Van Der Garde ha rifiutato l’ingaggio della Manor

26 aprile 2015 11:31 Scritto da: Andrea Facchinetti

Il manager dell’olandese ha smentito che il suo assistito possa correre per la Manor in questa stagione.

Giedo van der Garde in Sauber overalls during practice at Albert Park

Giedo Van Der Garde non continuerà la propria avventura in Formula 1 quest’anno. Ad affermarlo è lo stesso agente del pilota olanedese, che ha confermato di aver declinato l’offerta della Manor che lo ha contattato per offrirgli il posto attualmente occupato dallo spagnolo Merhi.

La scuderia inglese è alla ricerca di un pilota d’esperienza e, secondo i ben informati, il contratto siglato da Roberto Merhi ad inizio stagione scadrà al termine della prossima gara in Spagna. Nonostante il Team Principal della Manor John Booth avesse dichiarato meno di sette giorni fa che Merhi potrebbe concludere tutta la stagione, l’inglese ha contattato Giedo per offrirgli un volante dal GP di Monaco, ma l’olandese ha rifiutato. “Sappiamo che la Manor sta cercando un pilota d’esperienza e ci hanno pure contattati, ma al momento non è un’opzione sulla quale stiamo lavorando“, ha spiegato Jan Paul Ten Hoopen, agente di Van Der Garde.

Giedo ha debuttato in Formula 1 nel 2013 con la Caterham, passando poi in Sauber dove lo scorso anno ha ricoperto il ruolo di terzo pilota in vista di un posto da titolare per la stagione corrente. Dopo la battaglia legale di Melbourne, ora la carriera del pilota olandese potrebbe concentrarsi su altre categorie a partire dal 2016: “Stiamo lavorando per l’anno prossimo e stiamo guardando a categorie come LMP1 e DTM, che andremo a visitare la prossima settimana“, ha concluso Ten Hoopen.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!