Wolff: “In Ferrari serve una calcolatrice nuova”

18 ottobre 2014 15:09 Scritto da: Diletta Colombo

Il team principal della scuderia di Brackley ha risposto senza mezzi termini ai commenti provenienti da casa Ferrari riguardo allo scongelamento dello sviluppo dei motori. Se a Maranello si dicono convinti che intervenire sulle componenti del propulsore durante la stagione non comporterebbe un aumento dei costi, Wolff sostiene il contrario, dubitando sulle capacità degli uomini della Rossa di calcolare i costi derivanti da una scelta del genere.

Toto Wolff Mercedes 2014

Continua la querelle riguardo allo “scongelamento” dei motori in Formula 1, che vede contrapposte la Mercedes da un lato e Ferrari, Renault e Honda dall’altro. Il team principal del team di Brackley, Toto Wolff, è tornato a parlare della vicenda, sottolineando come, a suo avviso, la Ferrari avrebbe bisogno di una calcolatrice nuova, se è vero che a Maranello sono persuasi che la possibilità di sviluppare le componenti del propulsore nel corso della stagione non provocherebbe un aumento dei costi. “Allo stato attuale delle cose, la power unit viene sviluppata fino alla fine dell’anno, e successivamente viene prodotta, “congelata” e consegnata ai clienti”, spiega Wolff. “Se si dovesse introdurre un ulteriore ciclo di sviluppo nel corso dell’anno, mettendo a punto una nuova versione della power unit a metà stagione, tra la fine di giugno e quella di luglio, l’intero processo verrebbe condotto due volte. Non ho idea di come in Ferrari abbiano fatto i conti, ma è probabile che sia necessario regalare loro una nuova calcolatrice”, prosegue Wolff.

Il team principal della Rossa di Maranello, Marco Mattiacci, non ha gradito i commenti dell’austriaco, e si è detto convinto della bontà delle sue dichiarazioni: “Penso sia ingiusto che Toto si sia offerto di regalarci una calcolatrice, perché questo implica che non siamo bravi a calcolare l’entità dell’investimento che comporterebbe un cambiamento del genere. A nostro avviso non ci sarebbe nessun aumento dei costi a seguito dello scongelamento dei motori”.

Non vi sono dubbi sul fatto che lo scongelamento dello sviluppo dei motori potrebbe portare ad una riduzione del vantaggio competitivo nei confronti dei rivali di cui le Frecce d’Argento godono attualmente, che potrebbe altrimenti continuare indisturbato nel futuro prossimo. Naturale, quindi, che i rivali della scuderia di Brackley stiano cercando di portare avanti questa battaglia, contando anche sul supporto del lider máximo del Circus, Bernie Ecclestone.

Toto Wolff sa di essere considerato il cattivo della situazione, e non ha dubbi sul motivo di questa avversione nei suoi confronti: “Sì, sono il bad boy di questa vicenda; forse, però, questo è il prezzo da pagare quando si comincia a vincere. Lo si è visto nel passato con la Red Bull: sono passati dall’essere un team minore rispettato alle vittorie continue, e questo ha cambiato radicalmente la percezione che il resto del Circus aveva di loro”, spiega l’austriaco. “Abbiamo appena vinto il primo campionato Costruttori della nostra storia, ed ecco che siamo già sommersi da tsunami provenienti da ogni direzione per cercare di ripristinare l’ordine delle scuderie vigente prima del nostro exploit”, chiosa Wolff.

59 Commenti

  • Ecco il cambio dei pneumatici è una cosa che non sono mai riuscito a capire : pirelli disse che esplodevano perché venivano usati camberaggi estremi al di fuori dei valori indicati da pirelli, se non si fosse voluto palesemente favorire la redbull a cui forse spettava un ciclo di 4 anni si sarebbe dovuto fare la cosa più logica ossia imporre l’utilizzo di camberaggi sicuri.

