Test Barcellona, giorno 1: Webber subito il più veloce

Test bagnati e poco indicativi nella prima giornata di test a Barcellona. Mark Webber è risultato il più veloce alla fine della giornata odierna.

Webber_Montmelò

Una giornata di test piuttosto inutile, condizionata dal meteo incerto che ha alternato vento e pioggia per l’intera mattinata, costringendo i piloti ad utilizzare gomme da bagnato per quasi la totalità della sessione.

Solamente nel pomeriggio, con un tiepido sole che ha fatto capolino tra le nuvole, la pista si è asciugata progressivamente e nelle ultime due ore della giornata ha dato modo a molti piloti di montare gomme slick e effettuare dei long run interessanti.

La Red Bull di Mark Webber ha ottenuto il giro più veloce della corsa, a pochi minuti dalla fine, staccando un tempo di 1:22.693 con gomme Soft. La Ferrari ha montato per prima le gomme slick sulla F138 di Massa mentre la pista iniziava ad asciuaarsi ed ha così iniziato un long run interessante, dove Felipe si è migliorato in maniera costante, prima di fermarsi in pista per un problema tecnico, probabilmente alla sospensione posteriore.

113 tornate, invece, per la Mercedes di Lewis Hamilton. L’anglocaraibico ha ottenuto il secondo tempo della giornata in 1:24.348, ma i tempi – oggi – sono ancora meno indicativi dei giorni scorsi. Lewis ha fatto anche un testacoda, per fortuna senza conseguenze, mentre cercava di spingere nei primi giri a gomme slick.

 TEST BARCELLONA – RISULTATI GIORNO 1

Pos  Pilota             Team            Tempo      GAP      GIRI
 1.  Mark Webber        Red Bull        1m22.693s            90
 2.  Lewis Hamilton     Mercedes        1m24.348s  + 1.655   113
 3.  Jean-Eric Vergne   Toro Rosso      1m25.017s  + 2.324   59
 4.  Valtteri Bottas    Williams        1m26.458s  + 3.765   85
 5.  Sergio Perez       McLaren         1m26.538s  + 3.845   100
 6.  Esteban Gutierrez  Sauber          1m26.574s  + 3.881   92
 7.  Paul di Resta      Force India     1m27.107s  + 4.414   57
 8.  Felipe Massa       Ferrari         1m27.541s  + 4.848   112
 9.  Max Chilton        Marussia        1m28.166s  + 5.473   78
10.  Charles Pic        Caterham        1m28.644s  + 5.951   83
11.  Romain Grosjean    Lotus           1m34.928s  + 12.235  52

54 Commenti

      1. certa gente, si diverte solo a veder perdere la Ferrari……quando sara’ il momento, non avranno più’ le palle di scrivere una mezza parola fidati!!

  1. ronny ma dove l’hai vista bilanciata la mercedes? hamilton si è pure girato e lo dicevano pure i telecronisti che era al limite! riguardo il passo gara oggi poco contava in quelle condizioni

  2. zio ture io dicevo sui binari in confronto agli altri , questo possiamo decifrarlo a prescindere dal lavoro che facevano diverso da ogni team ,il problema alla ferrari da una parte per me ci sta dopo un ora e mezza in pista e 114 giri ma dall altra un po preoccupa visto che è il terzo in 3 sessioni , contro la red bull che non ne ha avuto manco uno per esempio

  3. a me è piaciuta molto la red bull ovviamente ma anche la mercedes…hamilton con poche correzzioni…una vettura bilanciata e poi lewis ha simulato 3/4 di gara con un buon passo(parole sue) e un degrado contenuto

  4. io non credo che il problema era solo una prova di pescaggio , perche massa e i tecnici erano tirati in volto , non mi sembravano tranquilli e poi cosi si sono giocati di provare con la pista completamente asciutta come hanno fatto gli altri , detto questo ripeto oggi solo la red bull mi ha impressionato , degli altri non potendo dare valore ai tempi mi sembravano tutti simili come tenuta in pista

      1. si infatti e poi webber nelle dichiarazioni ha detto che gli altri si avvicinano , non so se bluffava o no ma ripeto loro si nascondono ma non si possono nascondere sulla guidabilità della macchina sembra come al solito precisa scorrere come un treno sui binari , poi vorrei capire perche utilizzano il drs per tutto il circuito sapendo che non servirà a nulla e perche non hanno mai provato una simulazione di gara anche se effettivamente oggi era inutile provarla

