Da Silverstone stop ai “blown diffuser”. Ecco cosa cambia

Dalla prossima gara, in programma sullo storico circuito di Silverstone, la Formula 1 dirà addio al diabolico sistema dei “blown diffuser”, o diffusori soffiati che dir si voglia. In realtà la Formula 1 aveva già detto addio a questa brillante invenzione, ma la nuova normativa sarebbe entrata in vigore solo per la prossima stagione, lasciando un alone di ambiguità per la stagione in corso che i progettisti hanno prontamente sfruttato. Le regole per la stagione 2012 prevedono, infatti, che i terminali di scarico dovranno soffiare sopra al diffusore e dovranno superare nella loro lunghezza di circa 30cm l’asse posteriore, soffiando quindi sul bordo del diffusore stesso, e non prima.

Tale regolamentazione, però, ha lasciato tutto invariato per la stagione in corso, creando non poca confusione a riguardo. Proprio dal Gp d’Europa, la Fia ha tentato un primo passo verso Silverstone, obbligando le squadre ad utilizzare le stesse mappature sia per la qualifica che per la gara; da Silverstone, poi, sarà fatto divieto alle squadre di utilizzare i fatidici gas in rilascio per incrementare il grip in curva.

Al di là delle eventuali perplessità sulla legittimità di modificare le carte in tavole a partita in corso, per di più con mezza stagione già alle spalle, cerchiamo di capire meglio come funziona il sistema e cosa potrebbe realmente cambiare dalla prossima gara, e se davvero lo strapotere della Red Bull dovrebbe dissolversi magicamente come molti credono.

L’attuale sistema denominato “blown diffuser”, letteramente “diffusore soffiato”, è l’ultima evoluzione di quel sistema di cui abbiamo sentito parlare per la prima volta nella stagione 2009 e che fece la fortuna di Ross Brawn e di Jenson Button. In realtà, quello attuale, inventato da quel solito genio diabolico di Adrian Newey, è concettualmente molto diverso e davvero molto innovativo, in quanto coinvolge non solo l’aerodinamica della vettura in senso stretto, ma anche il motore. Difatti, il congegno sfrutta i gas di scarico roventi per creare un’ulteriore appendice aerodinamica che sigilla il diffusore ai due lati, massimizzando e concentrando il flusso dell’aria che scorre sotto la vettura; una sorta di “minigonna” praticamente, creata con i gas roventi. L’immagine qui al lato chiarifica ulteriormente il concetto. In rosso ci sono i gas di scarico che fuoriescono da condotti appiattiti davanti alle ruote posteriori e sigillano il diffusore ai due lati. L’aria che scorre all’interno del diffusore subisce, quindi, un’ulteriore depressione e ciò contribuisce ad aumentare il grip della vettura. Principi base dell’effetto suolo.

Tale sistema, però, rende al 100% solo quando è massimo anche il flusso di scarico ed è ovvio che ciò non avverrebbe in curva, quando il pilota molla l’acceleratore; ed è qui che avviene la “magia”: attraverso un complicato sistema elettronico che gestisce il motore, si fa in modo che anche quando il pilota alza il piede dall’acceleratore, allo scarico affluisca ancora una certa quantità di gas rovente. Ciò accade perchè le valvole, invece di chiudersi alla fine del normale ciclo di combustione, rimangono aperte, facendo defluire un mix di aria e benzina incombusta verso gli scarichi, la quale brucia all’interno del condotto, generando così l’effetto sigillo sufficiente a tenere la monoposto incollata anche in curva. Ovviamente il tutto si riverbera negativamente sui consumi, ma questo è un problema facilmente risolvibile dalle squadre.

Da Silverstone non sarà più possibile sfruttare i gas in rilascio; la norma interviene, quindi, sull’elettronica che gestisce il motore e dovrebbe influenzare le prestazioni delle vetture che utilizzano il sistema. Non avere un flusso regolare di gas roventi significa che il sistema in curva funziona molto meno e non genera grip a sufficienza. Meno grip significa non solo meno velocità, ma anche peggior consumo delle gomme. E’ normale, quindi, pensare che ad avere la peggio con le nuove disposizioni dovrebbe essere proprio la Red Bull, che del grip in curva fa il suo cavallo di battaglia. Il problema è che tutti i top team sfruttano il sistema e le prestazioni dovrebbero decadere un pò per tutti. Sarà difficile quindi vedere una Red Bull che fatica per entrare in Q3… oppure no?

