McLaren, possibilità di un test ancora prima di Jerez

27 novembre 2014 13:38 Scritto da: Redazione

Il team di Woking e i nuovi partner della Honda vogliono scendere in pista al più presto per riuscire a far girare insieme tutti gli elementi della nuova power unit, onde evitare di arrivare ai test di febbraio con ancora problemi di natura elettrica.

mclaren-honda

Cinque giri in due giorni. E’ questo il misero bottino della McLaren Honda nei due giorni di test ad Abu Dhabi, per quella che è stata la prima uscita ufficiale del motorista giapponese che segna il ritorno in Formula Uno. Un risultato tutt’altro che soddisfacente, seppur sia dalla McLaren che dalla Honda minimizzano i problemi.

Sono stati diversi i guasti avuti sulla Mp4-29H 1×1, soprattutto concentrati nella parte elettrica e ibrida della vettura. I giapponesi vorrebbero tornare in pista il prima possibile, ancor prima dei test invernali del prossimo febbraio, e secondo il Racing Director – Eric Boullier – c’è la possibilità che ciò accada.

Esclusa la possibilità di una ulteriore deroga, è probabile che la McLaren sfrutti un altro filming day a gennaio per  collaudare i nuovi sistemi. “Non ci aspettavamo di sviluppare nulla ad Abu Dhabi, perché l’obiettivo era quello di far funzionare tutto insieme. Così dobbiamo fare in modo di cercare di arriva dove abbiamo fallito finora. Quindi, il test potrebbe essere un bonus, perché andare a Jerez con gli stessi problemi di adesso sarebbe davvero complicato”, ha concluso.

19 Commenti

  • Button datti da fare va a finire che resterai senza volante il prossimo anno

  • Francesco_Kimi

    Motore asincrono trifase
    Hamilton a gennaio fa 30 anni, non ne ha 26 e Alonso ne ha 33.. Tra i due ci sono 3 anni e mezzo di differenza e non 8.
    Comunque Alonso ha firmato un contratto a lungo termine con Mclaren come lui stesso ha detto.

  • Raga ma potrebbero fare sei test chiusi sui rulli stile red bull??qualcuno mi risponda grazie

    • Mmmmm c’è qualcosa che non mi convince in tutta questa storia…
      1)la McLaren Honda non va…
      2) Hamilton non ha ancora firmato per la Mercedes ed è strano visto che ha vinto il Mondiale…
      3) Alonso ha dichiarato di essere nella invidiabile posizione in cui puo’ decidere dove andare…
      Adesso la sparo grossa: e se in Mercedes ci fosse stato un accordo per far vincere il Mondiale ad Hamilton e come contropartita ci fosse stato il non rinnovo del contratto per far venire Alonso in Mercedes???? Ad Hamilton rimarrebbe di tornare in McLaren… fantascienza???? Vedremo, ma fatico a credere che Alonso abbia lasciato la Ferrari per un salto nel buio con la McLaren…

      • MotoreAsincronoTrifase

        hamilton temporeggia perche’ vuole condizini contrattuali migliori e soprattutto chiarezza sulla gestione dei 2 piloti in gara. Alonso ha lasciato la ferrari non per un salto nel buio ma per 105 mln di dollari in 3 anni e perche’ in ferrari non era piu’ coccolato come con montezemolo. Se hamilton lascia la mercedes e’ un idiota, se la mercedes perde un campione come hamilton a 26 anni per prendersi un alonso di 34 anni che non sai che casini puo’ rifilarti con un altro pilota competitivo sono idioti. Se alonso rinuncia a 35 mln l’anno per andare in mercedes a 15 mln se ne puo’ parlare. Ma comunque non vedo perche’ debba succedere. Cambiare button per alonso e’ un conto, ma hamilto0n per alonso e’ tutt’altra cosa.

      • MotoreAsincronoTrifase: Hamilton compie 30 anni nel 2015 😉 non ha 26 anni comunque.

  • ovviamente non è stata fatta una bella figura, perchè tutti si aspettavano dei giri cronometrati. Non nascondo che sono rimasto abbastanza deluso, però poi ripenso al fatto che fino a qualche mese fa nn erano nemmeno sicuri di riuscire ad arrivarci a fare i test di abu dhabi. Invece la macchina è arrivata “pronta”, ed è rimasta ai box più per problemi di gioventù che reali problemi di p.u. (almeno cosi ho capito). I guai elettrici si sistemano, d’altronde l’integrazione di tutte le componenti (in spazi cosi ridotti) non è stato semplice per nessuno, e quindi posso anche capire i problemi che si sono manifestati.
    personalmente non mi preoccupa tanto il fatto di aver avuto dei “problemi”, ma il fatto che non ci sono test su pista possibili (se non il filming day) per verificare che le cose funzionino prima dei test invernali. Rischiamo di partire gia con un enorme gap di affidabilità, e di saltare molte giornate di test.
    Se poi ci uniamo il fatto che la p.u. nn ha ancora fatto un giro “vero” e che la macchina di quest’anno non era di certo la migliore…

  • Tifo cavallino, ma da sempre simpatizzo McLaren, quindi spero possano arrivare in Australia belli rodari e pronti.

  • I problemi di gioventu sono normali..ricordate la red bull dei test invernali..tutti a sfottere…aspettiamo a giudicare

    • MotoreAsincronoTrifase

      la red bull aveva un telaio eccezionale con un motore schifoso. La mclaren ha un telaio schifoso su un motore schifoso. Se poi aggiungi che gli altri hanno gia’ un anno di esperienza allora sono rovinati. Almeno l’anno scorso erano piu’ o meno tutti sulla stessa barca.

  • Il problema è stato causato da una componente elettronica costruita dalla McLaren.
    La Power unit funzionava cosi come il recupero di energia.
    Altro che Renault che fondeva L’ERS appena accesso.

  • Ecco perchè il sound del motore Honda era così diverso dagli altri….

    Secondo me Alonso si prenderà un anno sabbatico…

  • Per me saremo la Lotus di questa stagione…sempre ritirata per problemi

  • stardrummond

    liberiamo i test
    liberiamo i test
    liberiamo i test
    liberiamo i test
    liberiamo i test
    liberiamo i test
    liberiamo i test

  • dai che arriviamo a 10 giri

  • bisognerebbe dare più spazio possibile a Promodou

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!