Ferrari, ancora progressi su telaio e power unit

8 aprile 2015 14:21 Scritto da: Redazione

James Allison conferma: “Con gli sviluppi della SF15-T non saremo conservativi”

James allison

Tra i numerosi argomenti trattati durante l’incontro con la stampa organizzato con James Allison, il Direttore Tecnico della Scuderia Ferrari ha parlato dei progressi che hanno interessato l’intera vettura.

“In termini di tempo sul giro, i progressi fatti riguardano in egual misura sia il telaio che la power unit. Dal lato del telaio, la parte del leone la fa l’aerodinamica, perché è quella che più incide nei tempi sul giro. In percentuale è un 80 contro il 20 dell’utile prodotto dall’efficienza del raffreddamento della macchina, che poi si traduce anch’esso in aerodinamica, perché permette di utilizzare forme più strette al retrotreno”.

Tutti si chiedono se a Shanghai la SF15-T sarà in grado di sfidare ancora le Mercedes in gara. “Non saprei,” risponde Allison “lo scopriremo solo domenica, ma il degrado delle gomme per noi è buono e anche il passo gara è ragionevolmente competitivo”.

Il confronto con Mercedes riguarda anche il livello di competitività della power unit, ma James al riguardo preferisce essere prudente: “E’ un po’ presto per essere troppo fiduciosi, non è facile giudicare. E’ solo in qualifica che ci si può rendere conto della potenza e del carico aerodinamico degli avversari, a pari condizioni. Per cercare di distinguere i vantaggi aerodinamici da quelli di potenza bisognerebbe guardare il grafico delle accelerazioni, diverso a seconda che il guadagno sia stato ottenuto in cavalli oppure in deportanza. Ma la forma di questo grafico è influenzata da componenti come il vento, quindi servono diverse gare per avere un quadro preciso. Dalle analisi della prima gara risulta che abbiamo fatto un bel passo avanti, e che il divario dalla Mercedes è divisibile in parti uguali fra telaio e aerodinamica”.

E parlando di colmare il divario, ecco l’analisi del Direttore Tecnico di Maranello: “Non ci tireremo indietro sugli sviluppi, ci sono molte cose in arrivo. Il programma aerodinamico va molto bene, le regole sono ancora relativamente ‘giovani’ e possiamo aspettarci progressi importanti. Lo stesso vale per il motore, dove la nuova norma relativa a ‘gettoni’ rende la situazione molto diversa dall’anno scorso. Si può sviluppare durante la stagione, e i tre gettoni in più che ci siamo tenuti rispetto alla Mercedes possono sembrare pochi, ma servono ad esempio a ‘comprare’ uno sviluppo sulla combustione, cioè un’evoluzione molto importante sulla testata del motore termico”.

16 Commenti

  • @ Rosso69

    Quando dici che in Cina vedremo una Mercedes al massimo delle sue possibilità, sai che mi sorge qualche dubbio?

    Mi spiego meglio:

    E’ inutile negarlo, in Malesia la Ferrari seppure non al livello della Mercedes dal punto di vista motoristico, ha dimostrato di essere molto avanti in tutte le altre aree, ora la Mercedes dice che c’è stato un campanello d’allarme ed in 10 giorni avrebbero già studiato e realizzato le contromisure, ma non vi sembra che qualcosa non torni?

    Possibile mai che in soli 10 giorni abbiano già fatto modifiche così importanti?

    Sarà una cattiveria, ma a volte a pensar male ci si azzecca, fatto sta che l’arrivo di queste novità proprio in concomitanza del GP cinese quando sono previsti i nuovi controlli sul flusso carburante, mi sembra una coincidenza un po sospetta, di solito tutte le scuderie hanno qualche agggiornamento, ma si aspetta Barcellona, non si anticipano i tempi già alla terza gara.

    Finora la Mercedes è il team che si è potuto permettere il più alto livello di carico aerodinamico e sappiamo per certo che finora l’equazione: maggior carico = maggiori consumi è sempre stata valida, quindi la domanda è questa: non è che ora hanno la necessità di diminuire un po il carico aerodinamico per una questione di consumi?

    Chiaramente quale occasione migliore della vittoria Ferrari per giustificare i nuovi aggiornamenti con la scusa di dover tenere a bada il degrado gomme e contrastare l’ascesa Ferrari?

