L’entusiasmo di Button: “Scoprirò il punto debole di Alonso”

12 febbraio 2015 14:08 Scritto da: Antonino Rendina

Jenson Button si è detto entusiasta della possibilità di confrontarsi in McLaren con Fernando Alonso.

Button jerez giorno 2

Dalla paura del ritiro al sesto anno in McLaren, per di più con Honda, il motorista con il quale Jenson Button ha già corso svariati anni in F1 (precisamente dal 2003 al 2008).

E’ quasi un “ritorno a casa” per JB, lui che ama il Giappone e che ad una nipponica si è legato, la modella Jessica Michibita che lo accompagna ad ogni Gp. Sereno, composto, leale e…veloce, Jenson è il compagno ideale per Fernando Alonso, con cui va a formare un vero e proprio dream-team di campioni del mondo.

Button in carriera ha avuto già compagni tosti: Trulli alla Renault, Barrichello alla Honda, Hamilton alla McLaren e poi i giovani terribili Perez e Magnussen. Proprio il confronto, durato tre anni, con Lewis è quello che più ne ha fortificato l’immagine nell’opinione pubblica. Jenson infatti ha tenuto botta ad un animale da gara come Hamilton, totalizzando più o meno gli stessi punti e le stesse vittorie e battendolo in classifica iridata nel 2011.

Un biglietto da visita importante, un avviso niente male per Fernando Alonso, che troverà ad aspettarlo un gentleman dalla guida delicata, incantevole, deliziosa, ma altrettanto efficace, incisiva e proficua. E il numero 22 non nasconde le sue ambizioni, sempre col sorriso, sempre educatamente, ma senza timori reverenziali di alcun tipo:

“Stimo Fernando e sono felice di poter correre in squadra con lui”, dice.  “Alonso è un fuoriclasse, un due volte campione del mondo, io amo avere compagni forti come termine di paragone per vedere cosa si può fare con la stessa auto. Sono motivatissimo, merito di questa squadra e anche del ritorno di un colosso come Honda. Ho sempre desiderato di confrontarmi con Fernando, sono certo verrà fuori un’ottima collaborazione a vantaggio del team. Siamo piloti esperti, che hanno girato molto, e porteranno questo bagaglio di esperienza in dote ad un team quasi “nuovo”. Io non vedo l’ora di poter scoprire la forza di Alonso, ma anche i suoi punti deboli. Mi sento come un bambino in un negozio di caramelle…”

30 Commenti

  • Ragazzi mettetevi l’anima in pace: Alonso è più forte punto è basta e sicuramente gli darà la biata…….

  • Di vincere, per adesso, non, se ne parlerà, ne per lui ne per Alonso e quest’ultimo potrà solo godersi il profumatissimo stipendio che Honda verserà nelle sue avide casse.

  • A TUTTI QUELLI CHE DANNO BUTTON PER VINCITORE …………. cosa succede se invece prende paga ????

    Così giusto per curiosità ……….

    Button ha fatto più punti di hamilton ? Cosè l’ultima moda per screditare Hamilton ? Non credevo che i mondiali si vincessero con la somma dei punti di più anni.

    2010 – Hamilton
    2011 – Button
    2012 – Hamilton

    A casa mia è 2-1 per Hamilton !

    • per una volta ti do ragione…

      e aggiungo.. Button stava per perdere il mondiale a favore di BARRICHELLO, che mai è stato un campione e men che meno in vecchiaia.. per come la vedo io Button è un campione di F1 come Heyden lo è di MotoGP

      • Per me button è un pilota molto sottovalutato, al pari di Rosberg. Non sarà forte quanto Hamilton vettel e Alonso ma un titolo se lo merita. Negli anni con Hamilton quando gli è arrivato dietro c’è sempre stato un divario di una manciata di punti, mentre nell’anno in brawn non ha mai rischiato il mondiale per via di Barrichello.
        Come costanza di risultati è forse il migliore.

      • Azonzo spero tu stia scherzando, a parte il fatto che il buon rubens ha preso 20 punti, ma a parte questo è arrivato terzo, manco secondo. Come faceva button a perdere un mondiale a favore del terzo???

        Detto questo, sommate i punti di button nelle tre stagioni contro hamilton e scoprirete che button ne ha portati a casa di più di hamilton.

      • grazie tante, hamilton 1 anno è stato nullo… l’anno del mondiale button vinse tutte o quasi le gare fino alla turchia, poi non pervenuto (con una macchina vincente!).. se il mondiale è stato vagamente lottato è solo per sua incapacità (ricordando soprattutto che vettel si ritirò per ben 3 gare)

      • NO NO NO calma !!!

        “forte quanto Hamilton, Vettel e Alonso” ????

        E da quando Vettel è “forte” ? Che ha ancora il marchio di Ricciardo sulla fronte ?

        E come si fa a definire forte Vettel e non citare colui che l’ha umiliato a 360° ?

