Dicono di noi

Fin dal giorno in cui BlogF1.it è stato lanciato in rete, abbiamo ricevuto molte attenzioni da parte dei colleghi dei media, sia generalisti che di settore, incuriositi dal progetto e da come questo abbia rapidamente trovato spazio nei bookmarks di migliaia di appassionati di Formula 1. Ogni iniziativa è stata sempre seguita da siti internet, giornali e TV locali. Abbiamo raccolto gli articoli più significativi dal lancio del sito fino ad oggi. E, dulcis in fundo, abbiamo aperto questa pagina per raccogliere i pareri della community, cuore pulsante di BlogF1.it.

11 Marzo 2010 – Conferenza Stampa, lancio BlogF1.it
Corrierediragusa.it: “BlogF1.it, news online per i fan del circus della F1″
Mediterraneo SAT: intervista a Diego Mandolfo, direttore responsabile BlogF1.it

17 luglio 2010 – Premio Web Italia “Miglior Blog”
GiulianovaNews: “I vincitori di PWI 2010, ottava edizione”
Ondaiblea.it: “BlogF1, magazine online sulla F1, vince il PWI 2010″
Corrierediragusa.it: “BlogF1.it vince il Premio Web Italia 2010″
Radio RTM: “Modica, un premio a BlogF1, è il migliore in Italia”
BlogSicilia.com: “Il nostro lavoro parte da qui, dove la F1 non esiste”
FreeTimeMagazine: “In corsa per la pole position”
Blog IlSole24Ore: “I vincitori del Premio Web Italia 2010, con menzioni da ricordi”
Giornale Di Sicilia: “Un Premio a BlogF1.it, è il migliore in Italia”
Video Mediterraneo: “BlogF1.it conquista il Premio Web Italia 2010″

22 Marzo 2011 – BlogF1.it presenta la “Guida al Mondiale 2011″
Mediterraneo SAT: “F1, presentata la guida al mondiale 2011″
Ragusanews.com: “BlogF1.it presenta la guida al mondiale di F1 2011″
Radio RTM: “BlogF1 presenta la sua guida al Mondiale 2011″
Superscommesse.it: “Si accendono i motori con BlogF1.it”
Giornale di Sicilia: “Una guida al mondiale di F1. Il blog inaugura la sua seconda stagione”

7 Settembre 2011 – “La F1 che vorrei” consegnato a Stefano Domenicali (Ferrari)
F1world.it: “Consigli e suggerimenti per la F1 che vorrei”
Tempus: “BlogF1.it a Monza, il racconto”
Giornale di Sicilia: “BlogF1, ‘consacrazione’ a Monza per il web magazine nazionale”
Mediterraneo SAT: “BlogF1.it consegna il volume ‘La F1 che vorrei’ a Stefano Domenicali”
CorrierediRagusa.it: “Anche BlogF1.it in pista a Monza col suo carico di notizie”

Marzo 2011 – BlogF1.it lancia l’asta online per l’Anffas Onlus di Faenza
Dolce&Amaro (Mediterraneo SAT): “Promozione asta benefica online”
BlogMotori.com: “Esclusiva asta online di BlogF1 per l’Anffas di Faenza”
SoloMotori.it: “I Motori e la beneficenza, la Formula 1 per bene”
La Sicilia: “Modica – Faenza, filo diretto a 300 all’ora”

11 Commenti

  • Caribbean Black

    Eh già….

    “dicono di voi” quel che noi utenti, da un bel pezzo diciamo di voi….che siete il top del top dell’intero web in italia e molto probabilmente anche oltre.

