Williams, rimpasto organico nel comparto ingegneristico

5 gennaio 2015 15:27 Scritto da: Redazione

Red Bull Ring, Spielberg, Austria.Sunday 22 June 2014.Williams engineers prepare the car of Felipe Massa, Williams FW36 Mercedes, at the front of the grid.World Copyright: Sam Bloxham/LAT Photographic.ref: Digital Image _SBL9900

Questa mattina, la Williams ha ufficializzato un rimpasto organico in vista della stagione 2015 di Formula 1. Andrew Murdoch viene promosso da ingegnere di pista di Felipe Massa a Senior Performance Engineer, dove si occuperà della creazione di nuove tecniche e processi – all’interno del team di progettazione – per garantire un miglioramento continuo delle performance della monoposto durante la stagione.

Al suo posto arriva Dave Robson, proveniente dalla McLaren, dove dal 2010 ha lavorato come ingegnere di pista di Jenson Button. In Williams, invece, sarà l’ingegnere di Massa e riferirà a Rob Smedley. Sarà Jonathan Eddols, invece, l’ingegnere di pista di Valtteri Bottas.

“La Williams è determinata a continuare questo momento positivo anche la prossima stagione”, si legge nel comunicato ufficiale. “Queste modifiche sono la dimostrazione della nostra volontà a perseguire tale obiettivo. Siamo orgogliosi di poter promuovere i nostri talenti affinché ogni area possa rafforzarsi. Inoltre, continueremo a investire in nuovi talenti se necessario ad assicurarci di avere il supporto e le risorse adeguate alle nostre ambizioni in pista per tutto il 2015. I nostri ingegneri sembrano molto competitivi e non vediamo l’ora di poter iniziare la prossima stagione”.

Tra i talenti di cui parla la Williams c’è anche un veterano: Carl Garden, da 22 anni in squadra, promosso a Senior Car System Engineer, e sarà sostituito da Mark Pattinson. A dirigere il comparto ingegneristico sarà sempre Pat Symonds.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!