Lotus ancora claudicante: solo Grosjean in Top 10

11 aprile 2015 15:10 Scritto da: Ilaria Della Pepa

In Cina la Lotus entra nei primi dieci solo con Grosjean, ma c’è la possibilità di lottare per la zona punti.

lotus-f1

Non certo una qualifica entusiasmante per la Lotus a Shanghai: un ottavo tempo di Grosjean e l’undicesima posizione di Maldonado lasciano però ben sperare per la gara cinese.

Pastor non riesce ad agguantare la Top 10, penalizzato da problemi di sovrasterzo: “Volevo disputare la Q3, ma stavolta è stato più difficile rispetto alle altre due gare“. Una corsa che probabilmente sarà ostica, come continua: “Stiamo cercando ancora di dare il giusto setup alla vettura, non posso dirmi totalmente soddisfatto di come ci stiamo comportando su questo circuito, ma sono ancora fiducioso nel nostro passo gara, domani i punti potrebbero essere alla nostra portata“.

Romain Grosjean può dirsi invece abbastanza contento dell’ottavo tempo in griglia, come racconta: “Qualifica molto tirata ma altrettanto divertente per noi e per chi guardava in TV, abbiamo fatto dei buoni cambiamenti sulla monoposto e ne abbiamo tratto beneficio. Abbiamo tirato fuori il massimo da questa Lotus oggi e nella gara cercheremo di fare anche meglio, giocando sulla strategia e sulle gomme“.

Due o tre soste previste per la maggior parte dei Team in gara, e sia Pastor sia Romain sanno che i progressi dell’inverno si giocano anche su una strategia azzeccata: “Mi piace guidare la E23” continua il francese “e spero di poter dare il massimo domani in gara“.

 

3 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!