    Per me, tutto è iniziato nel prestagione del campionato 2010, cercavo news sulla f1, ed il primo sito che mi apparve fu F1grandprix, che nonostante la mole di articoli, mi lasciava sempre insoddisfatto in qualche modo.
    Poi un mio caro amico di scorribande ed appassionato come di f1, mi disse che c’era un sito che mandava in “live blogging” notizie sui test prestagionali e prontamente commentava l’accaduto al termine delle giornate degli stessi…
    Non fu amore a prima vista, ma non so perchè, forse dalla qualità degli articoli, qualcosa mi diceva che era qui che dovevo seguire gli aggiornamenti….e così fu.
    Non iniziai a commentare subito, mi sentivo un pesce fuor d’acqua, incapace di commentare tecnicamente le vicende legate alla f1, e poi leggendo i commenti dei pochi utenti dell’epoca, notai che c’erano le classiche fazioni che vedi nella vita reale….Supporter McLaren contro Ferraristi, o meglio, anti-ferraristi contro anti-mclaren.
    Il primo commento lo lasciai nelle libere 3 del gp di montecarlo, e da li, iniziai un dibattito che mi è ancora immensamente caro, quello inerente la SPySTORY del 2007…
    Ci misi poco a farmi detestare come nessuno, intervenendo a suon di paroloni contro 3 utenti “cypher155″ “simo” e “mario666″ ….
    A distanza di 2 anni, ora questi 3 ragazzi sono 3 “amici virtuali” coi quali si è instaurato un rapporto eccellente ed insperato, e coi quali ancora oggi si discute su “altri lidi” o addiritura privatamente su email e cellulare :)
    Tutto questo è stato reso possibile solo su questo supporto di informazione, grazie alla volontà di una redazione formidabile che ha interagito sempre e tempestivamente sin da subito con noi utenti, creando di fatto un clima familiare che va al di là di ogni aspetativa.
    Basta guardasi intorno, sugli altri siti, il rapporto di interazione che c’è qui tra redazione ed utenza, non lo si trova da nessun altra parte, e questo è stato reso possibile solo grazie ad un grande lavoro di collaborazione che è andato di pari passo tra noi utenti e voi redattori, ascoltando i nostri consigli e le nostre idee ogni qual volta la redazione ha posto dei quesiti o apportato aggiornamenti.

    Quello che abbiamo oggi è un sito che ha vinto nel 2010 il trofeo di miglior blog e sito di informazione sportiva sulla f1, sbaragliando una concorrenza pressochè spietata, e questo è un qualcosa che va oltre l’ssere semplicemente un posto freddo dove leggere notizie sulla f1.

    Questo posto in questi anni è diventato il punto di ritrovo che metaforicamente ho in comune con gli amici, è diventato la mia seconda casa, ed attraverso questo posto, ho avuto l’immenso piacere di instaurare dei rapporti umani e virtuali che mai avrei immaginato.

    Penso che meglio di così, si possa anche fare, ma gia così com’è, questo sito, è il meglio che c’è sulla piazza.

    Sempre avanti così ragazzi, siete i migliori :)

  • Mi associo a quanto finora detto dai miei “colleghi” e amici del blog…Complimenti davvero a quanto è stato fatto e quanto sono certa ancora si farà per la crescita di questo blog…

    Io l’ho scoperto all’inizio del campionato 2011 e un po’ come tutti ne ho subito il fascino e l’ho apprezzato,sia per l’utenza sicuramente preparata e soprattutto educata che c’ho trovato..Inoltre,grazie alle tante inziative tra chi la creazione della rubrica curata dall’Ing. Mazzola,il livello è notevolmente cresciuto…

    I miei complimenti ad Antonino Rendina per gli articoli pieni di passione,augurandogli personalmente che possa diventare una firma del giornalismo sportivo italiano.Estro ed originalità arricchiscono le sue ormai mitiche pagelle del lunedì postgp…

    Un sentito grazie e un megacomplimento anche a Davide Reinato che con il suo lavoro e alle sue idee è riuscito a costruire una bella realtà come blogf1,con l’augurio che rimanga uno tra i più interessanti blog di informazione sulla f1.

    Infine un sentito grazie a tutti i ragazzi del blog,che con la loro passione contribuiscono a rendere questo blog diverso da tutti gli altri.