    1. La Redbull è molto veloce, ma ho visto Webber tirare come un matto con qualche sbavatura di troppo. Avevo letto che andava come sui binari, niente di piu’ falso. La Redbull è stabile ma non è su un altro pianeta anche le gomme usurate di Webber dopo una ” Breve ” sessione di giri saranno stati 10/15 giri la dicono lunga sulla Mistificazione della Redbull.
      Ancora una volta credo sia veramente difficile capire il quadro della situazione, quello che posso dire con certezza è che la Redbull stava facendo uno stint e non una simulazione di gara come Massa.
      Poi non credo alla favoletta della Gazzetta, la Ferrari ha avuto chiaramente un guasto tecnico. La Mclaren mi è parsa invece leggermente instabile nelle mani di Perez, con sottosterzo. La Ferrari grosso modo mi è parsa come la Mclaren magari piu’ stabile, ma con altri problemi con qualche lungo di troppo e bloccaggio dei freni e un campanello d’allarme con problemi di affidabilità.

  5. Dalla Gazzetta:
    “La sua Ferrari è riuscita a mettere insieme ben 112 giri, completando il primo long run della stagione: nessun problema (lo stop finale in pista era solo una prova di pescaggio) e questa è giù un’indicazione incoraggiante.”

  6. caro zico ho visto una ferrari molto nervosa , meglio sul bagnato che quando era umido e si andava ad asciugare , c’è da dire che molti hanno usato il drs su tutta la pista come webber e hamilton mentre massa lo usava pochissimo , mi ha stupito piu di tutti anzi si è confermata la red bull , tempi che venivano facili al primo giro e macchina sui binari anche con l’umido , sono ancora i piu forti ma gli altri mi sembrano tutti li , la mercedes si è avvicinata al gruppone dietro la red bull ma non credo possa diventare di colpo la seconda forza ma giocarsela si , però come ti ho scritto prima aspettiamo giornate piu stabili a livello meteo e le soluzioni previste per sabato e domenica che cambieranno radicalmente la macchina, oltre che la guida di alonso che ci fa capire di piu rispetto a massa

  7. ma che significa che vi demoralizzate vedere la rb in tv perchè credevate che non fossero la vettura messa meglio?se dite che la ferrari era nervosa in pista non è una bella cosa ma sono d accordo nell aspettare i vari step che faranno negli ultimi giorni

      1. e la ferrari come l’hai vista personalmente più in difficoltà della mercedes che ha fatto un lavoro simile

  8. sicuramente red bull e ferrari facevano programma diversi perche la red bull è piu avanti e quindi fa programmi diversi , ma si vede ad occhio che sono meno al limite , piu facile da guidare e nei tempi in ogni condizione , la ferrari forse perche aveva tantissima benzina visto che massa ha girato ininterottamente per un ora e mezza ma era nervosa e molte frenate al limite che però sappiamo sono una caratteristica di massa , io aspetterei le soluzioni previste sabato e domenica e la guida di alonso di cui mi fido di piu , oltre che condizioni meteo piu stabili

  9. Ragazzi spero di sbagliarmi ma vedere la Red Bull in tv, in raffronto alle altre, mi ha demoralizzato. Spero che la Ferrari, nella mezz’ora in cui ho seguito i test su Sky, fosse stracarica di benzina. Spero che Massa girasse con gomme strausate. Spero che la Red Bull girasse ancora con mappatura irregolare. Spero che a Maranello abbiano in canna dei colpi a effetto e che li sparino entro questi test, perché arrivare a Melbourne con novità mai provate sarebbe un azzardo enorme. Spero che qualche utente più esperto e attento di me mi possa consolare, se necessario anche mentendomi… 😉

  10. ho visto finalmente un test in tv e credo io come altri abbiamo le idee un po piu chiare , la red bull ogni volta scendeva in pista con ogni tipo di gomma e di pista migliorava sempre tantissimo e mi sembrava la piu stabile e facile da guidare in qualisasi condizione e quindi credo ad occhio che abbia ancora un vantaggio , la ferrari ho visto bene sul bagnato poi piu in diffiolta quando si andava ad asciugare , ho visto 3 correzzioni di massa piu un errore nel rettilieno principale ma cmq piu di 100 giri in una giornata cosi non è male e consideriamo che ancora è quella che deve portare piu soluzioni da qui a melborune , bene anche la mercedes un enigma oggi la lotus e anche la mclaren

Lascia un commento