USA: la McLaren modifica il muso della Mp4-29

2 novembre 2014 10:35 Scritto da: Mario Puca

Piccola novità nella parte anteriore della McLaren, che ha modificato il muso aggiungendo un bulbo nella parte inferiore.

muso mclaren austin

E’ alla ricerca di carico aerodinamico il team di Woking che, per il Gp degli Stati Uniti, ha apportato una piccola modifica al muso della Mp4-29. Così come fatto dalla Marussia nel corso del campionato (FOTO), anche la McLaren ha installato una “prolunga” che congiunge la sporgenza anteriore del muso al resto della struttura (FOTO).

Lo scopo è lo stesso delle squadre (Red Bull in particolare) che presentano un “bulbo” al di sotto di sotto dei musetti: restringere la sezione ed aumentare il famoso “effetto Venturi”. Utilizzando sezioni più piccole, infatti, si ha un aumento della velocità dell’aria, con una conseguente diminuzione della pressione; circostanza che, tradotta in concreto, significa maggior carico aerodinamico generato.

Piccolo appunto sul posteriore: anche in questa zona si lavora sul carico aerodinamico ed i tecnici hanno ancora una volta provato un assetto puntato sull’anteriore (il famoso assetto “rake”), vale a dire con un’altezza da terra sensibilmente maggiore rispetto all’avantreno (FOTO).

1 Commento

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!