McLaren, ad Abu Dhabi si prova la Mp4-29 versione B

11 novembre 2014 10:27 Scritto da: Marco Di Marco

Il team di Woking si prepara ad una importante trasferta ad Abu Dhabi dove, su conferma di Eric Boullier, si testerà una monoposto con profonde modifiche tecniche e aerodinamiche in vista della stagione 2015.

mclaren-button-monza-2014

La McLaren raddoppia. E’ noto da tempo, infatti, che il team di Woking parteciperà ai test di fine stagione con una MP4/29 modificata per accogliere la nuova power unit Honda in modo da poter consentire al nuovo partner motoristico giapponese di testare sul campo la bontà del V6. La novità, un pò a sorpresa, è data dall’annuncio – per bocca di Eric Boullier – di una versione B della monoposto 2014 che verrà schierata il venerdì del weekend di Abu Dhabi e anticiperà parecchie soluzioni aerodinamiche per la prossima stagione.

Il responsabile francese ha dichiarato “Abbiamo deciso di creare una vettura laboratorio per essere pronti per la prossima stagione, così da consentire ad Honda di effettuare tutti i controlli sul campo. Anche per noi questa vettura laboratorio è importante in modo da poter ottenere riscontri da inviare sia a Woking che in Giappone”.

La firma di questo nuovo pacchetto aerodinamico è di Peter Prodromou, vero e proprio colpo del mercato tecnico, ex braccio destro di Adrian Newey ed oggetto di una diatriba legale negli scorsi mesi tra McLaren e Red Bull. Il nuovo responsabile aerodinamico del team di Woking è concentrato al 100% sulla vettura della prossima stagione ma, su pressioni della dirigenza, ha realizzato un pacchetto aerodinamico sulla carta particolarmente efficace che vedremo per la prima volta in pista nel corso delle sessioni di prove libere.

Stando a quanto dichiarato dal Racing Director della McLaren:  “Al momento testerermo in pista questo nuovo pacchetto solamente il venerdì, ma posso anticipare che si tratta di un aggiornamento innovativo che, dai dati della galleria del vento, sembra essere decisamente più performante di rispetto a quello di quest’anno”.

Parole, quelle di Boullier, che se associate ad una power unit competitiva come si spera sia il V6 Honda, indicherebbero finalmente la svolta per il team di Woking, ormai a secco di vittorie dal 2012 e darebbero speranza a Fernando Alonso di aver fatto una ottima scelta per la prossima stagione.

25 Commenti

  • Io penso che la power unit Honda non sia peggio di Ferrari e Renault… in fondo Ferrari e Renault hanno potuto lavorare poco prima che sia stato congelato lo sviluppo. Honda invece oltre ad avere visto dove hanno sbagliato Ferrari e Renault hanno visto dove Mercedes è avanti. Io rimango dell’idea che dal box McLaren sia stata ispezionata una qualche PU Mercedes…

    • Guarda, io ci spero davvero che lo abbiano fatto.. Però, credo che la “tutela” che si è presa la mercedes quest’anno, sia stata tale, che la p.u. sia stata letteralmente “incatenata”.
      Per quanto riguarda il motore honda nn saprei… Da una parte è vero che progettano su quanto “visto” quest’anno, però è anche vero che potremmo avere anche i problemi avuti dalla renault a inizio stagione, in quanto l’esperienza in pista, è praticamente uguale a zero

  • Secondo me state un po’ tutti esagerando con sta storia di Alonso.

  • contebaracca

    Strardrummond non mi ci fare pensare che mi viene il magone solo al ricordo dell odore delle benzine speciali.

  • contebaracca

    Mauro le decisioni del pilota e il suo orientamento le vedi non in un ora e mezza delle libere ma negli anni .
    Mi spiego.
    Alonso è entrato in Ferrari su di una vettura ancora figlia del kaiser in parte e figlia anche di Kimi ma credo in minima parte vista la breve permanenza del biondino, e ha vinto all esordio perciò la vettura era ottima e performante anche nelle mani di massa.
    Dopo 5 anni è guidabile dal solo Alonso e senza risultati di rilievo.
    Ora mi dirai che è dovuto al nuovo regolamento , anche si ma l anno scorso Massa navigava con la Ferrari mentre Alonso si difendeva e senza cambio gomme forse vinceva pure il titolo.
    La Ferrari pull-road è figlia delle preferenze di Alonso che non sono state buone visto dove ci troviamo ora e visto che è una vettura che la riesce a guidare solo un pilota in tutto il circus.