  • Ora capitemi se possibile.
    lo scorso anno in tempo di gare furono cambiati gli pneumatici , giusto erano , dicano pericolosi.
    Però se non ricordo male erano ok per Ferrari e male Red.
    Dopo il cambio pneumatici dominio Red.
    Pirelli per la sicurezza avrebbe potuto aver chiesto degli assetti non esasperati e pressioni da loro consigliati.
    Invece vecchi, nuove carcasse, e RedBull invincibili.

    PER gli scarichi soffiati lasciamo poi perdere ……
    una sola gara vietati e chi vinse??????,?

    È l’ora di battere i pugni (Domenicali , Montrzzuma)
    Hanno sbagliato……..e giustamente i nuovi in Ferrari non ci stanno.
    Poi vediamo se ci riescano…….. (qualche dubbio mi resta)

  • @Ryudoctor
    Non è forse vero che anche un pilota mediocre non avrebbe vinto con questa Mercedes? Magari non con un distacco enorme, ma avrebbe vinto. Poi quando non hai praticamente avversari, come si fa a misurare il vero valore? La mia non è una critica a Mercedes, perché se ha vinto è stata la migliore, ma con queste regole non esiste la competizione e quindi si perde l’essenza del motorsport.

  • Mi dispiace per Mercedes e i suoi piloti perché questo titolo vale quanto a quello della Brawn Gp del 2009, cioè poco. Penso che anche chilton “con tutto rispetto” avrebbe vinto con questa Mercedes. Ci saranno annate più belle e avvincenti.

  • A quanti tirano fuori la storia dei cicli precedenti ricordo che in quello redbull la distanza non era di 1.5 sec al giro ed ogni tanto la Ferrari riusciva a mettere il bastone fra le ruote.
    Durante il ciclo Ferrari una differenza del genere c’è stata forse uno o due anni, ma di sicuro neanche allora lo spettacolo ne traeva beneficio….. Quindi ora un tifoso Ferrari non può evidenziare quello che app momento è un problema solo perché anche la Ferrari in passato ha rappresentato lo stesso problema di?????

    Inoltre al tempo della Ferrari li sviluppi era possibile e quindi in teoria si poteva tentare un recupero per quando difficile, adesso nemmeno più quello……

  • La tua calcolatrice invece funziona benissimo Toto…

    Hai vinto il mondiale prima ancora che cominciasse…
    Con un astronave che gira 2 secondi piu forte delle altre…in dipendentemente dal pilota perché tanta é la superiorita che nemmeno conta chi la guida …

    E vediamo sta messa cantata ogni domenica x 20 volte …

    Ste regole …del non svuluppo sti Simulatori…
    Finirà che le gare resterete a guardarle tu e Lauda. …

    XK magari a vedere lo stesso cinema 20 volte sempre con lo stesso finale…sai com’è Toto …uno magari si rompe le palle…!

    Poi si lamentano…dei cali di appeal e di interesse…
    Già l avere rovinata bene la f1 con motori lambretta con rimori assurdi…

    Continuate su questa strada e non la guarderà più nessuno..

  • E’ ovvio che la Mercedes vuole lasciare tutto così ma questo non giustifica l’arroganza di Wolff!

  • Toto, hai ragione.
    Ora però chiamiamo Charlie e organizziamo un aggiornamento segreto del motore nel 2015.

  • contebaracca

    Rimborsare la mercedes… si facciamo pari con il danno d immagine e reale che hanno procurato con i test segreti! Anzi ci devono ancora qualcosa.

  • Lo so che qua si parla di auto ma fatemi dire dopo 350Valentino ancora un grande

    • lewis_the_best

      Che fenomeno!! Fuori Marquez e Pedrosa…

      • Io la vedo così, Pedrosa già era dietro anni luce é marqez é caduto facendo un errore da principiante.almeno per oggi è stato il migliore ed a 35 anni é secondo in campionato, è credo che abbia poco da dimostrare.mi sa che tu sei uno di quelli che crede che lerba del vicino è sempre più verde.

