Agli organizzatori del GP di Russia il Race Promoters Trophy

23 dicembre 2014 12:44 Scritto da: Andrea Facchinetti

Bernie Ecclestone ha consegnato al promoter del GP di Russia il premio riservato agli organizzatori del miglior evento dell’anno.

f1-sochi

La novità del calendario 2014 è stata lo storica prima volta del GP di Russia. Seppur disputato in un ambiente particolarmente scosso da quanto successo solamente sette giorni prima a Suzuka, la gara disputata al Sochi Autodrom è stata un successo organizzativo, tanto che il promoter dell’evento è stato premiato con il Race Promoters Trophy, riconoscimento dedicato agli organizzatori del miglior evento dell’anno.

Voglio ringraziare tutto il team dei costruttori, i consulenti, i volontari e, certamente, tutti gli spettatori che hanno creato una vancanza sportiva in un’atmosfera fantastica ed indimenticabile. Grazie anche a chi ha creduto in noi e, soprattutto, al governo federale russo e alla regione del Krasnodar che hanno reso possibile ospitare un GP di Formula 1 in Russia“, ha così commentato Sergey Vorobyev, promotore della gara disputata lo scorso 12 ottobre.

Il Race Promoters Trophy è un riconoscimento istituito nel 1975 e lo scorso anno era stato consegnato agli organizzatori del GP del Brasile. Il GP ad aver ottenuto più riconoscimenti di questo tipo è quello d’Australia, che lo ha vinto per ben cinque volte. Il GP di Russia ha le carte in regola per potersi aggiudicare anche il premio della prossima stagione, considerando che la gara – che si terrà il prossimo 11 ottobre – dovrebbe disputarsi in notturna, sotto le luci artificiali.

1 Commento

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!