Raikkonen fiducioso: “Non siamo così lontani dalle Mercedes”

18 marzo 2015 11:53 Scritto da: Antonino Rendina

Da parte di Kimi una ventata d’ottimismo dopo il Gp di Melbourne, nonostante il ritiro per i problemi al dado della ruota.

G.P. AUSTRALIA F1/2015

Un ritiro – arrivato poi così in modo sciocco – toglierebbe il sonno e la calma a chiunque, ma non a questo ritrovato Raikkonen, talmente fiducioso da prenderla con filosofia, nonostante un dispiacere evidente che si tocca con mano.

“La cosa più importante è che la macchina è tutt’altra cosa rispetto allo scorso anno. Finalmente ho una buona vettura, veloce in qualifica e in gara“. Le sue parole fanno eco a quelle di Vettel che sul podio aveva pubblicamente lodato la SF15T. Un altro indizio importante della bontà della nuova Ferrari, con la quale entrambi i piloti dimostrano di andare notevolmente d’accordo.

Peccato per il ritiro, purtroppo il cavalletto al pit si è mosso bruscamente e mi è scivolato via il dito dalla frizione” con la conseguenza che la ruota ha girato in prima marcia con la pistola del cambio gomme inserita rovinando il “dado della discordia”.

Eppure Raikkonen guarda già con sano ottimismo alla Malesia, puntando forte l’intoccabile duo delle frecce d’argento: “La cosa positiva è che la mia monoposto era veloce anche dopo essere stata colpita a destra e manca, e senza una paratia. Dall’abitacolo non percepivo tutta questa differenza in gara con le Mercedes, credo che sulla distanza siamo molto vicini a loro, più di quanto sembri. La nostra vettura non è ancora vincente, ma ci siamo avvicinati parecchio. E in gara siamo certamente più vicino ai nostri avversari, rispetto alla qualifica. Dobbiamo migliorare molto sul giro secco, ma nel complesso la monoposto c’è”.

E adesso occhi puntati sulla torrida Malesia, quella del famoso “gelato” mangiato ai box del 2009, ma soprattutto la pista dove Kimi ha conquistato la prima vittoria in carriera nel 2003 e timbrato il cartellino con la Rossa nel 2008…

28 Commenti

  • vettelkimi

    sai qlcsa sul motore a tromboncini con alzata variabile che in ferrari sono prossimi a montarlo magari maxleon? l ho letto ma nn ne so nulla …

  • Vai kimi!!! Fagli vedere quelle progressioni come pochi altri sanno fare 😉

  • Quest’anno in Ferrari si respira tutto un altro clima.

    Raikkonen e Vettel, due veri leader, creano entusiasmo e giocano di squadra. Alonso al massimo era abituato a comandare.

  • alexredpassion

    Rosso69, cortesemente restituisci quella H a Roberto G.

  • Mercedes spinto o meno cosa importa ?

    Le Mercedes e Vettel sono stati a pari condizioni solo al primo stint, gli stint successivi sono stati condizionati da strategie differenti, quindi Vettel e le Mercedes e anche Raikkonen avevano sempre condizioni di gomma differente, quindi non confrontabili.

    Inoltre i 35 sec se li son beccati comunque, al prossimo GP anche se miglioreranno cosa succede ? Che ne prenderanno 20 ? Saran sempre dietro e cambierà poco.

  • Hamilton a fine gara ha ammesso di aver ricevuto un avviso di allerta sul cruscotto inerente i consumi negli ultimi giri, quindi ho è un grande attore oltre che rapper oppure anche loro hanno spinto in gara

  • x stardrummond

    però kimi aveva gomme soft e vettel con le dure in gara, la differenza di prestazione c’era no?

    • stardrummond

      Giusta osservazione, in effetti è così, pero’ è anche vero che kimi ha ottenuto stint piu’ veloci anche rispetto a quando vettel montava le soft, e cioè a inizio gara, ma anche qui c’è da fare una doppia considerazione, vettel a inizio gara oltre ad avere una macchina ovviamente piu’ pesante rispetto a kimi a metà gara(x il carico di carburante…) aveva anche davanti massa che problaminte gli faceva un po’ da tappo… quindi si direi che alla fine le prestazioni dei due ferraristi sono state oltre che buone anche molto simili!
      sarei stato curioso di vedere lo stint di kimi con le medium, ma ahimè dovremo aspettare la malesya… ciaooooo :)

