Arrivabene sfida Ecclestone e… si siede in tribuna!

2 marzo 2015 14:51 Scritto da: Redazione

Cosa ci faceva Maurizio Arrivabene seduto in Tribuna centrale durante gli ultimi test invernali di Barcellona? “Era una provocazione”, ha spiegato il Team Principal della Ferrari.

arrivabene-ecclestone

Durante i test di Barcellona, abbiamo assistito ad una scenetta mai vista prima: il Team Principal della Ferrari, Maurizio Arrivabene, è andato a sedersi in tribuna insieme al Direttore Sportivo Massimo Rivola e al terzo pilota Esteban Gutierrez. Tutti in mezzo ai tifosi presenti sul circuito di Catalunya, dove si stavano svolgendo le ultime prove invernali dell’anno.

Il perché di questo strano avvenimento lo ha spiegato direttamente Arrivabene, che ha affermato: “Ho sentito che già a partire dall’Australia ci saranno restrizioni al numero di fan che potranno accedere in pit-lane e credo che questa sia una cosa inaccettabile. Così, parlando ai ragazzi, ho detto: ok, ci apprestiamo ad avere un paddock vuoto ed è meglio che iniziamo ad essere noi ad andare dalla gente. E devo dire che è stata una bella esperienza che spero di ripetere molto presto”.

Insomma, se Maometto non va alla montagna è la montagna ad andare da Maometto. “E’ stata una sorta di provocazione”, ammette il nuovo Direttore della Gestione Sportiva Ferrari. “Perché dobbiamo portare la Formula 1 tra la gente. Seppur non ci sia ancora una decisione ufficiale, non mi piace l’idea di avere sempre meno persone nel paddock. Così, prima che ciò avvenga, vado a sedermi direttamente io in tribuna”.

Quella di Arrivabene sembra una vera e propria lotta contro le scelte effettuate da Ecclestone in questi mesi. Mentre il CEO della Formula 1 sta dichiarando guerra al web e limitando gli accrediti stampa durante le gare, dalla Ferrari si gioca in contropiede. “Prendete per esempio il golf, uno degli sport più esclusivi al mondo. Eppure, quando si gioca, ci sono migliaia di persone che seguono i giocatori da vicino e questo non intralcia per niente la popolarità della categoria”, ha concluso.

21 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!