111 Commenti

  1. Volevo ribadire che gli scarichi soffiati non sono stati inventati da Newey. Assolutamento no. gli scarichi “soffiati” sono stati introdotti da Jean-Claude Migeot nel 1983, quando era progettista della Renault. Dopo l’abolizione delle minigonne e l’introduzione del fondo piatto, tutti i progettisti dovettero affrontare il problema dell’effetto suolo perduto e Mideot per cercare di recuperarlo usò la carta degli scarichi “annegati” all’interno dei profili estrattori. La vettura, la Renault RE40, provvista di scarichi “soffiati” debuttò al GP di Montecarlo. Ad Alain Prost, inizialmente, la soluzione non piacque affatto: vettura più nervosa del solito, carico aerodinamico discontinuo ed eccessivamente mutevole. Ma la soluzione fece scuola: durante gli Anni 80 e poi negli Anni 90, quasi tutte le vetture F1 presentavano scarichi “annegati” all’interno del profilo estrattore.
    Poi per diversi anni tale soluzione è rimasta nel cassetto dei tecnici e fu Adrian Newey, ai tempi della McLaren Mp4-18, a sperimentare nuovamente e con scarso successo gli scarichi “soffiati”. Poi tale soluzione è stata ripresa lo scorso anno da Newey e usata anche sulla rb7.

  2. allora….non guardo più un gp di F1 dal vivo dal Maggio 94 , ma ho qualche apparizione in autodromo per la 24 ore di Le Mans , per la motogp e la suberbike.
    Ho avuto la fortuna di guidare l’arrows del mio amico Damon Hill , pagando 3.800 euro…andate sul sito puresport.it

    Questo è tutto…

  3. Caribbean Black

    F150

    pisco

    thecomebackforse non saremo doppiati , ma al netto delle safety finiremo a una cinquantina di secondi.

    Bene…bene…benissimo vedo che tra le tue immense conoscenze e capacità ora sei anche una specie di nostradamus in quanto sai anche della safety car !!!!Già che ci siamo mi dici anche quante volte vederemo la safety ??? :):):):):)
    PSUn favore speciale….mi puoi dire cosa bevi al primo mattino

    Quoto!Basta con queste storielle.Non ci crede più nessuno.Primi dici medie e dure,poi ci racconti che ti sei espresso male.A Valencia prevedevi un doppiaggio o Ferrari comunque in difficoltà;
    Ci racconti che conosci un esercito di piloti e tecnici e che hai partecipato alla 24 ore di Le Mans…
    P.S. Quando prevedi qualcosa,sarebbe più piacevole leggere “Secondo me…”,perchè qui nessuno vive di certezze assolute,ma di idee.

    Che Fenomeno che sei F150….altro che Senna, Schumacher, Villeneve o Hamilton……troppo superiore sei!

    ma visto che è nostradanus bis nn è chi daresti la prossima combinazione del superenalotto ???? cmq mi ricordo di te alla 24 e alla 12 ora di spa ricordo anche che avvicinasti newey e gli passasto sotto banco il progetto delle rb dicendogli INCAPACE QUESTA è UNA MACCHINA INNOVATIVA e adrian morificato….. PERDONAMI MAESTRO !!!! ahhhh senza contare che stavi vincendo la 12 ma per nn darti troppe arie ti sei ritirato alla fine come sei generoso ahhhh

  4. Io penso che non cambierà nulla, forse la ferrari guadagnerà sulle mclaren, ma arrivare alle red bull…non può essere tutto lì il vantaggio delle lattine…ci siamo già dimenticati del muso flessibile? Dell’assetto picchiato sull’anteriore? del kers metà delle volte non usato? (a proposito, non ho fatto caso a valencia, ma le lattine lo usavano sto c…o di un kers?) Dello stato fisico e mentale del pilota di punta? non è solo un fatto di scarichi e non posso credere che sia tutto li il loro vantaggio…lo era per il buco della BrawnGP, ma una volta copiato è stata subito ridimensionata…qui siamo al 9° gp e ancora la sua superiorità è evidente. Ovvio che spero che da Silverstone le red bull vadano piu piano della macchina dei Flinstone, però cerchiamo di tenere i piedi per terra

  5. …ah gia, tra l’altro come non dimenticare l’altra grande impresa di aver girato con la Arrows di Damon Hill del 97, dopo aver sostenuto di non aver mai piu messo piede in un autodromo dopo l’incidente mortale di Senna…..

    Non è che per caso con la Arrows di Hill amavi andare al parco, a fare la spesa, a prendere il giornale????

    Magari staccavi pure sempre all’ultimo……. 😀

    1. ma come hai fatto a capirlo ????? :))) infatti doveva esserci lui nello spot della fia al posto di nando a rire io stacco sempre alla fine ma siccome sta pappa e ciccia con fernando per lui ferdy ha deciso di farsi da parte ahhhh !!!

