Raikkonen a cuore aperto: “Se la Ferrari mi vuole, resto”

12 aprile 2015 15:31 Scritto da: Antonino Rendina

Kimi Raikkonen ha rilasciato dichiarazioni significative al collega Ettore Giovannelli della Rai al termine del Gp della Cina.

GP CINA F1/2015Sereno, rilassato, felice. E’ un Kimi Raikkonen estremamente fiducioso quello che si presenta ai microfoni di Rai Sport al termine della lunga gara cinese, che l’ha visto ottimo quarto al traguardo.

Kimi è stato autore di una bella prestazione, la seconda di seguito dopo la bella rimonta di Sepang. Partito a razzo, il finlandese ha rimediato subito alla qualifica deludente, mettendo con cattiveria e tempismo le sue ruote avanti a quelle delle due Williams. Uno start che ha gasato il muretto del Cavallino, a cui ha fatto seguito una corsa intensa, con un ritmo in certe fasi migliore di quello del compagno Sebastian Vettel.

Raikkonen non si sente seconda guida, crede di poter aspirare a ben altri risultati in un fine settimana senza problemi e conferma l’ottimo rapporto che ha con Vettel: “Se riuscirò ad avere un fine settimana liscio sono certo che potrò stare davanti. Il mio obiettivo è questo. Non sono preoccupato per il distacco in classifica da Vettel; certo la situazione non è ideale, ma è la realtà dei fatti. La gente crede che tra me e Seb possano sorgere problemi interni per la competizione, ma il nostro rapporto va bene, come prima. Noi andiamo d’accordo, sia come amici che come colleghi. Poi in pista è normale vogliamo superarci, ma collaboriamo volentieri per il bene del team”.

Kimi  ha ribadito come l’atmosfera della nuova Ferrari targata Arrivabene sia notevolmente migliore rispetto al passato: “In Ferrari si lavora bene, in armonia, remiamo tutti nella stessa direzione. Come dinamica di gruppo è il momento più positivo di tutta la mia esperienza in F1″. 

Dolci le parole verso la famiglia “mi danno un grande sostegno, sono molto felice nel privato, essere padre è una emozione bellissima, poter tenere in braccio un bambino così piccolo e adorabile. Quando si farà più grande lo porterò in giro con me” e altrettanto intenso il messaggio lanciato alla Scuderia non credo alla leggenda del pilota che diventa padre e diventa più lento, ma sono tante le cose a cui non credo. Se resterò in Ferrari? Bisogna capire cosa ne pensa il team principal, se la Ferrari mi vuole…”.

59 Commenti

  • Francesco_Kimi

    E lo scorso anno la macchina kimi non la riusciva a guidare non ci vedo nulla di male, li hanno avuti tutti forse solo Alonso è quello che si adatta a tutto ma gli altri hanno avuto difficoltà, quest’anno raikkonen ha avuto delle gare sfortunate ma ha avuto un passo gara uguale a quello di vettel, per essere bollito o sopravvalutato niente male..
    Il raikkonen attuale ha perso la cattiveria soprattutto e la velocità in qualifica che aveva nella prima carriera in formula 1.

  • Francesco_Kimi

    Un pilota lo si valuta per l’intera carriera è la carriera di raikkonen non è per niente niente paragonabile a quella di un massa o rosberg. Golewis proprio l’ultima gara del 2013 Hamilton ha fatto gli autoscontri con un bottas doppiato, poi se devi prendere 1 anno come metro di paragone beh button nel 2011 a Hamilton lo ha massacrato e gli altri 2 anni ha fatto pochissimi punti in meno mi pare 2 nnell’ultimo anno. Gass anche tu prendi come paragone un solo anno e già lo reputi superiore a raikkonen??

  • FrancescoKimi secondo me adesso, cioè ora Rosberg è più forte di una spanna rispetto a Kimi ma questa è una mia opinione e anche di parte. Quello che io dico è che se Nico fa gare ritenute pessime xche le prende dal compagno non vedo xche lo stesso metro di giudizio non venga utilizzato anche x Kimi ( che le prende regolarmente dal compagno).. La squadra ora non è più alonsocentrica ( scusa da voi utilizzata x lo scorso anno) quindi se x qualche motivo anche quest anno le buscasse il 90% dei Gp voglio vedere cosa direte.

