La Lotus crede che Grosjean resterà nel 2015

25 ottobre 2014 10:02 Scritto da: Valentina Costa

Il proprietario della scuderia anglo-francese, Gerard Lopez, afferma che il transalpino sarà libero da vincoli contrattuali a causa dei disastrosi risultati stagionali della Lotus. Ma lo switch dalla Power Unit Renault a quella Mercedes potrebbe persuadere Grosjean a restare.

Lopez gerard lotus
La silly season è finita da un pezzo, ma continuano a pieno regime trattative, dichiarazioni e rumours per delineare i restanti tasselli delle line-up piloti della stagione 2015 di Formula1. Tra i driver il cui futuro è ancora incerto vi è Romain Grosjean.

Il francese della Lotus, dopo una tiepida apparizione nel 2009 al posto di Nelson Piquet e una complicata stagione nel 2012 (che gli è valsa l’impietoso appellativo di “Crashjean”..), ha trovato lo scorso anno stabilità mentale e consistenza, qualità che gli hanno garantito delle ottime affermazioni in pista. Grosjean ha anche la dote aggiuntiva di essere ben sponsorizzato: la sua carriera è infatti supportata dalla compagnia petrolifera Total. Il disastro compiuto dalla Lotus quest’anno ha rappresentato una pesante battuta d’arresto per la sua crescita e non è un mistero che il francese si stia guardando intorno. Ma, secondo il patron Gerard Lopez, Grosjean rimarrà ad Enstone nel 2015, al fianco di Pastor Maldonado.

Non mi aspetto cambiamenti nella line-up”, ha dichiarato Lopez ad Autosport. “Romain ha una clausola contrattuale che gli consente di lasciare il team nel caso non vengano raggiunti determinati risultati. È il caso di quest’anno. Non rientriamo nei limiti fissati dal suo contratto. Sarebbe libero di andarsene, se volesse. Ma conosco Romain da sufficiente tempo per sapere che, se davvero dovesse andar via, lo farebbe solo per un team in cui può ambire alla vittoria”. Possibilità sempre più risicata: i sedili dei quattro top team sembrano blindati per la prossima stagione, escludendo forse la McLaren.

Inoltre lo switch della scuderia Lotus dalla Power Unit Renault al propulsore Mercedes potrebbe rappresentare un buon motivo per restare. “Credo che, a questo punto, gli converrebbe restare qui, considerati i cambiamenti che stiamo facendo per il prossimo anno”, continua Lopez. “Vedremo, ma non penso che ci saranno mutamenti di sorta. Io, personalmente, auspico che le cose restino come sono. Si sta andando in questa direzione”.

4 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!