La nuova F1 rimandata al 2017

18 febbraio 2015 09:38 Scritto da: Alessandro Crupi

Nessun accordo tra i team a Ginevra per l’introduzione delle nuove regole dal prossimo anno

Partenza Gran Premio del Brasile 2014

Fumata nera per le modifiche al regolamento della F1 del futuro e tutto rimandato al 2017. La riunione di Ginevra della F1 Commission, infatti, non ha partorito alcun risultato nell’immediato in quanto la maggioranza dei team ha votato contro l’operatività delle nuove regole che ridisegnano la massima formula a partire dal prossimo anno.

Oggetto del contendere che ha fatto saltare il possibile accordo è stata la scelta del momento temporale da cui iniziare, soprattutto tra chi ne desiderava, almeno in parte, l’introduzione già dal 2016 e le tante scuderie che, invece, hanno preferito posticipare l’ingresso del rinnovato pacchetto tecnico alle prossime stagioni prendendo tempo.

La Ferrari, assieme alla presentazione dell’originale progetto di una monoposto futuristica, ha promosso anche l’idea di una revisione del flusso della benzina.

Per vedere all’opera, quindi, la F1 riveduta e corretta soprattutto in merito all’aumento della potenza dei motori, alla maggiore dimensione delle gomme e alla definizione del carico aerodinamico si dovrà aspettare almeno il 2017.

2 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!