Smedley: “Alla Williams Massa è rinato”

18 aprile 2015 08:43 Scritto da: Alessandro Crupi

Alla vigilia del Gp del Bahrein, lo “storico” ingegnere di pista del pilota brasiliano nota lo carica esaltando il suo modo di gestire le gomme

Rob Smedley Williams 2014

Rob Smedley, capo degli ingegneri l’ingegnere di pista alla Williams e amico intimo di Felipe Massa che lo segue dai tempi della Ferrari, promuove a pieni voti il suo percorso in Williams intrapreso l’anno scorso dopo la lunga e, non sempre agevole, parentesi rossa. È convinto che per lui il team inglese stia rappresentando una seconda giovinezza avendogli ridato rinnovate motivazioni e competitività, sbiadite negli anni trascorsi a Maranello a fianco di Fernando Alonso dopo l’incidente in Ungheria nel 2009.

Lo vede molto ben integrato nel team e con tanta voglia di stupire. “Ho lavorato per lui da tanto tempo – spiega Smedley – e ancora vedo cambiamenti. È uno che ha 10 anni di esperienza in Formula 1, eppure è ancora in grado di migliorarsi e di diventare più forte“. Del brasiliano, inoltre, Smedley tesse le lodi anche sulla gestione delle gomme Pirelli: “È impressionante il suo modo di gestirle in qualifica e in gara, penso che sia un Massa ai livelli di quello del 2008“.

Dichiarazioni importanti per caricare a mille il pilota brasiliano in vista dell’imminente Gp del Bahrein, da cui il team inglese si attende risultati importanti nella rincorsa a Ferrari e Mercedes.

1 Commento

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!