Stevens cerca ancora un posto da titolare in Formula 1

18 gennaio 2015 19:46 Scritto da: Andrea Facchinetti

L’inglese sta aspettando l’evolversi delle situazioni di Marussia e Caterham, ma l’obiettivo è quello di rimanere in Formula 1 anche come terzo pilota.

Will_Stevens

Le speranze di rivedere Will Stevens nella massima formula anche nel 2015 sono principalmente legate ai destini di Caterham e Marussia, nonostante l’inglese abbia ammesso anche l’interesse per un posto da terzo pilota in un’altra scuderia. Will ha debuttato nell’ultima gara del 2014 con la Caterham e – come ammesso – nel caso una delle due scuderie dovesse salvarsi, sarebbe tra i favoriti per un posto da titolare.

Ai microfoni di ‘Sky Sports UKStevens ha parlato del suo futuro: “Certamente il mio primo obiettivo è quello di essere in griglia l’anno prossimo, ma al momento ci sono solamente diciotto vetture e sono tutte già occupate. Le mie speranze sono legate al futuro di Marussia e Caterham, se dovessero tornare in pista sarei in un’ottima posizione per esserci. A ventitré anni devi guardare tutte le possibilità che si hanno e avendo già debuttato in Formula 1 fare un’intera stagione sarebbe positivo per la mia carriera, per questo sto spingendo molto per un posto da titolare”.

Se le cose dovessero andare diversamente da quanto auspicato, Stevens preferirebbe trovarsi un posto da riserva piuttosto che scendere di categoria.Per me ora non ha molto senso tornare in Gp2 o nelle World Series“, ha ammesso il britannico, il quale ha alle spalle sei stagioni in monoposto. “Avendo già corso in Formula 1 e dimostrato di essere pronto, sarei sorpreso se dovessi scendere di categoria, preferirei essere terzo pilota in modo da imparare il più possibile: se non dovessi ottenere un posto da titolare, questa sarebbe sicuramente un’opzione che considererei” ha concluso l’inglese.

3 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!