  6. F150

    pisco

    thecomebackforse non saremo doppiati , ma al netto delle safety finiremo a una cinquantina di secondi.

    Bene…bene…benissimo vedo che tra le tue immense conoscenze e capacità ora sei anche una specie di nostradamus in quanto sai anche della safety car !!!!Già che ci siamo mi dici anche quante volte vederemo la safety ??? :):):):):)
    PSUn favore speciale….mi puoi dire cosa bevi al primo mattino

    Quoto!Basta con queste storielle.Non ci crede più nessuno.Primi dici medie e dure,poi ci racconti che ti sei espresso male.A Valencia prevedevi un doppiaggio o Ferrari comunque in difficoltà;
    Ci racconti che conosci un esercito di piloti e tecnici e che hai partecipato alla 24 ore di Le Mans…
    P.S. Quando prevedi qualcosa,sarebbe più piacevole leggere “Secondo me…”,perchè qui nessuno vive di certezze assolute,ma di idee.

    Che Fenomeno che sei F150….altro che Senna, Schumacher, Villeneve o Hamilton……troppo superiore sei!

    1. Senza contare che vantare conoscenze non rende automaticamente degli esperti…
      Guardate il team RAI, li conosceranno o no gli “addetti ai lavori”? Eppure non mi sembrano delle cime!

  7. La mia personale opinione è che con queste nuove regole la ferrari sarà il team di riferimento!!si si la ferrari avete capito bene!!red bull e mclaren perderanno molto nelle loro prestazioni,xo la red bull ha una capacità di reazione e cmq un vantaggio tale che gli permetterà di essere vicina alla rossa…mentre la mclaren sarà dietro a mio avviso.
    Per quanto riguarda gli altri team vedo in grande ascesa soprattutto la sauber che potrebbe portarsi stabilmente in top ten, crescerà la williams e perderà tanto la lotus renault(heidfeld-petrov).

      1. nn illuderti è quasi matematicamnete impossibile gia questa stagione è super deludente cerchiamo di nn crearci altr aspettative irreali che ci fanno altro male…

    1. credo che quello che dici sia quasi matematicamente impossibile s eva bene la rb diventa una vettura terrestre ma pur sempre il punto di riferimento magari nn daranno piu 1 sec a tutti in qualifica ma da qua a dire che saranno surclassati ne deve passare d acqua sotto i ponti….

  8. pisco my brother ……..permettimi di dissentire :

    figli, quando ha vinto i mondiali in Ferrari era già a quota 2 figli, ma andava come un missile

    incidenti, ne ha fatti di brutti, uno dei quali gli è costato anche un probabile mondiale, ma è rientrato più “cattivo” di prima

    per me il problema al rientro è stato quello di riabituarsi ai ritmi di gara e alle nuove situazioni create dai nuovi regolamenti ma adesso il problema è nella macchina

    poi decimi + o decimi – sono possibili già tra i due piloti della stessa scuderia e a volte non sono nel piede ma nelle differenti regolazioni od assetti, se poi si parla di scuderie diverse il discorso diventa infinito

    morale della favola : in qualsiasi caso dire : a pari macchina ……………. avere pari macchina non sarà mai possibile per nessuno !!!!!!!!!!!!!!!!! e quindi mai si saprà se un Luigino, Alonso,Michael ecc.ecc. su una RB andrebbero come Vettel, neanche Webber va come Vettel e quindi si ricomincia da capo ………….. all’infinito !!!!!!!!!!!!!!!!

    e dulcis in fundo sai che le tue osservazioni mi piacciono sempre e comunque, sai che mi piace la critica costruttiva e non offensiva e le tue critiche (se tali possiamo definirle) non sono mai fuori luogo !!!!!!!!!!!!!!! (oggi mi sento proprio buona, almeno fino alle 14,30
    dopo di che di nuovo a sudare nel vero senso della parola !!!!!!!)

    1. Marina mia sorellina unica e prediletta
      Certo che ti puoi permettere di dissentire…….caspita è un tuo diritto !!! Altrimenti che gusto c’è nello scambiarsi opinioni :):):)
      In quello che dici e scrivi traspare questo tuo amore sconfinato e per certi versi anche giustificato e condivisibile. Ma alla fine della fiera ed in ultima analisi è contro natura !!!!
      Certo anche con 2 figli andava come un missile….ma magari senza andava anche oltre ???
      Dopo gli incidenti ha continuato con la sua grinta e cattiveria vero…verissimo ma ricorda anche che aveva una vettura superiore che magari sopperiva quei decimi lasciati per strada.
      Vabbè la certezza non ci sarà mai…. comunque ripeto in ultima analisi l’età anagrafica conta eccome a questi così alti livelli. Basta un infinitesimale calo fisiologico nei riflessi che ovviamente curva dopo curva, satccata dopo staccata, giro dopo giro si fa sentire sul tempo di percorrenza. Cmq mi ripeto ancora oggi, a mio avviso, Schummy è meglio di tanti altri piloti presenti nel circus ed io come te vorrei poter assitere a qualche suo bel exploit.
      TVB sorella
      Tuo fratello pisco

