Ferrari, Vettel: “Continua il trend positivo”

13 marzo 2015 10:24 Scritto da: Redazione

Un venerdì come un altro. Alla Ferrari nessuno vuole sbilanciarsi su come siano andate le prime due sessioni di prove che aprono ufficialmente il primo weekend dell’anno.

ferrari-australia

Si accendono i riflettori sulla Ferrari SF15-T. E’ ancora troppo presto per tirare conclusioni, ma la base di partenza su cui devono lavorare gli uomini di Maranello si conferma essere molto buona.  C’è ottimismo negli uomini del team italiano, come testimoniano le dichiarazioni di Sebastian Vettel: “Oggi è stata una buona giornata. Non abbiamo avuto problemi sulla vettura, per cui si direbbe che il tanto lavoro fatto durante i test, sia in pista che in fabbrica a Maranello, abbia pagato. Continua il trend positivo, soprattutto per quanto riguarda l’affidabilità. Non ricordo un venerdì così tranquillo da molto tempo. Quanto alla prestazione, più sei in alto nella lista dei tempi meglio è: ma è solo venerdì e so bene, dopo tanti anni di Formula 1, che i tempi di questa giornata non contano molto. La Mercedes è fuori portata, dobbiamo essere realistici, ma l’obiettivo di ogni team e di ogni pilota è quello di arrivare, un giorno, al vertice e noi possiamo essere soddisfatti del lavoro di oggi”.

Tutto sommato prove positive anche per Raikkonen che, però, si è lamentato di aver avuto un feeling non proprio perfetto nei primi novanta minuti di prove. “E’ stato un classico venerdì di prove. Nella prima sessione non sono riuscito a guidare molto bene, per questo è stato difficile mettere assieme un buon giro. Per il secondo turno, quindi, abbiamo fatto qualche modifica sulla vettura prima delle prove sulla distanza e alla fine il feeling di guida era migliore. Ora, se riusciamo a mettere assieme tutti gli elementi e trovare un buon tempo sul giro singolo, dovremmo essere a posto. E’ stata una buona giornata, la mia impressione è rimasta la stessa dopo i test invernali, ed è che sia stato fatto un passo avanti su tutto il complesso. Comunque è solo venerdì e sappiamo che ci aspetta ancora tanto lavoro”.

37 Commenti

  • spero solo che domenica pomeriggio non ci siano insulti a gogo..

  • Domenica vedremo, ma la Mercedes in ottica gara sembra meno avanti rispetto agli scorso anno e la Ferrari mi pare messa molto bene, chissà che si riesca a vender cara la pelle!

  • Citate le fonti o astenetevi, così non fate che alimentare insicurezze.

  • Giuseppe.Ferrari

    Mi aspettavo una Ferrari competitiva e a quanto pare si è vista, anche se non in palla al 100% – ci mancherebbe dopo tutto il 2014. Quello che però mi fa storcere il naso è perchè si ostinano a immagazzinare meno carburante degli altri in simulazione gara. Non che avessero fatto i tempi con poco carico ma molte fonti autorevoli riportano che la Ferrari era più scarica degli altri. Forse prove di simulazione a metà gara? Se così fosse anche con i tempi saremmo molto lontani dalla vetta, ma veramente molto. Quindi sinceramente non me la spiego questa strategia.

  • la cosa buona non è il carico ma la costanza dopo 15 giri scendere ancora on i tempi mentre gli altri salivano

  • wildioshiba

    Per quanto riguarda le simulazioni gara fatte in FP2 dicono che i carichi di benzina erano maggiori su MER WIL RBR e minori su FER.
    Se è ccosì è very probable che Williams ci stia davanti…

  • fabietto io stamattina la seconda sessione l’ho potuta vedere e volevo sapere un tuo opinione sul fatto che la ferrari ha meno problemi in uscita ma ancora ha sovrasterzo che ne pensi ?

  • finalmente si conoscono i gettoni rimasti ai motoristi
    mercedes 7
    ferrari 10
    renault 12.
    quindi i tedeschi hanno meno possibilità di sviluppo, un dato non trscurabile

    • Sai se ho 60 cv di vantaggio e una erogazione al top avere 7 gettoni contro 12 non è che mi fa tremare 😀

    • stardrummond

      a numeri si è così, ma poi bisogna entrare nel merito e vedere per quali parti o componenti sono stati usati sti benedetti o maledetti gettoni…
      comunque sulla gazzetta si sono sbagliati per l’ennesima volta… avevano scritto che la p.u. francese sarebbe stata quella che aveva utilizzato piu’ gettoni… e io come un mammallucco gli ho creduto!

      • Per “esperienza” la Gazzetta e AS sono i giornali meno informati degli ultimi 15 anni 😀
        Una volta c’erano “giornalisti” veri!

    • 3 gettoni ? trascurabile sì !
      visto che mercedes oltre alle prestazioni è più avanti a livello di affidabilità

  • ben tornato kimi!!!! “ho guidato male”…hahahhahahahah grande!!!

