre va così e tutto cambia molto velocemente. Bisogna solo essere pazienti”.

C’è anche un altro fattore che potrebbe pendere a favore di “JEV” per la prossima stagione: l’esperienza. Il debutto del minorenne Max Verstappen, nonostante la buona prova fornita a Suzuka nelle libere 1, rimane un rischio e un pilota consistente come Vergne, potrebbe sopperire ad eventuali mancanze del diciassettenne olandese.

7 Commenti

  • contebaracca

    Beh hanno un po troppo accelerato i tempi con il diciassettenne mi sembra.
    A meno ché il loro obbiettivo è fare entrare un quindicenne al prossimo giro.
    Io fossi un pilota affermato non sarei così entusiasta dell ingresso di un minorenne che con una leggerezza dovuta alla giovanissima età potrebbe anche mettere a rischio la vita di piloti ben più esperti.

  • lewis_the_best

    non dico che vergne non meriti uno dei 22 sedili in f1. dico solo che dopo qualche anno in toro rosso è anche giusto lasciare spazio ai nuovi ragazzi del vivaio red bull!!

    purtroppo o per fortuna la politica red bull è spietata ma secondo me giusta. se si rinnovasse a vergne automaticamente si bloccherebbe tutto il processo di maturazione che red bull attua con i ragazzi del suo vivaio.

  • @lewis_the_best
    Ma queste cose dille di Gutierrez, Maldonado o altri paganti incosistenti. Vergne è uno che se lo sta meritando il posto, e anzi meritetebbe anche una sorta di promozione. Più di Kvyat a mio avviso.

  • lewis_the_best

    Basta vergne!! Largo a nuovi talenti!

    • visto che voi di lewis amate i numeri..2013 ricciardo 20 punti vergne 13..ricciardo è arrivato avanti 11 volte a 8..perè ce da considerare che vergne si è ritirato 5 volte..2014..vergne 21 punti..kyvat 8..ricciardo e kyvat in rb..vergne no..mi spieghi perchè dovrebbe andarsene?Vergne non sarà lewis ma di certo vale la F1 e la Toro rosso..sono altri che dovrebbero andarsene..

    • Io direi basta maldonado, gutierrez, sutil, ericsson, chilton, tutta gente che vergne supererebbe tranquillamente

  • Basta figli d’arte, mi stanno sulle p…. Tutti paraculati, qualcuno ha talento ma la maggior parte fanno carriera grazie al cognome

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!