      1. Cara Sorella
        Ti confesso che non mai avuto una sorella quindi ora con te sono emozionato….sinceramente.
        Inoltre confesso anche che dialogando con te e con Sammy mi sto ricredendo un pò sul conto delle donne. Di certo voi due siete veramente speciali e fuor dallanorma nel bun senso della parola.

        orgoglioso dei essere tuo fratello !!!
        Al prossimo GP mi farò un piscosour a tuo nome

  9. STe_f4n0
    Dominerà Kartykeian =D

    L’unico pilota della Formula 1 ad essere arrivato 24°.E’ pur sempre un record…
    Seriamente,a differenza del nostro Liuzzi che sta disputando una stagione ottima nonostante il mezzo,non sa nemmeno farsi doppiare!In regime di bandiera blu,quanti piloti si sono lamentati?Tantissimi,specialmente a Valencia,in qualifica,gara ma anche durante le prove libere…
    Aveva ragione tutto sommato Massa.

    1. Forza Narain Karthikeyan!! Le modifiche regolamentari andranno a vantaggio del suo eccelso stile di guida!! Senza l’utilizzo di questa diavoleria degli scarichi soffiati la sua classe sarà esaltata!!!
      Secondo me riuscirebbe a perdere anche correndo da solo…

  10. sammy
    Buongiorno a tutti quanti….che bello oggi il tema della giornata è la previsione del futuro?anche io vorrei conoscere il mio…cmq se posso fare la mia previsione;io prevedo una red bull doppiata da qui a fine stagione:DUn saluto particolare a Marina:ciao cara come stai?ci sei mancata:)

    cara nipotina te lo dice tuo Nonno il tuo futuro…..vedo per te un viaggio…un bel viaggio al mar dei sargassi !!! sarai contenta quel mare è pieno di polipetti e quindi potrai fare la giusta scelta :):):)

    A mia sorella Marina faccio la seguet previsione: la sua gurigione alla gambotta sarà talmente perfetta che non sentirà neanche il cambiamento del clima !!! In compenso aquisterà una ulteriore capacità……prendere a calci i vari spara cazz–te :):):)

    1. a proposito la gambotta ha ripreso a sgambettare a parte che da noi (penso sia cosa generale) c’è un caldo che si schiatta) mi sudano le mani ma per “parlare” con voi sudo volentieri !!!!!!!!!!

      a proposito di previsioni : prevedo una Mercedes in grande spolvero e uno Schumi sul podio
      da Silvertone in poi……………………. spero di aver fatto una previsione che faccia contenti almeno cinque o sei del blog, ultimamente dal carro del vincitore sono scesi quasi tutti !!!!!!!!!

    2. Scusa ho invertito le risposte

      Io sono sempre stato Ferrarista e quindi poi di conseguenza anche stimatore di Re Schummy purtroppo ( lo dico per esperienza) l’età anagrafica ha un suo peso ineludibile. Su questo argomento lo sai ti ho già esposto le mie opinioni.
      Cmq mi piacerebbe tanto in qualche bel exploit di Schummy ♥♥♥♥

      1. si so il tuo pensiero al riguardo però più che anagraficamente dopo il GP in Canada penso che abbia dimostrato che il problema grosso è la macchina e che le sue doti di pilota sono ancora intatte ……….certo non può sempre invocare la pioggia…….. anche se lo abbiamo fatto anche in Ferrari proprio per questa sua forza sul bagnato !!!!!!!!!!!!

      2. Sorella carissima non vorrei mai crearti un dispiacere ma vedo che il tuo amore accecaun pò il ragionamento.
        Io non ho mai detto che sia un pilota finito o che con una buona vettura non sia in grdo di fare ancora la sua “porca” figura. Sicuramente è ancora un pilota migliore di tanti altri presenti nel circus ma…ma (per i motivi che tu già ben conosci) di certo è anche inferiore a quelli che oggi sono i 4-6 Top driver del momento. Come ho sempre detto età, figli, incidenti aggiungono sempre qualche decimo al piedino o piedone che di si volglia. Capiterà ad Alonso, a Vettl, a Hamilton….capirterà a tutti prima o poi.
        Io mi auguro che Schummy riesca veramente a chiudere definitivamente la sua strepitosa carriera facendo anche bella figura.

Lascia un commento