  • Secondo me, se continua così (cosa probabile perchè ha una vettura competitiva), la Ferrari gli rinnoverà il contratto.
    Io, se ci saranno le condizioni di cui sopra, spero nel rinnovo!

    Forza Ferrari Go!

  • Francesco_Kimi

    Gass pensa a rosberg che raikkonen qualcosina in più di lui l’ha dimostrato e l’ha vinto :)
    Quanto ai fan boy del campione in carica si sono scordati che fino a 2 anni fa andava facendo sempre autoscontro? Ora ha la macchina migliore e vince, raikkonen avrebbe vinto ugualmente questo campionato. Chi paragona massa a raikkonen poi dovrebbe solo cambiare sport, anzi farebbe bene a non seguire più le corse perché è di una competenza bassissima.

    • Intanto ti consiglio di aggiornarti siamo nel 2015..e gli incidenti di Hamilton di cui parli sono del 2011..
      Hamilton ha vinto al secondo anno in formula1 con una macchina inferiore alle due ferrari,guidata guarda un po da Raikkonen,che è stato suonato da Massa come un tamburo nel 2008,quindi il paragone regge benissimo,e anzi Massa ha retto molto meglio il confronto con Alonso di quanto abbia fatto Raikkonen, quindi il confronto con Massa e persino lusinghiero..poi tu tifi Raikkonen e la pensi diversamente,anche io tifavo Alesi quando ero piccolo ma non è che dicevo che era più forte di Schumacher eh…

      • Nigel Mansell

        Suonato come un tamburo? Kimi subì 2/3 ritiri per guasti meccanici mentre era comodamente in testa quell’anno. Da un certo punto in avanti aiutò giustamente Massa, ma senza quelle rotture il bis mondiale era tutt’altro che improbabile.

    • Massa al momento è più costante di Kimi e probabilmente più veloce.

      Senza contare che il confronto con Alonso han fatto entrambi pena allo stesso modo, anzi almeno Massa ogni tanto qualcosa faceva, il finnico contro Alonso è stato come vedere un professionista contro un vecchio di 80 anni

  • Ciao Auxinum, l anno scorso a Kimi e’ stato perdonato il fatto di essere asfaltato/disintegrato da ALONSO xche la macchina era costruita x lo spagnolo e va bene ( anche se non ne sono convinto).. Ma quest anno il trend non mi pare diverso e se come penso tra 2/3 gare il suo confronto con Seb salirà a 0 a 6 cosa scriverete che la macchina è stata fatta x Seb?? Ma prendi questo week end x favore: in tutti i turni( compresa q1e q2) sul giro secco è stato sempre a circa 2 decimi da VETTEL e ci sta xche VETTEL si sa che sul giro secco e’ tra i più forti ma poi arriva la q3 e fa un giro come il più scarso del lotto.. Domenica parte bene e nei primi 300 mt si riprende le posizioni su massa e Bottas che si era fatto fregare in qualifica ma poi non è riuscito a stare vicino al compagno x tutto il Gp ., e cosa si legge e si vede sui blog, giornali e tv?? “Grande gara di Kimi “.., ma stiamo scherzando???

    • gass se raikkonen si fa 4 giri in più di vettel è chiaro che dopo aver pittato si ritrova con 7 8 secondi in più, salvo poi recuperarli nell’ultimo stint con gomme con 4 giri meno..
      infatti è arrivato ad 1,5 sec da vettel.
      in altre parole 4 giri con gomma vecchia contro gomma nuova contano circa 2 sec a giro = 8 secondi…poi pero ti fai l’ultimo stint con gomma con 4 giri meno…

  • Io un altro anno ce lo vedrei in Ferrari (e da suo tifoso me lo auguro)… Comunque penso che tra 2/3 di anni ci sarà un bel ricambio di piloti, soprattutto a livello di top team (Massa, Button, Raikkonen, Alonso iniziano ad avere una certa età…) e sarà interessante vedere come saranno le nuove line up…. Sempre che sia ancora la F1, ovviamente!