    • Ma chi lo dice che la sospensione è figlia di alonso?? Cmq, se nn ricordo male, alonso in ferrari andava forte anche senza quella sospensione.. Quindi, non è così scontato il tuo ragionamento. Poi se mi dici che massa e kimi con questa macchina siano affondati, nn posso darti torto. Ma di chi è la colpa?? sicuro che sia di alonso?? Nando sono anni che chiede una macchina piu competitiva, che avrebbe fatto carte false per avere una RB o newey in squadra.. QUindi probabilmente nn era molto contento del lavoro svolto dal team, e dalle soluzioni a lui proposte.
      Poi è chiaro che sono stati commessi degli errori. Alla fine sono anni che in ferrari c è una vettura inguidabile per tutti, tranne che per alonso. Ma è un pò come la questione della ducati di stoner… Via lui, e i risultati nn li ha piu fatti nessuno. Però stoner ha vinto anche con la Honda..Mentre ducati non ha piu vinto con nessuno. Cosa disse Rossi e la stampa per parare il culo al team e al pilota? che era colpa di stoner perche era capace di vincere anche con un triciclo, quando in realtà la colpa era solo del team.. che per non rischiare di compromettere le prestazioni di casey, si è plafonata per anni su una moto dal telaio e elettronica nettamente inferiori. A mio parere, sia casey che nando si sono adeguati alla situazione che gli è stata proposta dai rispettivi team. Poi mi dirai che, come sta succedendo per la ducati, andando via alonso, per vettel e kimi si farà lo stesso tipo di rivoluzione, perchè è evidente a tutti che seb e kimi con sta macchina nn combineranno nulla.. Serviva l’addio di nando per dare uno scossone a un ambiente addormentato da anni? Può darsi.. Ma dare la colpa ai piloti per le chiare mancanze del team (capacità di prendere decisioni, polso della dirigenza, mancanza di una gerarchia di comando riconosciuta da tutti, lo scarica barile generale, ecc ecc.) mi sembra inesatto. Almeno…questo è il mio parere 😉

  • Mi sa che ad abu dabi la mercedes sostituirà con un fiat la PU alla mclaren..per quanto riguarda il prototipo non ho capito come fanno a costruire una vettura mercedes che poi monterà honda e che comunque è piu performante dell’attuale vettura?a meno che quella che ha girato finora era un bidone

  • Per la stampa le altre squadre possono recuperare in mezza stagione, la Ferrari neanche dopo anni….ci vorrebbe un po’ di coerenza…
    Fatto sta che se faranno da subito il salto di qualità bravi loro….a quello punto davvero poco scuse per la ferrari

    • Anche a me sta cosa fa morire: la ferrari ha bisogno di almeno 3 anni per ritornare su, le altre con un tocco di bacchetta magica, fanno la versione B e volano.
      Bah, non mi è ma piaciuto sparare sulla stampa, però a volte è intollerabile sentire certe cose.
      secondo me dobbiamo dare il 200% per tirare fuori dei cavalli dalla pu, il resto viene. Mi spiegate altrimenti la williams? Ha imparato improvvisamente a fare bolidi?
      No, ha sempre avuto ali scariche perché negli ultimi anni ha sempre avuto motori pessimi, a cominciare dal coswort di qualche anno fa. Improvvisamente con la pu a tre punte la macchina vola, toh!
      Dai ragazzi, il segreto è lì: con 140cv in più scommettialo che la pull rod anteriore era perfetta?

  • Idea interessante quella di provare il venerdì con il motore Mercedes ed il lunedì con quello Honda. Avranno approntato una sorta di versione B della macchina per fare una comparazione diretta fra i due motori, magari non sarà bellissima da vedere o spettacolare nelle forme per dover accogliere entrambi i motori ma questo può essere un buon test per loro.
    A parole sembra che stiano organizzando un buon lavoro, vedremo con i fatti:
    1) Prodromou non è Newey…
    2) Il motore Honda non è l’attuale Mercedes…
    3) Alonso non è Schumacher (dopo 5 anni in Ferrari ha preferito andare via e non è riuscito a rifondare un ciclo vincente con la Ferrari)..
    4) Il budget per la McLaren non sarà faraonico visto come si è posizionata in campionato a meno che qualche sponsor…

    • Caribbean Black

      Bravo….
      Peter non è newey, ma era il suo braccio destro e non la mente vera e propria.
      Inoltre, un solo tecnico di rilievo acquistato, in mezzo ad una banda di tecnici non all’altezza, non può di certo risollevare le sorti di un team in netta crisi da anni.

      Mettiamoci anche l’arrivo di un motorista acerbo senza esperienza maturata sul campo e le prospettive, nonché le aspettative, non sono proprio delle più rosee.

  • contebaracca

    Mauro il pilota diciamo di punta ovvio che non progetta o calcola un bel niente però la direzione su cosa vuole la da lui e se gli vengono proposte due soluzioni quella da prendere la decide sempre lui.
    È sempre stato così e così sarà fino alla fine dei tempi.
    Oggi queste decisioni le prenderanno con l ausilio del simulatore ai tempi del kaiser si provavano su pista.
    E vedere testare e provare su asfalto era tutt altra storia oltretutto era pure gratis, e ai team costava meno che investire milioni su simulatori che dovranno essere continuamente tenuti al passo coi tempi e non danno modo al papà di portare il figlioletto a vedere il bolide sfrecciare su pista dove io stesso ho capito perché il mio cuore è rosso.
    Ribadisco.. era gratis per gli appassionati.

