Marchionne a Maranello per il primo giorno da Presidente

28 ottobre 2014 14:07 Scritto da: Davide Reinato

Marchionne è stato ieri a Maranello per la sua prima vera giornata da Presidente Ferrari. Ha incontrato sia i vertici della Gestione Sportiva che quelli del prodotto.

Sergio Marchionne

Una giornata a Maranello, ieri, per il neo Presidente della Ferrari, Sergio Marchionne. Durante la mattinata, ha incontrato il Team Principal – Marco Mattiacci – e i tecnici di spicco della Gestione Sportiva, per fare il punto della situazione e capire come si evolve il progetto 666, ossia la nuova monoposto del 2015.

Quella del prossimo anno sarà la prima vera monoposto nata sotto la direzione di James Allison e, secondo voci di corridoio, i dati provenienti dalla galleria del vento e dal CFD dicono che sarà nettamente migliore della F14T, spazzando via le dicerie che addirittura davano il progetto 666 peggiore di quello 2014. Resta inteso, però, che sono voci da prendere con le pinze, considerando che non è certo possibile dall’esterno fare alcun tipo di valutazione sulla bontà della vettura senza avere dati certi. Inutili, dunque, le chiacchiere su come va la Ferrari ancor prima che metta le ruote in pista. Basti pensare alle voci messe in giro da una parte della stampa italiana all’inizio di quest’anno, quando si scriveva – a vanvera – di una Ferrari velocissima nei test invernali e che rilevava gli intertempi in posti diversi, per sviare la concorrenza.

Marchionne, pur essendo consapevole che il prossimo anno non sarà possibile fronteggiare direttamente la Mercedes, ha chiesto al vertice tecnico del Cavallino Rampante il massimo impegno per tagliare i tempi di rilancio. Intanto, a Maranello c’è fermento per l’inaugurazione della nuova sede della Gestione Sportiva. La modernissima struttura è in via di completamento, secondo i tempi stabiliti. Il trasloco dei reparti è previsto proprio quando alla fine di gennaio, quando – contemporaneamente – si inizierà lo sviluppo in pista della nuova monoposto del Cavallino. Anche se a Maranello sono sicuri che ciò non intaccherà con la crescita della vettura, l’ambiente all’interno della GeS rimane ancora preoccupata. Non tanto per la ristrutturazione strutturale, appunto, tanto per quella del personale voluta da Mattiacci che, a quanto pare, non si è ancora conclusa del tutto.

12 Commenti

  • l’articolo in se non da’ notizie clamorose, solito tram tram .ma una c’e': ovvero che le voci ( Autosprint) che volevano il CFD sulle simulazioni della nuova vettura fossero peggio della f14t sono false, almeno cosi’ si legge. ora io non so’ chi abbia ragione,una cosa e’ certa lo stesso giornale citato sopra nell’inverno dei test diceva che la Ferrari aveva dei segreti, sia sul motore, raffreddamento, velocità’ di punta. tutte false o clamorosamente rivelatesi fallimentari. mi sa’ che credo piu’ ad altri che Autosprint. :)

    • la verità è che bisogna aspettare come sempre le prove libere di melburne..poi che la prossima vettura sia peggio di questa..beh puo essere anche vero..il budget speso per la f14t è qualcosa di mostruoso per una scuderia che praticamente non è nulla in confronto a mercedes e renault..una scuderia che si produce motore e vettura..per me si..è un ipotesi reale il fallimento 2015..aggiungiamoci che praticamente non c’era un area su cui migliorare ma TUTTO..cambio di sospensione..piloti..tecnici e ingegneri..pure il capo è cambiato..chissa..

      • il punto e’ un altro, ovvero che Autosprint ad inizio anno diceva cose diverse, tutte pro GES. ora ha cambiato rotta, per via delle copie da vendere, parlarne male, vuol dire cavalcare l’onda. questo non e’ giornalismo, specie se di motorsport. per il resto nessuno dice o dirà’ che la 666 o come si chiamerà’ sara’ vincente, ma che sara’ meglio di questa lo si spera. io non leggo Autosprint.

  • L’annuncio di vettel sarà in contemporanea a quello di alonso. Dovrebbe andare in Mclaren…

  • Vettel uomo squadra?.per piacere Alonso anche se in realtà non mi è mai piaciuto, gli da 70 a 1 a Vettel

  • Guarda se un solo e insignificante uomo (Alberto Antonini) può screditare il marchio Ferrari!

  • Ma annunci ufficiali sulla line up del 2015 amcora nulla? Non capisco cosa attendano

  • MotoreAsincronoTrifase

    niente di diverso da quello che faceva montezemolo. Chiacchere sul rilancio in tempi brevi e licenziamenti a caso senza prendere tecnici di rilievo. Speriamo che vettel sappia essere uomo squadra piu’ di alonso o la vedo nera.

  • Stai a vedere come rinasce la Ferrari..

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!