Rinnovo Raikkonen: Hakkinen “scarica” Kimi e vota Bottas

28 aprile 2015 12:50 Scritto da: Antonino Rendina

L’ex campione del mondo della McLaren “boccia” l’ex figlioccio Raikkonen, puntando tutte le fiches sul talento emergente di Bottas…

raikkonen ferrari

E dire che ad inizio millennio era consuetudine vedere un giovanissimo Kimi Raikkonen in compagnia di Mika Hakkinen e di sua moglie Erja, coppia che di fatto faceva da chioccia nel paddock ad un giovanissimo (e spaesato) Kimi.

Il rapporto tra Mika e Kimi era quello classico del mentore che aveva preso sotto la sua ala protettrice il giovane talento emergente, e non è un caso se proprio Raikkonen prese in eredità la forte McLaren del maestro. Il rapporto tra i due era talmente stretto che Hakkinen, pur essendo all’epoca ambasciatore McLaren-Mercedes, a San Paolo nel 2007 non trattenne le lacrime per il mondiale vinto dal suo pupillo.

Qualcosa negli anni, però, dev’essere cambiato; a precisa domanda sull’eventualità di un prolungamento di Raikkonen con la Ferrari, Hakkinen ha risposto in modo abbastanza critico:

Per ora è difficile capire se rinnovare l’accordo con Raikkonen sarebbe la mossa giusta per la Ferrari. Conosciamo tutti il talento e la velocità di Kimi, ma un pilota molto esperto come lui dovrebbe mostrare regolarmente quel che abbiamo visto in Bahrain” così l’ex campione del mondo ’98 e ’99, che ha velatamente tacciato Iceman di essere poco costante.

L’ avversario di tante, epiche, battaglie ha inoltre consigliato alla Ferrari di considerare seriamente la candidatura di Valtteri Bottas, sponsorizzato senza troppi giri di parole:

“E’ stato grandioso vedere come Valtteri, con una grande guida, abbia avuto la meglio contro Vettel, nonostante la pressione di avere la Ferrari negli scarichi. Questi sono i nervi saldi e la freddezza che serve ad un pilota che vuole diventare campione del mondo. Si è trovato in una situazione nella quale doveva essere impeccabile, non poteva commettere errori, ed era costretto a tenere il gap sopra al secondo per evitare di entrare in zona Drs”. 

Questo lo sperticato e apertissimo elogio del venticinquenne pilota della Williams da parte di Mika, un forte sostegno non del tutto disinteressato. Hakkinen infatti fa parte del management – insieme a Didier Coton (suo ex manager) e Toto Wolff  – di Bottas e ha tanti buoni motivi per sperare che la Ferrari metta sotto contratto il suo pupillo.

Tutto questo con buona pace di Raikkonen, allievo e figlioccio di Mika in una F1 molto veloce anche fuori dal tracciato, pronta a cancellare spesso storie ed affetti. Chiudiamo con una piccola curiosità: l’agente di Raikkonen, Steve Robertson, cura gli interessi di un altro pilota emergente, Felipe Nasr. E se nella guerra di successione (tra manager) al sedile di Kimi, la spuntasse proprio il brasiliano? Di poche settimane fa le sibilline parole di Nasr: “Devo molto a Raikkonen, quando sono arrivato in Europa mi ha aiutato tantissimo, lui ha sempre creduto in me…”

27 Commenti

  • stardrummond

    intanto teniamoci e godiamoci questo kimi!
    queste inutili provocazioni o parallelismi in questo momento sono fuori luogo, bo77as è un buon pilota e sta crescendo benone, ma caro mika non sarai di certo tu che tra l’altro hai interessi notevoli a sponsorizzare bo77as a decidere se come quando e perchè e soprattutto CHI si siederà sulla ferrari il prossimo anno… by by mika e salutaci la tua simpaticissima compagna…

    • stardrummond

      e aggiungo:
      concentriamoci sulla pista e sul lavoro da fare in officina qui a maranello… che abbiamo da pedalare ancora per andare a prendere i tedesconi volanti…
      gokimigo go go

    • Alessandro HAMALORAI

      Se per “simpaticissima compagna” ti riferivi alla moglie Erja, ti posso dire che i 2 si sono separati parecchi anni fà, per la sua e per la nostra felicità.
      Non si poteva proprio vedere quella donna di ghiaccio ai box!!

  • Il coinvolgimento di Hakkinen nel futuro di Bottas rende questa notizia uno spot. Chiaro che vada scritta, ma che se ne traggano le opportune conclusioni

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!