    • stardrummond

      che bei tempi conte…
      sigh ho la nostalgia porca vacca…

    • Si, ma è nettamente diverso da quello che si faceva con le prove in pista. Mi spiego… Da quanto ho capito in questi anni, al pilota è demandato il compito di provare la macchina, e testare nell’ora e mezza delle prove libere (su piste sempre diverse, e quindi nn è lo shumacher che fa giorno dopo giorno sulla stessa pista) due o tre soluzioni per il weekend. E’ chiaro che il pilota di punta sceglie quella che piu gli si addice. Però non è detto che questa possa andare bene anche all’altro pilota. Ma gli aggiornamenti portati ad ogni gp, nn ti fanno mai guadagnare secondi..per cui uno dice, è palese qual è quello giusto, e quindi (alonso) il pilota che sbaglia è uno scriteriato. Si parla molto spesso di (quando va bene) pochi decimi di migliormaento… anzi, a volte si testano parti che a volte hanno effetto nell’arco della gara (sicuri che sono testabili efficacemente in un ora e mezza??). ALonso ha tante colpe, perchè se ne frega di essere uomo squadra. però ha anche capito che il pilota nel far progredire una monoposto ha poca voce in capitolo, perchè la macchina che arriva a febbraio, cresce piu per la qualità degli ingegneri che del pilota. E questo nn vale solo per alonso, sia chiaro, vale anche per vettel, hamilton, rosberg, button ecc… Il pilota deve riuscire ad adattarsi e a settare la macchina per cercare di tamponare i problemi e di accentuare le cose buone. Alonso è molto bravo in questo, raikkonen evidentemente lo è di meno. Poi ognuno la pensi come vuole, ma nn credo minimamente che alonso, vettel o hamilton abbiano mai messo becco sulla scelte progettuali delle loro macchine.

      • stardrummond

        nelle dinamiche progettuali forse in poca sosatnza, anche se non ne sarei così sicuro, soprattutto negli ultimi anni almeno in ferrari…
        ma sicuramente nele regolazioni, evoluzioni, modifiche, set-up, e sviluppo durante l’anno aasolutamente si… una voce ALTA aggiungerei in capitolo

  • contebaracca

    Lol badoer lavorava in simbiosi al lavoro del kaiser che posso garantirti non si è mai tirato indietro .
    L ho visto con i miei occhi girare a imola fino a sera per giorni.

  • Com’é manto che quando c’era schumacher e la macchina la facevano solo come voleva lui andava bene correre con una sola vettura e con nando invece questo é il problema?

    • Gli Italiani sono bravi in questo.
      Per fortuna qualcuno si distingue.

    • Guarda a me della ferrari non me ne frega niente non tifandola, ma ci sonodue sottilissime differenze: 1: Schumacher nell’era dei test (potendo) si faceva il culo dalla mattina alla sera per rendere la macchina perfetta e ha stravinto, e anche il compagno di squadra spesso era vicino in prestazioni e 2: la pull rod che secondo moltissimi è stata fortemente voluta da Alonso perché si adatta meglio a lui non ha portato da nessuna parte

      • A me risulta un certo Badoer che girava e si faceva il culo testando la monoposto.

  • Quindi.. il venrdi il team porterà una Mp4-29b per testare le nuove parti che “sembrano essere decisamente più performanti rispetto a quelle di quest’anno” (avessi un euro per tutte le volte che l’hanno detto, e puntualmente sono state sminuite dai fatti), mentre per la gara useranno il biroccio usato finora.
    Cmq, ho notato che negli ultimi appuntamenti, nelle prove libere, la mclaren sta (finalmente) provando un assetto rake. Speriamo che Prodromu (sperando nn sia parente di tombazis XD) ponga fine alle caxxate e alle idee stravaganti dei suoi predecessori, e porti un po di lume a questo team, cher di aerodinamica, sono anni che nn ci capisce nulla o quasi.
    Non sono molto ottimista per l’anno prossimo, ma sarei gia contento se azzecchiamo uno tra p.u. e progetto vettura.

    • Tanto se lo azzeccate e ad Alonso non va bene ve lo fa cambiare per come va bene a lui,e così si corre con una macchina

      • Ma è una battuta? O_o
        Al massimo può rompere le balle se magnussen gli sta davanti in qualifica, o quando nn si sposta se lui è “faster”, ma in ambito di progettazione nando non aveva/ha/avrà voce in capitolo. La macchina la progetta lo staff tecnico secondo le interpretazioni dei vari calcoli numerici e simulazioni.

      • MotoreAsincronoTrifase

        che alonso non ha voce in capitolo sulla progettazione (e anche dei tecnici progettisti) non ci giurerei.

      • stardrummond

        sono daccordo con m.a.t.
        alonso conterà… eccome se conterà..
        i feedback dei piloti non hanno piu’ l’influenza che avevano in passato, ma fidatevi che soprattutto durante l’anno in fase di sviluppo ma anche in fase di progettazione anche se in minor misura conterranno eccome

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!