Red Bull, in pista senza ala anteriore: ecco perché…

2 febbraio 2015 13:21 Scritto da: Davide Reinato

La Red Bull RB11 di Kvyat continuerà oggi a girare senza ala anteriore, dopo che l’unico esemplare disponibile si è danneggiato.

red-bull-senza-ala

Giornata complicata per la Red Bull. Il team di Milton Keynes sta effettuando le prove in pista senza l’ala anteriore. Questa mattina, infatti, Kvyat ha fatto un errore durante il giro di formazione, andando a danneggiare i piloni d’attacco dell’unica ala anteriore che il team aveva a disposizione per la nuova RB11.

Senza ricambi disponibili, Kvyat è stato costretto ad andare in pista senza l’ala, facendo dei giri d’installazione per provare solo pochi altri elementi. Il team principal della Red Bull, Chris Horner, ha affermato che per la nuova ala bisognerà aspettare martedì. “Purtroppo Daniil ha avuto un leggero fuoripista stamane, a causa dell’asfalto freddo. Ha leggermente toccato il muro con l’ala, ma quanto basta per danneggiarla. E’ l’unica assemblata al momento, il che è normale in questo periodo dell’anno. Ecco perché stiamo girando senza ala anteriore al momento. Certamente risolveremo il problema nelle prossime ore o al massimo domani. Ci stiamo lavorando”, ha concluso.

11 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!