Abu Dhabi, in qualifica la Williams è l’ombra Mercedes

22 novembre 2014 16:55 Scritto da: Andrea Facchinetti

Bottas e Massa conquistano la seconda fila negli Emirati Arabi, confermandosi come diretti inseguitori delle Mercedes anche sullo Yas Marina Circuit.

Williams Bottas Abu Dhabi 2014

Dopo le prove libere sembrava che le Mercedes avrebbero avuto vita facile a Yas Marina ma, durante la serata araba, le Williams hanno mostrato di poter avvicinare le vetture di Stoccarda, rischiando anche di inserirsi in prima fila. Bottas e Massa scatteranno rispettivamente dalla terza e dalla quarta casella dello schieramento nel conclusivo atto di Abu Dhabi, confermando sempre più di essere l’unica scuderia in grado di poter avvicinarsi alle prestazioni delle inarrivabili Mercedes.

Nella prima sessione di libere le due vetture del team di Grove sono rimaste a lungo ai box, dopo che un problema al nuovo sistema di raffreddamento della vettura aveva causato il distacco della carrozzeria della FW36, tanto che Bottas aveva addirittura perso lungo il tracciato gran parte del cofano motore. Il tempo perso non ha però inciso sulla preparazione dell’assetto delle FW36: Bottas e a Massa passano agevolmente i turni di qualifica, arrivando in Q3 a insidiare anche la prima fila conquistata dalle Frecce d’Argento, senza però riuscirci.

In conferenza stampa, Bottas ha così commentato la terza posizione conquistata in qualifica: “Ho fatto una buona qualifica, ho avuto sensazioni positive in macchina ed era difficile battere Felipe oggi, la vettura era competitiva e sono soddisfatto di essere davanti a lui. In gara sarà difficile stare davanti alle Mercedes, di solito alla domenica il nostro divario da loro aumenta, ma per noi l’obiettivo è quello di arrivare più in alto possibile, se capiterà l’occasione cercheremo di sfruttarla. In partenza cercherò di recuperare delle posizioni, ma la gara non si decide mai alla prima curva”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!