  • stardrummond

    kimi sei un grande!
    fai una grande stagione e vedrai che il futuro per te sarà sicuramente ancora in rosso!
    io sono sempre stato un suo grande estimatore, ma come è giusto che sia per chiunque guidi una ferrari(kimi compreso :) ) quest’anno dimostri in pista il sìuo valore e credo che tutti(arrivabene per primo) lo vorranno ancora in rosso!
    gokimigo!

  • Da ferrarista sinceramente concordo con chi lo ritiene sopravvalutato..l’ho preferito solo perchè sapevo ci sarebbe stato bianchi a sostituirlo..ma rimane l’idea che è un bravo pilota come lo era massa ma niente piu..forse vincerà ancora andrà a podio ma l’idea è sempre la stessa..p.s. mi piace il valzer dei piloti preferiti in rosso..ogni anno appena un pilota fa 2 gare buone TAC è da ferrari..per fortuna nessuno di voi(noi) lavora in Ferrari..era il turno di Perez..poi lo è stato Hulk..poi di Kobayashi..poi di Bottas..(a tratti di Valsecchi)..e tanti altri in soli 4 anni..ora si comincia con Sainz e Verstappen dopo che solo 1 mese fa tutti li criticavate !

    • Perchè avete la sindrome del “TUTTI” mamma miaaaaa… 😛 C’è chi (il sottoscritto è uno) prima di iudicare un pilota gli fa fare almeno una stagione intera… Nel mio commento non ho detto che vorrei Sainz che è un fenomeno, forse ho scritto male, ma intendevo che per quello che si è visto in queste prime 3 gare, o che almeno io ho visto, non sembra proprio un fermone, e tanto meno uno che soffre il compagno di squadra (Verstappen), che è stato portato in pompamagna come un fenomeno sceso da Marte dai media fino ad ora… 😀

      • perchè oggi sei tu..ma dal 2010 ti assicuro che ne ho lette di ipotesi in questo blog..con relative ”critiche animate” allo staf ferrari che non sceglieva suddetti piloti..(tutti poi categoricamente eclissati)

      • Ci sarà stata un’evoluzione mentale dei tifosi Ferrari dal 2010 allora… Ahahah 😀

    • ti quoto , però più che sopravvalutato direi un pò invecchiato… 10 anni fa era un gran pilota poi dopo il mondiale si è un po perso.
      e non scordiamoci che è rientrato dopo 3 anni riuscendo pure a vincere ,roba per pochi eletti ,basta vedere il no di honda a stoner per sostituire pedrosa….

      • Che centra Stoner?:D
        Poi Nakajima ha spiegato che sarebbe stato inutile il suo ritorno perché non aveva il suo team di ingegneri, cosa che in motogp fa la differenza. Esempio lampante Rossi.

  • Kimi alla grande e poi…. Verstappen! 😛

  • Kimi è attualmente il compagno perfetto per Seb… Non è uno che mette il muso, lavora bene in squadra, e fino ad oggi ha avuto forti parole di “amicizia” per Seb… E’ il “traghettatore” perfetto per far in modo che Vettel si insedi a dovere nel Team priva di affiancargli un giovine, la cui ambiziosità può essere placata da una sorta di “timore reverenziale” verso un pilota che è diventato colonna portante della squadra… Hulkenberg dite voi? Io la butto la… A meno che non arrivi qualche fenomeno in HAAS appena la Scuderia Americana entrerà in F1, prima o poi vedremo Nasr in Rosso… Anche se io ad oggi, dovessi sceglierne uno della grilia di quest’anno, per quello che ho visto prenderei senza pensieri Sainz…

  • contebaracca

    Francesco kimi non so se ti riferisci a me ma io non considero kimi un pilota fortissimo come può esserlo luigino o Alonso o Vettel ma comunque lo considero forte e a me per ora piace molto e mi sta più che bene.
    Se il suo rendimento è questo io lo vorrei anche nel 2016.

  • Francesco_Kimi

    Simpatico sentire certi.commenti da chi tifa gente che fino a 2 anni faceva gli autoscontri o che è l’eterno secondo. Tutti commenti tecnici e molto competenti..

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!