Kaltenborn avverte: “Attenzione alla terza vettura”

27 ottobre 2014 12:49 Scritto da: Alessandro Bucci

Mentre Ecclestone conferma che i colloqui con i team boss per introdurre la terza vettura sono tutt’ora in atto, Monisha Kaltenborn – team principal Sauber – mette in guardia su questa prospettiva, sostenendo che i piccoli team facciano bene alla Formula 1.

Monisha Kaltenborn Sauber F1

Continua il braccio di ferro a distanza tra le scuderie di vertice e i team minori per l’introduzione della terza vettura a partire dal 2015. Qualora la proposta andasse effettivamente in porto, il numero di squadre iscritte al Mondiale si ridurrebbe ad otto e il team Sauber, nonostante occupi attualmente il decimo posto nella classifica Costruttori, potrebbe rientrare nell’élite delle scuderie che si salverebbero. Il destino di Caterham e Marussia è tutt’ora in bilico e resta grande incertezza sulle reali possibilità di vederle ancora in pista nel 2015.

Monisha Kaltenborn ha già espresso a più riprese le sue perplessità all’idea della terza vettura e, recentemente, è tornata sull’argomento difendendo le sue opinioni: “E’ molto difficile dire quanto sarebbe realistica come opzione, perché non si può essere dentro a tutte le squadre, ma credo che ciò che è più importante e che dovrebbe avere la priorità per tutti noi, è il mantenere le squadre che abbiamo. C’è bisogno di diversità e dobbiamo essere molto attenti se vogliamo cambiare il sistema. La discussione sulla terza auto è già stata affrontata molte volte in passato, non è niente di nuovo ed ogni volta abbiamo subito visto quanto sia difficile questa strada da realizzare”.

La team principal della scuderia elvetica sembra molto scettica sul come questa rivoluzione dovrebbe e potrebbe avvenire: “Come pensate di determinare le squadre che potranno schierare una terza vettura? Cosa forse più importante, come la facciamo funzionare? Tutte le implicazioni sul punteggi, per non parlare dei rischi che si corrono se avremo una stagione come questa, dove c’è un solo team a dominare. Se poi il monopolio è dato soprattutto dalla power-unit, allora avremo le prime sei posizioni sempre occupate, nel caso ci siano tre team che montano lo stesso motore. E se poi i fan calano? Dobbiamo stare molto attenti nel valutare questa opzione”.

13 Commenti

  • Bah, da avere o no la Catheram e la Marussia non so cosa cambia, a parte il fatto di avere piloti giovani che possono farsi notare. Peraltro, immaginando il campionato di quest’anno, non credo che avere tre Mercedes ai primi tre posti sarebbe stata una soddisfazione.
    Il punto non è avere qualche vettura in più o tre vetture per squadra, il punto è avere auto più equilibrate in modo da vedere una lotta in pista e non nei laboratori. Già NON bloccare gli sviluppi aiuterebbe

  • ma eliminare catheram e marussia e basta ?

    20 vetture anzichè 24, non è la fine del mondo.

  • Alessandro HAMALORAI

    Io sono più per la terza vettura che non per mantenere caterham e marussia.

    Se la terza vettura andasse in porto, metterei come regola che sulla terza macchina deve salire un giovane (magari mettendo un limite di età) ed è giusto che prenda punti anche lui.

    Al limite se ci dovessero essere team da 2 e altri da 3 vetture, si può benissimo fare la media punti che risolverebbe il problema.

  • ipotizziamo…. prossimo anno tre Mercedes: Rosberg, Hamilton, Alonso. Tre Ferrari: Vettel, Raikkonen, Hulkemberg, (per dire) Redbull: Ricciardo, Kvyat, Perez (che a me piace molto), McLaren: Button, Bottas, Grosjean, Williams: Massa, Sutil, Magnussen, ecc…ecc… ma a voi farebbe schifo? ma vi immaginate se nel 2015 con i regolamento “un po’ più stabili” se le altre squadre riuscissero ad avvicinarsi alla Mercedes, che razza di competizioni ci sarebbero? ma anche solo, per sfiga, Mercedes ancora sopra a tutte con tre piloti di questo calibro, ma che gare salterebbero fuori????