  • Bè, questo secondo me non vuol dire, è come dire che se sei italiano puoi avere come religione solo quella Cattolica…non esageriamo!

  • nelle libere 1 ,il più veloce èstato vettel con 320.

  • vettelkimi

    qlcuno riesce ad avere le velocità di punta?grazie

  • Ricordo l’anno scorso quando la ferrari sembrava qualche volta da podio nelle libere per poi perdersi nelle qualifiche..aspetterei le qualifiche ufficiali..cmq un buon inizio visto che per il momento le dirette cocorrenti hanno avuto problemi alla PU

  • Come si può odiare un pilota per 5 anni consecutivi per poi iniziare volerlo bene?

    • Infatti non si può…ma visto che di odio e amore sportivi si parla, l’amore per la Ferrari fa dimenticare tutto, Vettel sta dimostrando che è il pilota che ci vuole alla Ferrari, e anche io ho aperto gli occhi, tornando indietro sui miei passi, l’ho criticato molto in passato, ho capito che sul suo conto mi ero sbagliato, non tanto perchè ora è alla Ferrari, ma perchè mi sono reso conto (almeno dal mio punto di vista) che io come tifoso voglio piloti come lui, che stanno insieme al team sempre e comunque senza far pesare a nessuno il fatto che lui abbia 4 titoli in bacheca…

      Bravo Sebastian, 😉 ogni giorno di più mi ricredo sul tuo conto e scusa se in passato ero accecato dal tifo…ma tant’è…
      FORZA FERRARI!
      WE CAME BACK SOON…

      • La coerenza è la virtù degli stolti.
        Nella vita si può, e spesso, si deve cambiare idea.
        Chi rimane sui propri passi per troppo tempo fa la fine del cavallo coi paraocchi…
        Il discorso di MagicFra è condivisibile.

      • Un italiano che tifa williams invece è coerente? Come se al mondiale tifassi germania anziché italia. Proprio la coerenza fatta persona guarda

      • Bè, questo secondo me non vuol dire, è come dire che se sei italiano puoi avere come religione solo quella Cattolica…non esageriamo!

      • Che c entra la religione? Quella è una scelta. Non si nasce cattolici o musulmani. La cosa certa è che si nasce italiani. Ripeto non vedo differenza nel tifare burundi ai mondiali di calcio o nel tifare Williams, da italiano. Per me è un controsenso, o per restare in tema, poco coerente

      • stardrummond

        ehehehe esatto manto!
        proprio così COERENZA FERARRISTA, hai detto bene anzi benissimo: vuol semplicemente dire che noi Ferraristi tifiamo e tiferemo sempre FERRARI, al di là poi di chi sia il pilota o i piloti che la porteranno in giro per il mondo..(e forse è anche per questo oltre naturalmente al fatto che non ha vinto.. che alonso non rimmarrà molto nei nostri cuori, e cioè proprio perchè era lui il primo attore e non l’orchestra.. e chi mi vuole capire capisca…)
        ciaooo

      • Guardate che con coerenza ferrarista intendevo dire che è sempre stato Così anche nel passato, vedi Schumacher e Alonso.
        Precisiamo una cosa, questa volta il pilota tanto odiato in questi cinque anni è stato odiato senza un motivo logico, in quanto vettel non fece mai dichiarazioni anti ferrari, definendolo da sempre il suo sogno, per questo sono stato molto contento quando è stato confermato alla ferrari, a differenza dell’asturiano che può essere un pilota eccezionale ma si sanno i suoi rapporti con le squadre, e soprattutto non era un pilota ferrari che tifava ferrari.

        Quanto a totix il discorso non ha tanto senso, allora anche il caraibico che tifa mclaren dovrebbe trasferirsi all’estero per tifarla?
        Oppure discorso inverso, in italia c’è pure la scuderia Toro rosso, non solo la ferrari, allora si tifa solo chi vince di più?

      • E il discorso di magicfra è più che condivisibile, come disse il Drake i piloti passano e la ferrari resta

      • l’esempio della religione non è il più appropriato.. salvo eccezioni dovute a matrimoni in un paese che ha sempre e solo avuto cristiani è logico e naturale che la tradizione continui..
        simpatie per squadre invece magari è più legato alle persone dei vari team

    • MA perchè uno deve “odiare” un pilota ? Lasciate queste menate alle curve degli stadi…

      Io tifo Ferrari…. poi ovviamente ho le mie opinioni sui piloti: sulla loro bravura e sul tipo di personaggio pubblico.

      Ad esempio sono convito che Ham e Alo siano i 2 piloti migliori ma sono anche convito che Alo abbia un carattere un po ingestibile che Ham stia diventando un tamarro di prima categoria.

      Come persona Kimi non lo batte nessuno… “Kimi hai visto la cerimonia di premiazione ?” “no stavo cagando”

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!