GP Abu Dhabi 2014: i numeri e le statistiche

21 novembre 2014 19:03 Scritto da: Andrea Facchinetti

Tutti i numeri, le statistiche e le curiosità legate alla storia del GP di Abu Dhabi.

Abu Dhabi Yas Marina

5 EDIZIONI – Il GP di Abu Dhabi ha debuttato in F1 nel 2009 e la gara di domenica sarà la sesta edizione della corsa araba.

3 VINCITORI – Ben tre edizioni su cinque (2009, 2010 e 2013) disputate sul circuito di Yas Marina sono state vinte da Sebastian Vettel, le altre due sono state vinte da Lewis Hamilton (2011) e da Kimi Raikkonen (2012).

3 TEAM VINCENTI – La Red Bull ha centrato una doppietta nel 2009 e ha vinto la gara con Vettel nel 2010 e 2013, mentre la McLaren ha vinto nel 2011 e la Lotus nel 2012.

3 POLEMAN – Anche in questa speciale classifica Sebastian Vettel (2010 e 2011) e Lewis Hamilton (2009 e 2012) comandano con due Pole a testa, seguiti da Mark Webber che ne ha conquistata una lo scorso anno.

4 PILOTI CON GPV – Sebastian Vettel ha ottenuto due volte il giro più veloce in gara (2009 e 2012), mentre una volta è stato realizzato da Lewis Hamilton (2010), Mark Webber (2011) e Fernando Alonso (2013).

1 POLE + VITTORIA – Solo Vettel nel 2010 ha vinto la gara partendo dalla Pole Position.

3 ROOKIE – I piloti che correranno per la prima volta sul circuito di Yas Marina sono Kvyat, Magnussen e Stevens, al debutto assoluto in Formula 1.

6 PILOTI SEMPRE PRESENTI – I sei piloti che hanno disputato tutte le edizioni del GP di Abu Dhabi sono Vettel, Alonso, Massa, Button, Rosberg e Hamilton.

HAMILTON CAMPIONE SE… – Si classifica nei primi due posti; se arriva massimo quinto e Rosberg non vince; se arriva massimo sesto e Rosberg non conclude meglio del terzo posto; se conclude all’ottavo posto e Rosberg non conclude nei primi quattro; se finisce nono e Rosberg non entra nei primi cinque;  se Rosberg conclude al sesto posto o peggio.

ROSBERG CAMPIONE SE… – Vince ed Hamilton conclude al terzo posto o peggio;  arriva secondo ed Hamilton va oltre la quinta posizione; se arriva terzo ed Hamilton conclude peggio del settimo posto in poi; se arriva quarto ed Hamilton finisce nono o peggio; se conclude quinto ed Hamilton arriva decimo o peggio.

YAS MARINA CIRCUIT – Il tracciato disegnato da Hermann Tilke misura 5,554 KM e in gara dovrà essere percorso cinquantacinque volte. Ventuno le curve: undici a destra e dieci a sinistra. Pole Position 2013: 1:39.957 (M. Webber, Red Bull-Renault).

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!