Barcellona: la Toro Rosso STR10 è tutta nuova!

26 febbraio 2015 11:54 Scritto da: Mario Puca

Per l’ultima sessione di test il giovane team faentino ha portato in pista una monoposto completamente nuova.

toro b

Il campionato non è neppure cominciato, ma per la Toro Rosso è già arrivato il momento di modificare profondamente la vettura 2015 con soluzioni aerodinamiche più performanti. La STR10, infatti, si è presentata per quest’ultima sessione di test pre-campionato in una veste aerodinamica completamente nuova, tanto da poterla definire tranquillamente una vera e propria versione B.

ANTERIORE:
Balza immediatamente all’occhio il nuovo muso, in versione Williams/Red Bull, quindi decisamente corto e dotato di “spuntone”. Tra l’altro le dummy cameras, come imposto negli ultimi giorni dalla Fia, sono fissate ai lati della struttura.

Totalmente nuovo il profilo alare, ora costituito da 5 elementi (FOTO); anche la paratia all’interno delle ruote è stata modificata nel bordo superiore, ora arrotondato, e nei profili interni.

Da segnalare anche una novità per i bordi della parte superiore della scocca, dove sono presenti due piccole pinne (FOTO).

COFANO MOTORE:
Sulla nuova STR10 sono state rimosse le prese d’aria extra ai lati del roll-bar; inoltre sono stati ridotti in dimensione gli sfoghi terminali, in maniera da liberare una grossa porzione di carrozzeria dal retrotreno per un più efficace scorrimento dei flussi (FOTO).

RETROTRENO:
Tutto nuovo anche in questa zona per la monoposto faentina, a partire dal pilone di sostegno dell’ala, fissato alla stessa non più dal dorso ma dalla parte superiore. L’ala, invece, è stata modificata in entrambi i profili, diversi sia nel bordo d’attacco che in quello di uscita.

L’ala posteriore, poi, può contare su un nuovo profilo a sbalzo, molto simile a quello della Mercedes come concezione e costituito da tre elementi curvi. Nuova anche la paratia laterale, modificata nello slot verticale (ora sdoppiato), nelle feritoie superiori (non più lineari ma svergolate) e con l’aggiunta di 7 derive esterne per alimentare l’effetto up-wash (FOTO).

Anche il diffusore è stato modificato, sia ai bordi, con un gurney flap più corto, sia nella sezione centrale.

3 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!