  • Salve a tutti ragazzi, voglio lasciare anche io un commento, per fare i complimento a tutto lo staff di questo splendido sito.
    Ho scoperto anche io BLOGF1 per caso, ma ho avuto la fortuna di scoprirlo da uno dei primissimi articoli, e credetemi ragazzi, la qualità si è vista subito; certo non era il sito che conosciamo ora, si poteva commentare senza essere iscritti, e come ha detto il buon Simo era infestato da tanti non tifosi, che non perdevano l’occasione di offendere e creare inutili liti, ma BLOGF1 ha saputo rispondere, rinnovandosi giorno per giorno, fino all’iscrizione gratuita; e da li il sito ha avuto un’evoluzione continua, facendo parte a molti progetti, dalla guida al mondiale, alla chat; dalla rubrica “la f1 che vorrei”, alla collaborazione con l’ing Mazzola, fino ad arrivare allo splendido sito che sono ora. Io ho fatto di blogf1 la mia fonte principale per quando riguarda la f1, grazie a loro ho capito molte cose che non sapevo e mi sono avvicinato ancora di più a questo sport, qui ho conosciuto molte persone, persone simpaticissime, che ormai considero dei veri amici, e per questo non finirò mai di ringraziarvi, grazie per tutto quello che avete fatto, e che continuerete a fare, perché non dovete fermarvi, avete la tutte le carte per arrivare al vertice del giornalismo sportivo, dovete solo continuare a fare quello che avete sempre fatto, metterci passione, perché di qualità ne avete da vendere…

  • Buondì a tutti:)
    Io ho iniziato a seguire il blog nel pre season 2010 e in tutta onestà l’ imput che mi ha fatto scrivere per la prima volta è stata l’ imbecillità di certi “utenti” che frequentavano il blog solo per mettere zizzagna tra chi commentava in modo quantomeno attinente all’ argomento. In quest due anni e poco più ho visto il blog evolversi, cambiare forma e crescere; Durante la stagione 2010 c’era un’ invasione di troll che ogni domenica insultavano tutto e tutti tanto da rendere necessario prendere provvedimenti.Detto,fatto: registrazione (gratuita) obbligatoria e fù così che si creò un’atmosfera da “amici al bar” tra gli utenti, forse anche troppo visti i frequenti O.T. 😀 quindi è arrivata la Chat e la possibilità di conoscersi meglio tra gli utenti, alcuni dei quali ho avuto il piacere di contattare su Facebook. Volevo parlare del lato umano del Blog perchè credo sia stato determinante per farlo crescere….basta andare su f1 granprix, mille notizie(molte inutili e molti “copia incolla” dal sito Ferrari) commentate da gente che dovrebbe essere rinchiusa, insomma ti passa la voglia.
    Passiamo al lato giornalistico che è molto cresciuto in questi due anni, rispetto ad altri siti certe notizie arrivano qualche ora dopo, ma sono scritte veramente e non comunicati dell’ Ansa gonfiati di parole per non farli sembrare telegrammi. Mi piace che qui gli autori degli articoli ci mettono sempre del loro ma senza mai essere presuntuosi(cioè senza imitare turrini o i giornalisti di sportmediaset tanto per citarne alcuni illustri). Inoltre c’è la voglia di ampliare il servizio coinvolgendo gente nuova e personaggi illustri come l’ing. Mazzola. Per concludere vorrei solo dire che blog come questo(cioè questo perchè gli altri sono purtroppo incommentabili) sono una vera manna dal cielo per gente come me che segue la f1 ed è una mosca bianca rispetto a tutti quelli che parlano di calcio e di f1 solo quando si vince e senza capirne una beneamata. Qui ho trovato gente competente con cui discutere, per questo anche se mi informo su almeno una decina di siti diversi è qui che commento, perchè mi sento “a casa”. Grazie di tutto e avnti così! Sempre meglio!

    • qui ho parlato della “squadra” e dei “tifosi”, ma il pallone d’oro va ad Antonio Rendina. Un talento puro e di gran cuore. Il fervore dei suoi articoli è pari a quello delle ultime arringhe dei film di quel genere lì, ma sempre mantenendo una grande umiltà.BRAVO!

  • Buongiorno carissimi!

    Io ho iniziato a seguire il Blog grazie alla segnalazione di un mio caro amico che vi seguiva dall’inizio ma che, curiosamente, non è mai intervenuto personalmente commentando.

    Io, al contrario, me ne sono “innamorato” immediatamente; sia per la qualità e l’obiettività degli articoli che per il rispetto e il codice di autoregolamentazione della community che si era venuta a formare. Infatti, poco dopo, ho iniziato a farne parte anch’io (anche se non ricordo esattamente quando, come il buon John!) facendomi degli ottimi amici “virtuali” (ma che considero migliori di molti dei miei amici “reali”) e talvolta scontrandomi con qualcuno pur mantenendo il rispetto per le altrui opinioni che credo sia una cosa fondamentale per un confronto civile.