  • Scusate ma io proprio non capisco questo accanimento contro la mercedes (lo dico da tifoso sfegatato della ferrari).
    Adesso tutti si attaccano al fatto della possibile complicità della fia (che per carità se venisse confermato avrebbe dello scandaloso), però ricordo che è da l’anno scorso che la gente si lamenta dello strapotere mercedes, quando di questa storia della fia non ne parlava nessuno. Quando c’era il dominio ferrari con shumacher non mi pare che la gente si lamentasse così tanto della ferrari che dava distacchi anche più pesanti di quelli che adesso da la mercedes..
    Se volete che vinca sempre la ferrari tanto vale fare un campionato monomarca.
    La renault può solo stare zitta e cercare di migliorare il suo motore visto che è stata lei in primis a spingere per questo cambiamento e la redbull idem; è inulte che si lamentino che loro quando vincevano tutto venivano penalizzati dalla fia per cercare di livellare le prestazioni (cosa che comunque non condivido; facciamo una serie tipo gp2 così il problema non si pone se è questo il punto..), perché se la fia si fosse impuntata avrebbero avuto tutte le ragioni per squalificarli in più di una circostanza viste le violazioni del regolamento che hanno fatto nel corso degli anni.

    • Ma il fatto è che adesso le speculazioni dell’anno scorso che fino a due giorni fa potevano benissimo essere cose campate per aria, sono state confermate non da una persona qualcunque ma da Ecclestone in persona il che cambia le cose

      • Ok, allora mi dai ragione che prima che venisse fuori questa cosa della fia, tutte le lamentele della gente erano da “bambini dell’asilo”..

      • Io finché non ne ho prove non ha mai accusato squadre di irirregolarità, neanche la Red bull o la brawn (il cui caso era un regolamento scritto male più che un’irregolarità), se invece qualcosa esce fuori allora si, do contro alla squadra, quindi si ti do ragione

  • Beh io penso che Ferrari può vincere solo se hanno problemi le Mercedes… cioè quello che ha fatto Ricciardo la scorsa stagione.

  • Comunque secondo me le Mercedes ne anno ancora molto di potenziale

  • stardrummond

    go go go kimi go!

  • Io concordo su chi dice che NON è vero che le merc des non abbiano spinto xche essendo così vicini i 2 piloti non si sono certo risparmiati ma che forse dal BOX abbiano in un certo senso “contigentato” il potenziale delle 2 vetture. Di certo xo la Ferrari ha mostrato un bel miglioramento a Melbourne che dovrà essere confermato xo in un circuito vero tipo il prossimo. Sono anche quasi certo che la Mercedes in Malesia potrebbe ” depotenziare” un po’ il motore ( con una mappatura particolare) a seguito della mille critiche create x via del suo dominio assoluto: se si esprimessero al massimo e dessero al terzo un minuto di distacco sai che casino!! Quindi la mia previsione x Malesia sarà una Metcedes sempre forte ma con gli avversari più vicini..

    • la tua opinione se fosse veritiera sarebbe proprio da pagliacciata vergognosa………ma figuriamoci se ora x creare spettacolo la prima della classe deve depotenziare i motori……..come se nel 2004 la ferrari avesse fatto la stessa stronzata ma daiiiiiiiiiii facciamo i seri chi è forte deve esprimere tutto il suo valore e tocca agli altri recuperare con le loro forze e basta!

  • Non avevano montato 3 medie e una soft e per questo l’hanno fermato perché sarebbe stato squalificato?

  • Effettivamente rispetto alle prove, il passo gara è sembrato migliore.
    Però non sappiamo quanto abbiano spinto veramente le Mercedes.
    Ho avuto l’impressione che abbiano tenuto semplicemente le posizioni dopo la prima curva, come se ci fosse stato un ben preciso ordine di scuderia di arrivare al traguardo senza fare errori…
    Resta il fatto che i piloti Mercedes anche in questo GP, avevano già fatto la doccia e lasciato il circuito mentre gli altri stavano ancora finendo la gara… ;-))

    • Esatto Genny… quando hanno voluto le Mercedes hanno inanellato una serie di giri impressionanti a turno… per giocare un poco. Risultato: motore meno sfruttato degli altri e vittoria in surplace.

      • infatti in pista facevano, quello che volevano.

      • stardrummond

        mmm non sono daccordo… gli stint di kimi e dei 2 mercedes sono molto simili, con tanti giri su 1.31 alto e 1.32 basso…. semmai vettel è stato meno performante sempre sull1.32 ma non aveva piu’ motivo per spingere essendo già davanti a massa…

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!