    Come ho detto aggiornamenti così importanti non si realizzano in 10 giorni, di sicuro erano già in cantiere, forse dal momento stesso in cui la FIA ha comunicato di voler introdurre i nuovi controlli sul flusso carburante, tutto lascia presupporre in effetti, che già dalla Malesia la Mercedes si sia adeguata ai nuovi controlli, forse pensando anche che nonostante tutto fossero ancora una spanna davanti, in modo tale che l’avvicinamento della rossa potesse quasi sembrare normale.

    Io non credo che i nuovi aggiornamenti che la Mercedes introdurrà porteranno poi chissà quali benefici in termini di degrado gomme, per esperienza sappiamo che se non si interviene sulla geometria delle sospensioni, i benefici che porta l’aerodinamica non sono poi così consistenti, ma forse contribuiranno a rendere la Mercedes un po più veloce, anche se perderà qualche punto di carico aerodinamico a favore dei consumi.

    Per chi pensa che avere più benzina dopo il controllo del flussomentro comporti anche maggiorri consumi, credo che sia in errore, avere la possibilità di introdurre più carburante dopo i 10500 giri non comporta automaticamente un aumento dei consumi, anzi, direi che è l’opposto, perchè si avrebbe una maggiore efficienza e quindi minori consumi. Per dirla in modo spartano: il motore non andrebbe “sotto sforzo” e renderebbe di più, quindi non si supererebbe il limite dei 100 kg per gara.

    Volendo fare un’altro esempio, si parla di aumentare la potenza delle attuali PU a 1000 cv complessivi lasciando invariato il limite dei 100 kg per gara, semplicemente togliendo il flussometro.

    Quindi le modifiche introdotte potrebbero essere state studiate proprio per avere una maggiore penetrazione aerodinamica, cercando di rinunciare quanto meno possibile al carico aerodinamico.

    • e se MB ha già pronte soluzioni migliorative da utilizzare a necessità? perchè non le hanno già montate? per non ammazzare il circus

      • Questo è un po come il ragionamento secondo cui la Mercedes in Malesia si sia lasciata battere perchè non vuole che si cambino le regole, ma è una cosa assolutamente impensabile, questa è una competizione chi ha cartucce spara, non le conserva, se mi si viene a fare il discorso delle condizioni meteo favorevoli alla Ferrari potrei anche essere daccordo ma dire che qualcuno ha già pronte soluzioni più performanti e non le usa volontariamente è un discorso che non condivido.

      • hai visto la nuova ala MB?

  • Lord Caribbean Black

    Da Woking invece fanno sapere che corrono con 100 Cavalli in meno, ma con 4 Asini in piu….asini giapponesi ovviamente.

  • Spero che la Ferrari non sia rimasta con le mani in mano dopo il GP di Malesia

    • puo anche aver lavorato e non aver portato alcun sviluppo in cina..non sarà certo la prestazione della cina a dire se lavorano bene o meno

      • giusto, la Mercedes ha fatto sapere che in Cina già ci saranno delle modifiche, io preferisco sapere che la Ferrari andrà avanti per steep consistenti piuttosto che apportare modifiche di fino.

  • In cina vedremo la mercedes al massimo delle sue potenzialità, qui tireranno fuori una aerodinamica evoluta a livello di ala anteriore fondo e diffusore, se le rosse riducono i danni in misura accettabile ci sarà da divertirsi per tutta la stagione.

    • In Mercedes stanno già lavorando su un progetto a breve termine e la cosa per la Ferrari è positiva, perchè vuol dire che vogliono capitalizzare il vantaggio che ora hanno, se in Ferrari sapranno reagire come dice Allison a steep più sostanziosi, man mano il gap sarà azzerato.

  • @ enteogeno, in effetti mi era venuto il dubbio, ma ormai avevo commentato… :/
    Cmq, sarebbe il caso di specificarlo, se è questo il caso, altrimenti non si capisce.

  • C’è un refuso, immagino che si stia parlando di Shanghai e non di Sepang.

    • non credo sia un errore… la domanda a cui fa riferimento sembra estrapolata da un intervista del venerdi sera di sepang visto il riferimento ai tempi del venerdi e alla qualifica ancora da venire. in altre parole un articolo un po’ farlocco(mi scusi la redazione)

      • stardrummond

        ehehehe anche la foto è bella che datata… sullo sfondo oltre alla bella bionda con il lecca lecca di perez… si notano i meccanici mclaeren ancora tatuati vodafone…

  • GrayMaxFox

    Qualcuno ha idea se quest’anno ci saranno prove sui cerchi da 17” come per Lotus lo scorso anno?

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!