Raikkonen elogia la Ferrari: “Atmosfera ideale per vincere”

6 maggio 2015 17:42 Scritto da: Antonino Rendina

Intervistato dalla CNN, il pilota finlandese esalta il nuovo corso intrapreso dalla Scuderia di Maranello.

Kimi Raikkonen e Maurizio Arrivabene

Il “navigatore” segna Spagna, più precisamente Barcellona, primo spartiacque di un campionato che sinora sorride alla Ferrari. Le aspettative della Rossa sono, ancora una volta, alte. Via al primo valzer di aggiornamenti aerodinamici utili, nei piani del Cavallino, a “rosicchiare” altri decimi alla Mercedes.

Alla vigilia della prima gara europea Kimi Raikkonen ha rilasciato alcune dichiarazioni in un’intervista alla Cnn, elogiando ancora una volta l’ambiente ferrarista ed il bel clima che si è instaurato nel team dopo la rivoluzione del 2014.

Interessante soprattutto il passagio su Vettel, con Kimi che conferma il bel rapporto che lo lega al collega di box: “Io e Seb proviamo a batterci a vicenda, ma è una lotta piacevole, in amicizia, il che è grandioso per il team. Vettel è un ragazzo normale e con il quale è hello lavorare, non ci sono politica o altri interessi in mezzo, se qualcosa va storto, ne discutiamo apertamente e la risolviamo. L’atmosfera all’interno del team è davvero ottima”.

Parole di stima anche verso il team principal Maurizio Arrivabene: “E’ uno sincero, leale, mi piace come si comporta. Che sia un sì o un no hai sempre una risposta, non c’è niente in mezzo. È un gran lavoratore e se qualcosa non va te lo dice”.

Un ambiente di lavoro quasi “idilliaco” per Kimi, che – tra le altre cose – ha trovato anche un grande feeling con il suo nuovo ingegnere di pista Dave Greenwood. E con questi presupposti “abbiamo tutte le carte in regola per provare sempre a vincere e portare la Ferrari dove merita” parola di Raikkonen.

7 Commenti

  • Alessandro HAMALORAI

    Vedo che il buon umore del nostro Ricky Tognazzi è contagioso ormai. Come fu il suo sommo predecessore Alvaro Vitali, a quanto pare la commedia all’italiana porta buon umore e ottimismo, magari un Tonino Guerra come vice Team principal avrebbe dato il suo contributo!! 😀

    A parte gli scherzi, dopo che la gente (Massa e Raikkonen su tutti), appena Alonso si è tolto dalle scatole, hanno ritrovato la felicità e il piacere di correre. Che sia solo un caso lo dubito!

    @ DiGi
    Prost era simpatico come un calcio nelle bxxxx, e non faceva neanche tanto per migliorarsi. Lui e il suo “camion”.

  • E ne aveva ben donde ad essere depresso, finito nell’Alonso Team con la sua maledetta vettura rigida all’anteriore…questo al netto della bravura oggettiva di Sua Falsità (lo dico senza ironia)

  • Hahahah un anno fa faceva il depresso e voleva ritirarsi mentre oggi fa di tutto per guadagnarsi il rinnovo che a mio parere non arriverà.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!