Ferrari, Arrivabene: “Non siamo figli di un dio minore”

11 dicembre 2014 14:21 Scritto da: Redazione

Il nuovo Team Principal della Ferrari ha le idee chiare e sa benissimo che il processo di ristrutturazione della squadra porterà ad un ulteriore anno di transizione per la Scuderia di Maranello.

Arrivabene

Maurizio Arrivabene ha iniziato la sua avventura da Responsabile della Gestione Sportiva il primo dicembre, ma sembra avere le idee piuttosto chiare su cosa fara a Maranello. In Via Abetone Inferiore c’è aria di rivoluzione e lo dimostrano i numerosi cambi in ogni settore: da quello tecnico, dove Tombazis e Fry sono stati fatti fuori, fino a quello della comunicazione, che non sarà più diretto dal giovane Renato Bisignani.

Arrivabene ha parlato a Leo Turrini che, sul suo blog, riporta in sintesi la filosofia del personaggio, senza però entrare nei dettagli dei piani di ristrutturazione della Scuderia. “Brecht diceva che è fortunato quel popolo che non ha bisogno di eroi. Io la penso alla stessa maniera”, afferma il nuovo Team Principal Ferrari. “Credo che la base Ferrari sia all’altezza dell’unicità di un marchio che non ha eguali nel mondo. Questo è il concetto che ho sviluppato nella lettera che ho mandato a chi lavora per farci tornare a vincere nei Gran Premi. Non dobbiamo sentirci figli di un dio minore. Non lo siamo e non lo saremo mai”.

Il Dirigente Sportivo aggiunge: “A chi mi chiede quando cambieranno le cose in pista, io rispondo che non ho la bacchetta magica. Nel 2015 mi basterebbe vincere un paio di Gran Premi, uno con Vettel e uno con Raikkonen. Seb sta cominciando a prendere consapevolezza di cosa sia la Ferrari. Kimi lo sa già e, per inciso, ha il vantaggio di essere una persona normale in un mondo in cui molti fanno presto a perdere il contatto con la realtà”.

23 Commenti

  • Dateci l’organigramma, che poi se ne riparla, al momento ci sono troppi punti di domanda su chi viene e chi và.

  • Alessandro HAMALORAI

    Vuoi mai che tutti ci aspettiamo un anno di Mxxxx e magari salta fuori (non sò come) qualcosa di buono?! 😀

  • La Williams lancia la frecciatina alla Ferrari: con metà degli investimenti ha fatto una stagione dignitosissima. Quest’anno saranno ancora più forti.

    Prevedo una Ferrari quinta nel campionato costruttori, dietro a Mercedes, Williams, Red Bull, McLaren

    (sempre sperando che la Lotus non ci stia davanti).

    • Ah, quasi dimenticavo: c’è anche la Force India.

      Con altri 70cv in più del nuovo motore Mercedes la Ferrari potrebbe addirittura finire settima.

    • con 80 cavalli in più degli altri era facile fare meglio

      • 80 cv in più lo scorso anno,
        Ferrari e Renault ne hanno recuperati un quarantina, ma la Mercedes ne ha guadagnati altri 70.

        Quest’anno dunque si parte con 110cv in meno.

      • a parte tutti questi conti da 5 elementare la williams che lancia una frecciatina alla ferrari?la williams con metà degli investimenti?per caso la williams si è prodotta la PU in casa?no perchè gli investimenti ferrari come quelli mercedes e renault sono per la maggiorparte sulla PU è ovvio che poi sulla vettura si fa meno..scommetto che con qualsiasi altra PU quella vettura bianca non entrava manco nella top 10..non a caso sotto la pioggia faticava in una maniera incredibile..la williams non ha prodotto nulla di eclatante..semplicemente una buona vettura con la migliore PU (con l’aiutino di wolff a differenza della mclaren)

    • Io la penso uguale, direi quinti, dietro FI non credo, lo scorso anno solo nelle gare dove c’erano i lunghi rettilinei, facevano qualcosa, poi il loro telaio è anche peggiore del Ferrari. Credo sia una stagione di umiliazioni, questo si, già’ hanno messo le mani avanti, dovremo mandare giù’ tanta m…., lo dico da subito, abituatevi, perché’ questo sara’, in attesa dello sblocco regolamento e del 2016. @Ryudoctor, per carità’ hai ragione, ma se finisci dietro le chiacchiere stanno a 0, per cui inutile fare paragoni, arrivi davanti? ok,arrivi dietro?,stai zitto. SOLO LE CORSE.

      • Qui si fa solo notare come un team garagista sia riuscito a star davanti ad un team costruttore, nello specifico anche motorista.

    • Digli a quelli della Williams, che dopo che la Renault se ne andata, i titoli loro l’hanno visto con il binocolo.
      Altro che “stiamo davanti con metà degli investimenti…”
      … cari inglesini.

  • Almeno è realista, non spara c….come Domenicali ed ex presidente, magari!, vincessero due gare, io credo che il 2015 sia sullo stesso livello del 2014, pessimo. Realismo.

  • Alessandro HAMALORAI

    Hai capito il buon Ricky Tognazzi?!

    Magari dopo Pierino (Todt)m sarà proprio Ricky a riportarci alla vittoria!!!

    P.S sento la mancanza del mago Tombazis e delle sue soluzioni aerodinamiche al limite! 😀

  • Ahah dovrebbe accontentarsi di 2 podi nel 2015

  • Dov’è che bisogna firmare per le 2 vittorie nel 2015???
    Io, credo molto più realizticamente, mi accontenterei di vedere un progetto che progredisce nell’arco della stagione, contrariamente a quanto accaduto negli ultimi anni (progetti mediocri e per di più nati plafonati). Di sicuro stanno rivoltando la GeS come un calzino; speriamo tutto ciò porti a dei risultati nell’arco di 2-3 a lottare per il titolo.

  • “Nessuno di noi è qui per rimpiangere il passato. Siamo tutti qui per costruire il futuro. Non ho dubbi sulla attenzione del presidente Marchionne per la nostra battaglia. Vedrai che con il tempo le perplessità di chi non lo conosce si dilegueranno, perchè il nostro presidente ama la Ferrari da Gran Premio esattamente quanto chi frequenta il tuo blog”.

    ‘A livello politico la Ferrari chiede quello che è giusto non per la nostra azienda, ma per chiunque abbia amore per l’automobilismo. Chi governa il mondo delle corse deve rendersi conto che c’è un pubblico da riconquistare. Io voglio una Formula Uno che sia popolare come le Olimpiadi o i mondiali di calcio. Una volta era così e a quei livelli dobbiamo tornare”.

    Nel cit. Mancava questa parte

    • String Quartet

      se avessero voluto fare copia e incolla, penso che non avrebbero avuto bisogno di te

      • stardrummond

        tu devi essere poi uno furbo nella vita…
        te ne esci ogni tanto con ste sparate senza ne capo ne coda, credendoti magari anche saputello e sopra le parti, ma la realtà è che in nessuno dei tuoi post ho mai trovato motivi di discussione o di concetti espressi, no mai
        solo stupide sparate a destra e a manca, senza mai e ripeto mai un filo logico o una motivazione…
        quindi per me sei il furbo(è un eufemismo simpaticone…) del blog…
        complimenti continua cosi’ che vincerai il pulizzer…
        mah

  • vincere due volte?per favore non illudere..ok x ora stiamo andando bene anche se voglio le firme di bob e rob..ma il 2015 e gia bello che andato

  • Senti gia la mancanza del mago Matiacci

  • allora pensaci tu professor “James”

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!