La Russia rinuncia alla gara in notturna per il 2015

17 gennaio 2015 10:16 Scritto da: Davide Reinato

Gli organizzatori del Gran Premio hanno confermato che la gara verrà disputata di giorno, con un’ora d’anticipo rispetto a quanto accaduto durante la prima edizione.

ferrari qualifiche sochi

Il Gran Premio di Russia, che si è svolto quest’anno a Sochi, è stato un successo per gli organizzatori, tanto che questi sono stati anche premiati a fine anno con il Race Promoters Trophy, riconoscimento che da molti anni viene assegnato a chi eccelle nell’organizzazione di un evento.

La corsa del 2015 si sarebbe dovuta disputare in notturna, ma gli organizzatori hanno fatto sapere di aver rinunciato a questa opzione. A confermare la notizia è stato Sergey Vorobyeb, che ha dichiarato: “Quest’anno, il Gran Premio di Russia partirà alle ore 14 locali. Avremo la possibilità di guidare l’affascinante gara di Formula 1 in pieno giorno e un’ora prima rispetto a quanto fatto lo scorso anno”.

Dietro alla decisione di abbandonare temporaneamente l’idea di correre in notturna, sembra non esserci un problema legato all’impianto di illuminazione e da Sochi ci tengono particolarmente a precisarlo: “Il nostro sistema d’illuminazione è abbastanza potente ed è stato già testato, ma alla fine abbiamo preferito far disputare la gara di giorno. E’ stata solamente una decisione dell’organizzazione”, ha concluso.

5 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!