McLaren gioca d’anticipo con due giorni di filming day

La scuderia di Woking motorizzata Honda sta svolgendo un vero e proprio pre-test sul circuito di Montmelò

McLaren Honda

Sfruttare ogni centimetro di pista possibile e di opportunità offerta dal regolamento. Così anche un filming day utile per farsi “belli” dinanzi agli sponsor diventa occasione per testare e provare, per amalgamare quell’aerodinamica estrema – definita il “capolavoro di Prodromou” da Ron Dennis – con un motore innovativo e per ora delicatissimo nella parte ibrida.

Per queste ragioni la McLaren ha deciso di svolgere una due giorni di “pre-test” proprio alla vigilia di quelli ufficiali, girando con entrambi gli alfieri sia lunedì che martedì. Poi un giorno di riposo (lavoro) e via a sgomitare in pista, questa volta con gli altri.

Per Jenson Button e Fernando Alonso 11 giri a testa (a Barcellona 100 km corrispondono più o meno a 22 giri) al giorno. Pochi, ma fondamentali in questo preciso momento. A conferma di ciò anche le parole del responsabile degli ingegneri Matt Morris, uno dei padri di questa nuovissima McLaren MP4-30: “Per noi ogni minuto di lavoro insieme è importantissimo perché con Honda c’è un rapporto sinergico, di collaborazione totale; affrontiamo insieme ogni problema e lo risolviamo. Stiamo imparando a lavorare tutti nella stessa direzione”.

5 Commenti

  1. Sarà veramente tosta unire le tecniche di lavoro di 2 culture differenti.

    Questo credo si andrà ad aggiungere alle gia innumerevoli difficolta che si hanno ora.

    Quest’anno come non mai, sarà reale transizione.

    1. Lamentati della Honda non della Mclaren casomai. La 30 è la prima Mclaren curata dopo il 2008. Speriamo di fare qualcosa per Barcellona.
      Poi guarda il lato positivo: Alonso non vincera niente questa stagione e se le prenderà da tutti,tranne Button lui le prenderà da sua falsità.

  2. C’è poco da commentare, la Mclaren doveva approfittare di questi test, perchè deve fare di tutto per poter acquisire informazioni a Barcellona, altrimenti per Melbourne non sa nemmeno dove intervenire.

    1. Gia esatto.

      Indiscrezioni danno l’armata Giappinglese in forte ritardo per melbourne, ritardo che a loro dire, riguarda la loro tabella di marcia…..anche se ho come l’impressione che il ritardo sia molto piu ampio della sola tabella di marcia impostasi.

      Penso che a Melbourne ne vedremo delle belle….(cioè…..pessime)

Lascia un commento