Vettel penalizzato di 20″ per sorpasso irregolare su Button

Quando si tira troppo la corda… Eh già, questa volta la Commissione di gara è stata inflessibile. Nessuna ammonizione, nessuno sconto, nessun occhio chiuso, anche se poche ore fa – proprio Red Bull – aveva già tremato e non poco.

Sebastian Vettel è stato penalizzato di 20 secondi per il sorpasso, giudicato irregolare, ai danni di un Jenson Button redivivo e coriaceo, il quale ha reso la vita (o la gara) del tedesco non propriamente facile.

La riprova l’abbiamo avuta al giro numero 66, quando Vettel – pur di riuscire a superare Button, ha messo le quattro ruote oltre la sede stradale dopo aver affrontato il tornantino di Hockenheim fianco a fianco all’inglese della McLaren. Manovra, quella del tedesco di casa Red Bull, irregolare in quanto è finito fuori dalla pista con l’intera vettura e dalla via di fuga è riuscito a sopravanzare Jenson.

Immediato il reclamo di Button così come le decisioni della direzione corsa: alle 16:30 i due protagonisti sono stati convocati dalla stessa per spiegare le versioni dei fatti. Un’ora dopo esatta, alle 17:31, è scattata la sanzione per Vettel: 20 secondi di penalità da aggiungere al tempo finale della corsa, l’equivalente di un drive through.

In questo modo, Vettel, non solo ha perso la seconda posizione in favore di Button, ma ha perso il podio e anche la quarta posizione, giungendo quindi quinto.

Ecco come cambia la classifica finale: Alonso sempre primo e vincitore, 2° Button, 3° Raikkonen, 4° Kobayashi e 5° Vettel. Il resto della classifica rimane ovviamente immutata.

 

107 Commenti

  1. Che scemo, in quel momento era nettamente più forte poteva benissimo forzare la successiva staccata o in tutta tranquillità sfruttare il DRS all’ultimo giro e il 2° posto non glielo levava nessuno. Si riconferma lo sbarbatello arrogante che conosciamo, e ci costringe anche a godere delle penalizzazioni che gli sappioppano (quando gliele appioppano)

      1. non esageriamo, Newey è e rimane uno dei progettisti migliori di sempre, forse il migliore..è sì un furbetto perchè sfrutta sempre i cavilli del regolamento, ma ladro direi proprio di no..avercelo alla ferrari uno così!:D

  2. Beh mi sembra giusto…poi siamo contenti di questa penalità un po’ tutti,proprio per come si comporta la red bull sempre oltre il limite e la fia sempre poco incisiva…

Lascia un commento