Ora è ufficiale: Fernando Alonso lascia la Ferrari

20 novembre 2014 11:22 Scritto da: Davide Reinato

Alla vigilia del weekend di Abu Dhabi, Fernando Alonso e la Ferrari ufficializzano la fine del loro rapporto durato cinque anni.

GP GIAPPONE F1/2014

La Scuderia Ferrari e Fernando Alonso annunciano che, di comune accordo, hanno concluso il loro rapporto di collaborazione. Fernando Alonso lascia la squadra al termine di questa stagione, dopo un periodo di cinque anni in cui ha raccolto 1186 punti, 44 podi e 11 vittorie.

Tutti i membri della Scuderia Ferrari ringraziano Fernando per il suo grande contributo, sia sul piano personale che su quello professionale. “Nella lista dei piloti della Scuderia Ferrari, Fernando Alonso occuperà certamente un posto speciale”, ha commentato Marco Mattiacci, Team Principal della Ferrari. “Gli siamo grati per aver preso parte a questa avventura straordinaria durata cinque anni, in cui per due volte è andato così vicino a vincere il campionato del mondo. Sono sicuro che un grande pilota come Fernando avrà sempre nel cuore il Cavallino Rampante e i suoi tifosi che, mi aspetto, continueranno a tenerlo in grande considerazione nelle sue attività future”.

Alonso, dopo aver annunciato via Twitter che quella di Abu Dhabi sarà l’ultima gara con la Ferrari, ha aggiunto: “Oggi non è facile per me, perché anche avendo guardato al futuro con grande entusiasmo e determinazione, alla fine di questa stagione il mio viaggio come pilota Ferrari giungerà al termine. E’ stata una decisione difficile da prendere, ma devo ringraziare il team per aver compreso la mia posizione. Lascio la Scuderia Ferrari dopo cinque anni durante i quali ho dato il meglio di me a livello professionale, affrontando le principali sfide che mi hanno spinto a trovare nuovi limiti. Ho anche dimostrato di essere un vero uomo squadra, mettendo gli interessi della Scuderia davanti ai miei. Quando ho dovuto prendere decisioni importanti per il mio futuro, l’ho fatto con la Ferrari nel cuore. Sono molto orgoglioso di ciò che abbiamo fatto insieme. Grazie agli sforzi degli uomini e delle donne di Maranello, in tre occasioni siamo arrivati secondi nel Campionato del Mondo di F1 e in due eravamo in lotta fino alla gara finale”.

Il pilota spagnolo, che è diretto verso la McLaren, nonostante manchi ancora l’ufficialità, ha chiuso il comunicato Ferrari dicendo: “Ora guardo al futuro con grande entusiasmo, sapendo che una parte del mio cuore apparterrà sempre al Cavallino Rampante. Voglio ringraziare ogni membro del team per la fiducia mostrata in me in questi anni”.

Contestualmente, la Ferrari ha annunciato l’arrivo di Sebastian Vettel per il 2015.

75 Commenti

  • ebbi modo di pronosticare, all’indomani dell’annuncio di Alosno in Ferrari, una parabola mesta dello spagnolo vestito di rosso.Con difficolta’ anche a superare Massa in pista, e con delle incomprensioni nei rapporti con la scuderia.Tanto che paventai una fine tipo Prost.
    Mi sono sbagliato, ho persino sopravvalutato,alla fine, le qualita’ umane dell’Asturiano,ho sopravvalutato la personalita’ e le qualita’ di piltota di Massa.
    Quello che mi rimane di questi 5 anni, e’ il ricordo di aver tifato, per la prima volta in 40 anni di onorata passione, per una sola Ferrari, quella piu’ lenta, quella piu’ sfigata, quella piu’ bersagliata..ma forse anche piu’ umana e dignitosa..
    Sono cosciente che lascia la Ferrari uno dei 3 piloti piu’ forti del circus ma la cosa mi lascia indifferente.Visto che per me non e’ mai stato, ne’ mai sara’ un ferrarista..