    Recentemente ci sono stati dei cambiamenti e dei nuovi innesti che stanno rendendo questo Blog una delle piattaforme migliori per discutere di Formula 1, senza sensazionalismi o la ricerca spasmodica (ed inutile IMHO) dello scoop a tutti i costi, ma con analisi pacate ed accurate di tutto ciò che riguarda questo mondo.

    Continuate così e sarete sempre i numeri 1.

    Da parte mia posso solo dirvi: GRAZIE!

  • trovii il blog quasi per caso nel 2010 all’ epoca del gp del cananda 2010, gia d allora era percipile la garnde passione di colui che scriveva gli articoli, certo il blog era molto piu spartano ma la passione veramnete tanta, poi poco a poco è nata una sorta di comunity trasversale a prescindere dal tifo e sè venuta a creare una sorta d interscambio tra utenti/redazione che ha pochi eguali nella rete.Spesso le discussioni tra utenti si sono prolungate per settimane arricchendo il contenuto del blog, poi è intervenuta la redazione ampliando a dismisura la quantita’ d articoli , credo che la media sia di 2/3 al giorno impressionante, sono stati poi recentemente fatti degli innesti fantastici come ad esempio lo spazio dedicato all’ ing. Mazzolla e di concerto sono aumentati molto gli articoli di tecnica, di mario puca, sempre molto chiari persino per un somaro come me :).Meravigliosi gl articoli di antonio rendina sempre arricchiti da una vena poetica, cmq aldila’ dell’ aspetto tecnico in questo blog s è consumato una specie di miracolo tra utenti nel senso che v è sempre grande rispetto e con alcuni di loro si è andati anche oltre la f1 mettendosi in contatto con fb purtroppo nn ci siamo mai visti di persona per nn esito a considerare loro come amici “virtuali”, in conclusione credo sia difficile fare meglio di adesso e penso che la sfida, per il blog , sia mantenera questo livello eccleso….. KEEP PUSHING VERY HARD BOYS OF THE BLOG F1 !!!:)))

    • io conosco il blog da poco tempo però me ne sono innamorato da subito perchè è il primo blog italiano a 360° sulla F1…dalle news alla cronaca…dalla tecnica alle analisi statistiche…c’è davvero tutto…con persone splendide e obiettive con cui commentare e condividere opionioni…

      personalmente credo che il blog sia solo in adolescenza perchè credo abbia un sacco di potenziale ed apprezzo davvero tantissimo l’inserimento sistematico di molti articoli di tecnica perchè la F1 è anche questo oltre alla passione…
      penso che possa svilupparsi ancor di più soprattutto dal punto di vista tecnico dove sono stati fatti progressi enormi…

      grazie a tutti voi del vostro lavoro e di permetterci di seguire la nostra passione in italiano…all’italiana!!

      @redazione
      piccolo accorgimento:
      potreste rimettere le notizie per intero sull’applicazione per Nokia e per i feed???

  • io praticamente son qui dall’inizio,ed ho visto la veloce evoluzione di questo blog:))!!all’inizio era particolarmente grigio,anonimo,poche foto,pochi colori.ma,gli utenti che si incontravano e scontravano sugli argomenti di f1,lo hanno reso subito un blog “caldo”,dal quale era praticamente impossibile starne fuori xchè c’era sempre quello scemo che postava la fesseria da controbattere subito,o il tifoso ultrà,che veniva prontamente bannato dai boss.:)).in poche parole l’avvio vero e proprio l’hanno dato i primi utenti,la scintilla direi.e che scintilla!!!
    poi,con il passare dei mesi si è visto un notevole cambiamento,i “vertici”hanno preso le misure del tutto e l’hanno trasformato in questo che è oggi,un bellissimo posto dove discutere pacatamente di f1.quello che mi piace di più del blog,sono gli articoli di antonio rendina,xchè ha la visuale giusta,neutrale,direi perfetta della f1 moderna,dei piloti e dei fatti in generale.
    che dire…..avanti così ragazzi!!!!!sempre più grandi!!!!:)))))

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!