Hamilton: “Ho il giusto feeling con la vettura”

Il Campione del Mondo in carica, dopo essere sceso in pista oggi per la sua prima vera giornata di prove, ha ammesso che il comportamento della vettura è buono e ricalca quello della W05, dominatrice del campionato precedente.

Hamilton Lewis 2014 ccc

Dopo lo shakedown di Silverstone della scorsa settimana, Lewis Hamilton ha finalmente avuto modo di mettersi al lavoro sulla nuova W06 Hybrid. Nonostante una perdita d’acqua gli abbia fatto perdere l’intero pomeriggio, Lewis ha completato 91 giri registrando il quarto tempo di giornata.

Il Campione del Mondo in carica ha ammesso di sentirsi a proprio agio con la vettura e di trovare poche differenze, in termini di feeling, rispetto alla W05, dominatrice del campionato 2014: “Tutto sommato il comportamento è simile a quello dello scorso anno, solo con più carico aerodinamico, ma per il resto è esattamente lo stesso feeling. Utilizzo anche lo stesso sedile, il volante è lo stesso, così come per l’abitacolo. Ho a disposizione solo più carico, mentre le caratteristiche della vettura sono più o meno quelle”, ha ammesso.

In due giorni la Mercedes ha comunque messo insieme ben 248 giri e Hamilton sottolinea questo dato: “Non è stata una giornata emozionante, le prove non lo sono mai, ma abbiamo un buon passo e dobbiamo continuare a lavorare su questo. Mi piace correre, ma queste giornate sono un po’ particolari perché è qui che si crea la base per affrontare la stagione. Stiamo lavorando per capire la macchina e studiare i cambiamenti globali, che si tratti di guidabilità, pneumatici o altro. Questo è tutto. Dunque, non è possibile esaltarsi troppo ancora, perché ognuno non sa dove si trova l’avversario”, ha concluso.

9 Commenti

  1. L’unica cosa che mi fa stare veramente ma veramente bene di tutto questo orrore a cui sono costretto ad assistere….è che vedrò Alonso annaspare, soffrire, attorcigliarsi il fegato per lo schifo che dovrà subire…..

    E questo, per me, è cio che si merita, dopo quello che ha fatto nel 2007.

  2. Effettivamente, anche dalle valutazioni tecniche la macchina di quest’anno è pressocchè identica alla precedente… poco sviluppo oppure assi nascosti nella manica?

    Il rischio è che abbiano fatto scelte troppo conservative per cercare di non stravolgere il vecchio progetto e non perdere il vecchio vantaggio, è possibile che giungano velocemente ad un progetto poco sviluppabile e fin troppo maturo??

      1. Per me, caro Ferrarista Sfegatato, non ci sono dubbi su quanto hai ipotizzato.

  3. Boh premesso che tifo hamilton lui a differenza di Nico ha già fatto 2 errori e fatto meno giri la mattina(pomeriggio pioveva) mi sembra di vedere che lavora di più rosberg

Lascia un commento