  • Mi dispiace non essere riusciti a vincere col pilota forse migliore di questi anni, ma allo stesso tempo sono contento del cambio perché credo che ormai alonso fosse demotivato quindi il cambio va nell’interesse di entrambe le parti, alonso troverà nuovi stimoli e la Ferrari troverà in pilota con le pile cariche e c h e secondo me è un campione al di la di quest’anno. Vedremo nei prossimi anni cosa succederà

  • Ciao ferdinando ti auguro di non vincere più nulla. Ah e poi un’altra cosa…alla mclaren il pull rod all’anteriore non te lo mettono. Ciao scemo…pardon, genio.

  • Alonso ha detto che è stato lui a voler andar via….giusto?,oh parole sue, ha detto che parlo’ con Montezemolo per eventualmente andar via se non fosse stata competitiva la vettura, giusto?, oh parole sue. Quindi ,se e’ lui che e’ voluto andar via, quale sarebbe la colpa della Ferrari che lo deve rimpiangere ?, questo per le vedove.
    Che poi la Ferrari, gestione maglione blu, abbia stappato una bottiglia di spumante sapendo che Sua Falsità’ Re delle Asturie voleva andarsene che colpa avrebbe?, questi sono i fatti…quindi le vedove dovrebbero andare a tifare il loro RE, togliersi dalla scatole, perché’ Ferrari non l’ha cacciato, aveva due anni di contratto, se lui voleva restare era obbligata, oppure doveva pagare. punto. La Ferrari ha colpe per via degli ultimi anni e le vetture oscene e oscena Pu, MA NON HA COLPA ALCUNA SE ALONSO HA CHIESTO DI ANDARE VIA. Non e’ che ci vuole tanto a capirlo. Stop alle vedove!!!!.

  • “Ma è quello che la dirigenza continua a fare. Proclami e proclami e falsità su falsità, come la storia riportata da molti giornali ad inizio stagione delle fotocellule in posizioni diverse per registrare i tempi, che ha veramente del ri-di-co-lo.”

    1)Non ho letto da nessuna parte che la ferrari abbia detto cose tipo “nel 2015 vinciamo” ma si è piuttosto parlato di piano a lungo termine e di pazienza, che è tutto tranne che far proclami

    2)le baggianate sui rilevamenti dei test, le ha messe in giro la solita stampa da 4 soldi, non la ferrari. Ergo, prima di dare del ridicolo a qualcuno cerca di informarti meglio sui fatti

  • Francamente, però, la vedo così:
    Alonso aveva chiesto e – probabilmente – ottenuto garanzie tecniche per il 2014;
    Il top management ferrari non ha cavato il classico ragno dal buco (qualcuno mi spiegherà, un giorno, l’attuale profilo sportivo: un commerciale come team manager ed un business-man come presidente…);
    Ergo:
    Alonso va via
    assumono ditino che tanto è finto di natura(per modo di dire, nessun pilota è finto, ma titoli vinti con macchina REALMENTE illegale)

    Tutto questo serve solo alla quotazione in borsa;
    Mi auguro che non sia, ma con questo organigramma altro ch santander, THE NEXT FERRARI WILL MAKE TOTALLY AMERICAN STYLE!!!!

  • MotoreAsincronoTrifase

    i commenti contrariati dei ferraristi per l’arrivo di vettel sembrano gli stessi che ci furono quando venne schumaker. In quel caso andarono avanti, anche se diminuendo man mano, per il primo anno. Poi sappiamo cosa e’ avvenuto.

    • Classico da ferraristi, anche se devo dire che stavolta ci son stati molti piu commenti speranzosi per l’arrivo di vettel . ma francamente vedo peggio quello degli alonsisti che si fingono ferraristi arrabbiati con la ferrari perché si son lasciati scappare il campione di Oviedo

    • mai quanto lui di esser tornato in un team che fatica a ben figurare con un propulsore mercedes e con l’honda ancora da sgrossare (a dir poco)

      • Sono convinto che anche se monti un motore Mercedes sulla Ferrari non cambia tanto la musica… McLaren invece la vedo in netta crescita al contrario di Ferrari

  • Le vedove di Alonso dureranno fino a fine inverno, con l’inizio della primavera si scioglieranno come la neve, eh eh eh.
    Alonso e’ il passato, fatevene una ragione, cribbio! ah ah ah

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!