  • Aumento costi sicuro

    aumento interesse con sviluppo sicuro

    aumento ascolti anche

    quindi i costi con più sponsor sarebbero credo pari

  • lewis_the_best

    Le regole sono queste!! Mattiacci parla quanto vuoi che tanto non combini nulla!!

  • Ragazzi non vi scaldate, Wolff parla così perchè sa già che non cambierà un bel niente e puó fare il buffone, lui e la sua squadra con 1 titolo in 60 anni… Team director Mercedes, partecipazioni in Williams, manager di Bottas e marito di Susie, devo continuare o ci arrivate da soli a capire come tirerà il vento nei prossimi anni? Questi stanno talmente male che sono strasicuro che al primo accenno di intervento della FIA minacceranno di ritirarsi, vogliamo scommetterci qualcosa?

  • In questa viceda una cosa mi piace a prescindere se cambieranno le cose,finalmente abbiamo qualcuno che non si abbassa i pantaloni come faceva in questi casi domenicali.é finalmente c’è aria di cambiamento nella nuova gestione a maranello.

  • Se il prossimo anno sarà come questo, senza un briciolo di competizione, per quale motivo dovrei seguirla???

    Vuol dire che il caro vecchietto perderà un’altro dei tanti spettatori che si aggiungerà a quelli che ha già perso finora.

    • MotoreAsincronoTrifase

      scusa allora perche’ hai seguito dal 2001 al 2005, nel 2009 e dal 2010 al 2013? Eppure anche la non c’era competizione. Tranne quelle poche volte in cui 2 squadre hanno conteso il titolo la f1 e’ da decenni che e’ fatta di egemonie di chi e’ stato piu’ bravo. Quest’anno sono stati loro e lo resteranno per altri 3 o 4 anni prima di un altro cambio di regolamento in cui poi dominera’ un altro.

      • ti sbagli, in quell’epoca gli sviluppi erano liberi ed i test. se uno era davanti era perche’ era bravo, gli altri potevano recuperare,come fece le Ferrari negli anni ’98-’99 quando dominava Mc Laren Mercedes. oggi non puoi recuperare, ometti, ometti,ometti. ragiona, ragiona, ragiona.

      • MotoreAsincronoTrifase

        gli sviluppi del motore sono stati bloccati da parecchi anni e sicuramente il dominio red bull rientra tra questi. Con la ferrari lo sviluppo era inutile, per il mondiale almeno, visto che il titolo era praticamente vinto prima dell’estate. Quello si che fu un periodo noioso, almeno per chi non tifava ferrari, visto che non c’era neanche la lota interna tra i 2 piloti ma la scuderia decideva l’ordine di arrivo.

      • ti stai arrampicando sugli specchi, sopratutto perche’ non hai detto nulla, ma omesso tutto.

      • Li ho seguiti perchè non c’è mai stata una predominaza così netta, non so se qualcuno se ne accorto, ma la Mercedes, quest’anno ha giocato come col gatto col topo, in realtà hanno sempre avuto la possibilità di doppiare tutti con poca fatica, basta vedere quello che ha combinato Rosberg nell’ultimo GP, inoltre il motore V8 per prestazioni era simile per tutti, ora non è così, il Mercedes fa il vuoto e LA Mercedes gode di troppi vantaggi.

      • MotoreAsincronoTrifase

        nel 2012 la red bull ha dominato come la mercedes adesso, almeno quella di vettel. La f1 e’ sempre stato uno sport in cui qualcuno dominava o se si e’ fortunati ci sono 2 team che si contendono il mondiale.

      • Ma cosa dici???

        Prima di tutto non leggi quello che scrivo, vuoi vedere solo i risultati: la Mercedes di quest’anno, al di la dei risultati, è in grado di doppiare tutti e non solo un pilota ma entrambi, vedi Rosberg nell’ultima gara, mentre la Red Bull del 2012, non era assolutamente a quel livello, non ha cominciato a vincere da subito, è migliorata pian piano non è stata sempre un fulmine, non ha mai dato distacchi abissali in gara, qua invece la Mercedes fa doppietta in ogni gara, salvo qualche loro puxxanata o per rotture.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!