  • Allora battaglia aperta verso alonso..hehehe..dai Jenson ce la puoi fa’

  • Beh LOL le statistiche dicono che button, in tutta la durata con cui ha guidato in una scuderia, non è mai stato battuto dal proprio compagno. Giusto per dirti che in tre anni della coppia button-Hamilton, button ha fatto più punti di hamilton. Questo è successo sempre, in pratica ha sempre fatto più punti del compagno di squadra. Se per te uno così è scarso, non riesco ad immaginare cosa o chi dovrebbe essere forte.

    • quante pole ha fatto? Dov’era nel 2012 mentre Hamilton vinceva in canada?
      Che fine ha fatto la McLaren sotto la sua leadership?

      • il "john" della McLaren

        Ancora con questa storia della leadership LOL?

        La McLaren è andata in crisi tecnica a livello aerodinamico dopo aver svenduto i suoi tecnici più rappresentativi.

        La stessa domanda che hai fatto su te la rifaccio io….dove era Hamilton in Canada 2011?

      • il "john" della McLaren

        ….mentre button vinceva con 6 pit stop di cui uno causato dalla idiozia di Lewis, e 2 drive through?

      • Io mi ricordo che è stato Button a portare Hamilton al muro in canada 2011 e si becco pure la penalità per quello perciò perché la tiri fuori? Non sta minimamente in piedi.
        Poi veramente paragoni la gara più anomala del 21 secolo in F1 contro una gara normale come quella del 2012? Poi a monaco 2012 dov’era Button? cosi come nelle altre gare in cui Hamilton andava a punti pesantemente Button arrancava.
        Leadership parlo del 2013, quando il team decise di costruire una monoposto solo per lui è si dimostro incapace nel portare avanti qualcosa cosi come nel 2012 che torno a copiare Hamilton per starli dietro.

  • Qualcuno sa dirmi se la mclaren ha un museo? abito a 20 minuti da woking e vorrei farci un giro per vedere la mclaren (poi la rbr e poi la williams) e volevo sapere se vado la posso vedere qualcosa o c’è solo la fabbrica? se hanno un museo andrei pure a farmi un giro.

    • Beh,io vado per il rosso,ma se fossi a 20 minuti dalla Mclaren un giretto per vedere lo farei lo stesso 😉

      • si si il giretto me lo faccio, ma volevo capire se c’era un museo o mostra perchè se no mi organizzo in un altro modo. Per il resto, penso che mi vedrò tutte le scuderie in giro per inghilterra

    • x sempre gilles

      Adesso non lo so se ce l’hanno ma anni fa io ci sono passato nella sede vecchia e pur dicendo che ero un appassionato e che venivo da modena sono stati sgarbatissimi e stronzi nemmeno una foto da fuori potevo fare alla Mc laren! Invece ricordo con molto piacere la factory di Eddie Jordan che addirittura ci fece fare le foto dentro all’abitacolo pur non avendo un museo e nulla da visitare ma ci hanno accolto a braccia aperte,tutta una altra classe e stile!!
      Spero che adesso alla Mc si siano svegliati e accolgano meglio i turisti appassionati

  • il "john" della McLaren

    Ah beh caro Jenson 😉
    Presto detto….il punto debole del merd@ne asturiano lo conoscono tutti….

    Batterlo umiliandolo….meglio se con le “sue armi” come fece Lewis all’esordio….

    Auto eccessivamente sottosterzante?

    No problem….se lo batti cosi….andrà in tilt totale 😉

    Spero che tu ci riesca 😉

    In bocca al lupo campione 😉

  • dai che il primo anno potrai ancora dargliele, poi quando la macchina diventerà sottosterzante.. beh la tua guida “delicata” e precisa ti darà più di qualche capello bianco 😀

    • mamma mia che commento !

      argomentazioni tecniche sopraffine, complimenti.

    • stardrummond

      eheheheh interessante analisi!
      comunque il punto debole di alonso è presto detto e non è nemmeno un segreto per nessuno:
      non sa lavorare di squadra essendo un accentratore assoluto, è uno da uno contro tutti, si ritiene decisamente superiore a tutti i suoi colleghi e non accetta di essere messo alla pari degli altri

    • Wow osservazione acuta, degna di un ingegnere… pure Button preferisce una guida sottosterzante ma ti racconto un segreto: tutti i piloti preferiscono una monoposto bilanciata.
      Tanto Button se le prenderà. Ha vinto solo contro compagni di squadra inesperti.

      • infatti hamilton è inesperto >_<

      • ahahaha ha battuto Hamilton solo quando quest’ultimo andava a sbattere ogni gara! Guarda le qualifiche 2011…

      • vedremo tra 2 anni, però dubito sia come dici… button l’unica cosa di buono che ha è che è molto preciso/delicato e usa poco gli pneumatici… una macchina che scivola sicuramente danneggia le gomme ed il suo “pro”
        secondo me button ha uno stile molto più simile a kimi

      • stardrummond

        ha ragione azonzo!
        aldilà di quello che se ne dica in questi articoli che button e alonso andranno per la stessa strada lo ritengo alquanto improbabile, hanno doti e stili di guida agli opposti, uno è un pulito e regolarista, mentre l’asturiano è molto piu’ agressivo e guida piu’ con l’istinto che con la testa!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!