Bahrain, la Bottas mette i bastoni tra le ruote a Vettel

20 aprile 2015 10:04 Scritto da: Alessandro Crupi

Bottas conquista il quarto posto tenendosi dietro Vettel. Massa solo decimo dopo la partenza in ultima posizione per problemi elettrici in griglia

Bottas 2014 Williams

Il Gp del Bahrain ha riproposto e rafforzato le medesime gerarchie delle prime tre gare del campionato: Mercedes, Ferrari e…. Williams. Anche sull’autodromo di Sakhir, infatti, il team di Grove è rimasto parecchio attardato sul passo di gara spegnendo nuovamente le speranze della vigilia ma, grazie ai problemi di Vettel, il bravissimo Bottas è riuscito ad installarsi in quarta posizione, davanti alla sua Ferrari, difendendosi alla grande fino al traguardo per le ultime 17 tornate.

Quando, infatti, il ferrarista si è rifatto sotto al pilota finlandese quest’ultimo non ha avuto particolari problemi a restare davanti, precedendolo di ben 1″ sotto la bandiera a scacchi. Considerando la superiorità di Mercedes e Ferrari e l’andamento della gara, dunque, il quarto posto ottenuto va oltre le realistiche aspettative della scuderiaUna corsa molto consistente e lineare quella di Bottas che si conferma sempre di più pilota maturo e completo, oltre che determinato.

Sfortunata, invece, la prova di Felipe Massa, decimo e ultimo perché costretto a partire dai box in fondo al gruppo per noie elettriche (un sensore ha fatto i capricci) che lo hanno piantato sulla griglia di partenza. Con grinta ha comunque artigliato la zona punti, rallentato anche da una toccata iniziale, ma i problemi accusati allo start dal brasiliano potrebbero essere un campanello d’allarme in chiave affidabilità e vanno tenuti sotto controllo.

A fine Gp, Massa non era ovviamente dell’umore migliore: “È stata una giornata frustrante per me partire dalla pitlane. Alla curva quattro, Maldonado mi ha urtato da dietro danneggiando qualcosa. Da allora in poi ho davvero lottato con la parte posteriore della vettura, che era molto difficile da guidare. È stata una giornata dura, ma un punto è meglio di niente“.

Raggiante, invece, Bottas: “Sono soddisfatto della gara e felice di aver raggiunto la quarta posizione. È stato un vero peccato per il team che Felipe abbia avuto un problema alla partenza. Ho fatto una gara solitaria, ma gli ultimi 20 giri sono stati molto difficili. Sebastian era più veloce di me e la lotta è stata davvero divertente“.

Gara dai due volti per noi”, ha dichiarato infine Rob Smedley, aggiungendo: “Felipe ha avuto un problema con un sensore e ha fatto una grande gara per portare a casa un punto. Valtteri ha svolto un brillante lavoro capitalizzando l’errore di Vettel. Nel complesso, i nostri obiettivi sono stati raggiunti in termini di posizione in campionato, ma abbiamo bisogno di sviluppare il pacchetto tecnico più velocemente per prendere quelli davanti“.

Appunto, perché le speranze per questo 2015 erano ben altre. Del resto, basta pensare che Bottas ha concluso il Gp a 42″957 dal vincitore Hamilton. Una vita.

16 Commenti

  • Vorrei capire tre cose:
    1) perché secondo chi ha scritto l’articolo ieri sono arrivate solo 10 macchine in quanto scrive di Massa “decimo e ultimo”
    2) se Bottas ha cambiato sesso perché nel titolo c’è “la Bottas”
    3) che discorso è quello di FCDAG1… dovrebbero essere illegali certi commenti 😀

  • Fcda mi ricorda tanto un troll del blog venuti a mancare un po di tempo fa.. Del gran gruppo capitanato da gort.. Da quando nazione e passione sono uguale e dipendenti.. Poi proprio manto che è uno dei piu corretti qui

  • Sisolo per i problemi di vettel

  • Vero …ognuno tifa x chi vuole.Forza Ferrari…..McLaren Williams Mercedes RedBull Sauber e via dicendo. Il Bello di questi sport e’ che nn CI scanniamo come nel calcio…siamo tifosi VERI

  • non dimentichiamo che quella del baharein era la pista che più di tutte esalta le qualità del motore. quindi aspetterei prima di dare un giudizio sul recupero delle williams

  • Quello che la Williams di Bottas ha evidenziato è che alla Ferrari, e non è di certo un segreto, manca ancora un pò di velocità di punta… Per far fronte a questo si “scarica” la macchina aerodinamicamente ed allora ne va a risentire la trazione in uscita dalle curve lente… Almeno questa è la lettura che ho dato al duello Bottas – Vettel ieri…

  • Se maldonado non faceva danni a qualcuno non era contento.. povera lotus, meno male che c’è grosjean a tenere su la baracca.
    Comunque peccato per i problemi di massa ma sono felice per la gara di bottas, molto consistente e bravo a tenere dietro vettel anche grazie alla velocità della Williams.

    • stardrummond

      ciao manto! ieri ho visto una williams in risalita! credo che potrete fare una buonissima seconda parte di stagione, sula farsa riga del 2014…

      • Lo spero star però penso che il terzo posto sia praticamente blindato da noi,perché vedo difficile che qualcuno ce lo possa togliere, a meno di un miracolo red bull, e allo stesso tempo non credo che riusciremo con gli aggiornamenti a superare la ferrari

    • che italiano e uno che tifa per la williams?solo dio lo sa..

      • Perchè , in Germania non c’è nessuno che tifa Ferrari ? o in Gran Bretagna, Francia , Stati Uniti, resto del mondo?

        mah…

      • E se uno tifasse Toro Rosso? 😉

      • peggior commento del 2015.

      • E allora i tifosi mclaren che sono molti di più, che italiani sono?
        E perché mai un italiano deve tifare ferrari e non toro rosso?

        E son proprio curioso di sapere che macchina possiedi

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!