Test Abu Dhabi, ecco chi scenderà in pista

24 novembre 2014 18:05 Scritto da: Alessandro Bucci

Il pilota belga guiderà la McLaren dotata del propulsore Honda in entrambi i giorni di prove, mentre Marcus Ericsson scenderà in pista con la Sauber.

stoffel_1

Il team di Woking ha dato il via libera al debutto della sua nuova vettura adoperata per lo sviluppo della power-unit Honda. La MP4-29H, già scesa in pista in una giornata di riprese a Silverstone per controllare l’installazione del nuovo propulsore, percorrerà alcuni giri nei test post stagione previsti ad Abu Dhabi a partire da domani.

La monoposto sarà affidata al collaudatore Stoffel Vandoorne, giovane pilota belga vincitore in gara 1 di GP2 ad Abu Dhabi, evento andato in scena lo scorso week-end. Il Racing Director della McLaren, Eric Boullier, ha dichiarato: “Utilizzeremo la macchina per verificare tutti i sistemi e porteremo avanti i lavori. Siamo soddisfatti del filming day a Silverstone, ma sia noi che la Honda siamo convinti che sia opportuno fare un’ulteriore prova”.

“Quando si effettua il primo controllo di un nuovo motore, generalmente, il lavoro è noioso e non è chiaro quanti giri si percorrano” ha affermato Vandoorne, prossimo a scendere in pista nelle due giornate di test ad Abu Dhabi: “Ci aspettiamo di fare il maggior numero di giri possibile, ma non credo saranno tanti”.

Queste le line-up piloti previste per ciascun team nei test post stagione sul circuito di Yas Marina:

Mercedes: Nico Rosberg/Pascal Wehrlein (non ancora confermato)
Red Bull: Carlos Sainz Jr/Daniel Ricciardo
Ferrari: Kimi Raikkonen/Raffaele Marciello
Williams: Valtteri Bottas/Felipe Nasr
McLaren: Stoffel Vandoorne
Lotus: Esteban Ocon/Charles Pic
Force India: Jolyon Palmer/Spike Goddard
Toro Rosso: Max Verstappen
Sauber: Marcus Ericsson
Caterham: Will Stevens

6 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!