  • Io l’idea della terza vettura, l’ho sempre ripudiata e continuo anche ora a pensare che sia più deleteria che altro. Gìà avere un team che monopolizza i primi due gradini sul podio è deprimente, ma almeno se uno dei due si ritira c è spazio anche per altri. Mi immagino il podio in cui sono presenti tre piloti dello stesso team…Pessimo come il WTCC.
    In una F1 dove il pilota conta, ma generalmente molto meno del mezzo, credo che la soluzione sia di fornire ai team assemblatori, di poter comprare le componenti dagli altri team. Seguendo quello che si fa ormai da decenni in MotoGp (regole e paletti inclusi,adattati e migliorati).
    Inoltre, se ne hanno la possibilità, i team compratori possono comprarsi gli aggiornamenti della p.u. o della parte telaistica della vettura.
    Purtroppo per la F1 ci vogliono i soldi, e molti di più di quelli che ce ne volevano in passato. La tecnologia costa, non è mai abbastanza, e tutto questo si traduce in magheggi di poteri, regole e strani raggiri che nulla hanno a che fare con le competizioni.

    • Caro Mauro come non quotarti, hai espresso quello che penso anch’io (e credo pensino in tanti) mi auguro che la 3 vettura alla fine non passi, dal 2016 ci sarà la Has racing, e già il numero tenderebbe a salire.

      Inoltre c’è un altro problema, già per i team minori è difficile andare a punti, con tre vetture per i primi 4 top team si rischia di vedere sempre i soliti finire nella zona punti, come suddeva nei primi anni 2000 quando a punti ci andavo quasi sempre Ferrari, McLaren Mercedes e Williams BMW che occupavano regolarmente le prime 6 posizioni.

      Povera F1…come ti hanno ridotto…

  • Ma i vertici della Sauber sanno solo lamentarsi ? Mai che gli vada bene qualcosa

  • forzaschumy

    Mille volte meglio la terza vettura che CATHERAM è marussia.
    Primo aumenterebbe lo spettacolo e poi quanti fans ci saranno di CATHERAM e marussia?1000-2000?non possono fare bene alla F1 se si beccano 3/4 giri in gara, poi non vengono mai inquadrate(giustamente) ed è come se non esistessero. Se le salvano l anno prossimo sarà la stessa storia

  • che trafila di fesserie… per venire incontro alle esigenze della parte bassa della classifica, oggi non ci sono test, ore di galleria del vento contingentate, è stato ridotto il personale in pista, eppure chi faceva schifo e lamentava carenza di denaro oggi è sparito o in amministrazione controllata, dopo aver dominato per anni le ultime posizioni.
    fosse per me, inizierei a chiedere un bel piano industriale a 5 anni per ogni new entry. non hai i soldi per fare 2 stagioni? e allora non entri, fine della storia, non ci vuole uno scienziato per capirlo.
    con tutto il rispetto per il lavoro di chi sta in fabbrica e in pista, i tappabuchi per avere il numero minimo di vetture non servono a una fava, nè ai piloti, nè agli sponsor che non hanno, nè tantomento alle tv, o ai tifosi. non aggiungono niente di niente allo spettacolo. e allora in tempi di vacche magre, tanto vale far schierare a chi può la terza vettura, l’ultima classificata in ogni gp non prende punti nel campionato costruttori, facile.

  • Il budget cup no, la terza vettura no, la FIA e Todt che sono sempre più succubi di Mr. E., intanto Marussia e Caterham sono in amministrazione controllata e l’anno prossimo, molto probabilmente non ci saranno, ma ci rendiamo conto di quanto sia ridicola questa situazione????

    Purtroppo non ritrovo i miei post di qualche anno fa, quando questa situazione prendeva forma e mi scagliavo contro la Red Bull, rea di aver causato lo sciogliemto della FOTA per aver voluto a tutti i costi non rispettare il gentlemen’s agreement e sbaragliare la concorrenza a suon di dollaroni, ora senza controllo alcuno, la situazione è ancora di più peggiorata, bhe scusatemi, ma l’unica cosa che mi viene in mente è:

    “chi è causa del suo mal pianga se stesso”

  • raikkonen4ever

    Cm la penso io:
    Le due macchine meglio classificate di ogni team prendono punti sia per il costruttori che per il piloti.
    Immaginiamo ad esempio il team mercedes Hamilton – Rosberg – Alonso
    In caso di possibile tripletta l ultimo non prende punti ed è spinto a conquistare la posizione. Piu spettacolo, meno ordini di scuderia perche perdere 25 punti al posto di 7 e molto diverso. Cosi protrebbe funzionare

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!