Manor, nuova vettura soltanto dopo la pausa estiva

21 aprile 2015 10:26 Scritto da: Andrea Facchinetti

La scuderia inglese ha posticipato l’arrivo della nuova vettura, inizialmente prevista per il GP di Spagna, al prossimo agosto.

Merhi Manor Australia 2015

Il campionato della Manor potrebbe migliorare non prima del GP del Belgio in programma a fine agosto: il Team Principal della scuderia inglese, John Booth, ha annunciato in Bahrain che la nuova vettura – inizialmente prevista in concomitanza del ritorno in Europa del campionato – arriverà soltanto dopo la pausa estiva, ovvero a metà stagione.

Salvata in extremis, la Manor si è presentata in griglia con la Marussia 2014 adattata al regolamento 2015, senza girare alla prima gara in Australia e correndo con il solo Merhi in Malesia. “Per quest’anno, il nostro obiettivo è sempre stato quello di portare una nuova vettura dopo la pausa estiva. Da quando abbiamo iniziato la stagione in Australia, abbiamo sempre lavorato duramente per raggiungere questo obiettivo. Ora che torneremo in Europa dopo quattro gare dovremo sederci per capire fino in fondo quali sono le aree della vettura sulle quali dovremo concentrarci maggiormente”, ha dichiarato Booth.

Il GP del Belgio segnerà l’inizio della seconda parte di stagione: a quel punto dell’anno, la Manor avrà nove GP su diciannove per poter migliorare le prestazioni delle prime dieci gare e avvicinarsi il più possibile al centro della classifica, che oggi dista ben oltre due secondi. Booth ha anche confermato che Stevens e Merhi dovrebbero rimanere i piloti titolari per tutto il campionato 2015.

8 Commenti

  • stefano.roy

    Critichiamo Bernie..ma molti qui la pensano come lui..
    PS..SN sempre stato un fan della marussia ..e non sono un parente di qualchedipendente

  • Mi dispiace per il ritardo ma forza Manor sempre e comunque!

  • stefano.roy

    l anno scorso aldila dei 2 punti conquistati erano al volte piu veloci di sauber e lotus.
    nel momento di stabilità si sono avvicinati al gruppo centrale.
    abbiamo conosciuto grazie a loro(e atutti i piccoli team)piloti..anche di valore come Bianchi:..i piccoli team servono anche a questo..
    Stevens sarà un altro di questi..
    io lotto con loro:-) perche sono credibili da sempre..

  • stefano.roy

    ottimo..
    hanno tanti problemi economici ma sanno lavorare bene.
    io tifo per loro da anni e nn capisco chi tra di voi nn li vuole..
    per me la formula 1 è soprattutto la voglia di emergere dei piccoli team e nn
    megamultinazionali con team da 600 persone..

    • Per me quelle cose si possono fare….in altre categorie…

      • stefano.roy

        allora teniamoci ferrari,mercedes,ora renault,bmw,honda e audi..
        questa è la formula 1 che ha soffocato un minardi,un jordan ,una lotus(la vera lotus..ecc ecc

      • stefano roy peccato che il numero di sorpassi di queste scuderie in una gara è minore dei loro pit nella stessa gara..peccato che la loro presenza per la f1 è incredibilmente inutile..peccato che fan di queste squadre si possono ritrovare si e no nei parenti dei meccanici..per queste e altre mille ragione tali team non SONO la F1..e dato che non competeranno mai in F1 dovrebbero puntare a unirsi in un unico team o a fare da cliente

      • @ryudoctor: Se ragioni così non si corre più e basta. Supponiamo che ci siano 12 team, il 12esimo team è troppo lento, quindi secondo il tuo discorso va eliminato e se ne va in un altra categoria. L’anno dopo 11 team, l’ultimo team è troppo lento, rimangono in 10. e via dicendo.

        Secondo il tuo ragionamento l’anno scorso tutte le scuderie dovevano andarsene, prendevano 1 giro a gara.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!