Lotus, Lopez conferma: “Avevamo aperto le porte ad Alonso”

18 dicembre 2014 14:10 Scritto da: Redazione

L’imprenditore lussemburghese ha ammesso che ha provato a portare Fernando Alonso alla Lotus nel 2015, prima che accettasse l’offerta della McLaren Honda.

alonso-button

Ora che i giochi sono fatti, Gerard Lopez esce allo scoperto e ammette di aver provato a convincere Fernando Alonso a trasferirsi in Lotus nel 2015, anziché accettare l’offerta della McLaren Honda.

Vengono così confermate le voci che davano il pilota spagnolo vagliare anche quella opzione, nel caso in cui qualcosa fosse andato storto nella trattativa con il team di Woking. Lopez, parlando con gli spagnoli di El Mundo, ha dichiarato: “Alonso era un’opzione reale per noi. Abbiamo aperto le porte a Fernando, ma era chiaro che aveva altri obiettivi”.

Di certo, dopo la disastrosa stagione 2014 della Lotus, sarebbe stato un azzardo per chiunque sposare un progetto del genere, anche alla luce del ridimensionamento finanziario che il team di Enstone ha subìto all’inizio dell’anno. “Alonso è un pilota che merita di vincere almeno un altro campionato. Vedremo se la McLaren potrà fare al caso suo. Gli serve tempo, è un’avventura la sua. Vedremo cosa succederà”, ha concluso il team boss della Lotus.

5 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!