Ferrari in quinta fila, Alonso deluso e polemico

Fernando oscilla tra lo sconforto e la rabbia: “Noi lentissimi, però chi si è lamentato con Pirelli adesso occupa le prime due file…”

alonso-gb-2013-ferrariZorro non punge; il nuovo look latineggiante di Fernando non ha potuto aiutare la peggior Ferrari dell’anno nelle qualifiche incubo dell’Inghilterra.

Alonso ha remato sia durante le terze prove libere che in qualifica contro un sottosterzo da paura, inaspettato e inqualificabile a questo punto della stagione.

“Un sabato nero, non poteva andare peggio” questo lo sfogo, a dire il vero assai contenuto, del pilota spagnolo, qualificatosi in decima posizione a 1.3 sec. da poleman Hamilton. “Non è normale vedere una Rossa così, dobbiamo assolutamente migliorare”. 

La F138 si è presentata a Silverstone nella sua peggior veste, quella di una donna isterica difficile da condurre per mano nella storica passerella dell’aeroporto inglese.

Nelle affascinanti curve Becketts dove Hamilton o Vettel dipingevano traiettorie da “manuale dell’aderenza”, il povero Alonso litigava con lo sterzo: “Davvero non mi aspettavo fossimi così lenti. E questa doveva essere il tracciato più adatto alle nostre caratteristiche…”.

Non manca infine, tra cotanta delusione e forse disillusione, una stoccata niente male a Pirelli, Red Bull e Mercedes:

“Pirelli continua a cambiare le gomme, assecondando chi si è lamentato di più. E guarda caso quelle due squadre adesso occupano le prime due file dello schieramento. Tra l’altro scelgono quasi sempre medium e hard, che sono proprio le gomme che si adattano di più a Red Bull e Mercedes. La gara comunque è domani, rimontare è difficile ma se arriviamo quinti e Vettel si ritira, il week end assumerebbe un’altra prospettiva.”

101 Commenti

  1. La Ferrari é tornata nella medesima situazione di un anno fá. Con le gomme che a basse temperature non vanno.
    Gli altri (anche se poco onestamente) sono riusciti a migliorare, la rossa no. Siamo sempre alle solite.

  2. non credo sia dovuto a queste nuove gomme ripeto il calo di ferrari e lotus , o almeno non solo a questo , la ferrari ha toppato per l’ennesima volta sugli aggiornamenti e la lotus sta pagando l’addio di allison e il non avere piu soldi per lo sviluppo , fosse stato solo un problema di gomme non era cosi nera la situazione e sopratutto se ne sarebbero accorti in ferrari invece l’unico a lamentarsi era alonso che per me dovrebbe prendersela piu con la squadra che con la pirelli

  3. RIDICOLI TUTTI, da Alonso che se la prende con le Pirelli anzichè con quegli incapaci che gli hanno rovinato una macchina decente a quel minchione di Domenicali che non ha le palle di sfidare la Fia facendo un test come Mercedes!

  4. si prevedono tre soste con le hard..secondo voi potevano portare le soft al posto delle hard??e poi se la ferrari e la lotus sono gentili con le gomme possono gareggiare con le medie

  5. @zio ture le gomme sono sempre le stesse,la lotus si e opposta alle nuove mescole..in qualifica ferrari e lotus non hanno mai brillato piuttosto ci sono stati dei netti miglioramenti di toro rosso e force india..

    1. Anche io lo credevo… ci sono cascato in realta’ hanno un collante diverso cerca su internet.
      La Lotus si è opposta alla carcassa nuova, allora la pirelli ha portato queste gomme che sono di fatto nuove…. anche se usano una carcassa vecchia.

      1. si del collante lo sapevo…ma quest ultimo incide sulle prestazioni della gomma?

  6. il problema è nella nuova posteriore introdotta che secondo la ferrari doveva fare il salto in qualifica e invece ha peggiorato tutto anche il passo gara e persino le curve veloci dove la ferrari dominava fino a poco tempo fa! e non hanno manco piu la scusa della monoposto nata male perche è nata bene la macchina anzi piu che bene e la galleria guasta non viene piu usata , quindi le scuse stanno a 0! oggi semmbrava guidassero sul bagnato sia massa e alonso anche , quasi due secondi non li prendevamo manco nel 2009! e quasi 3 decimi dalla toro rosso! io manderei via non solo massa con hulknebrg al suo posto o al limite il koba , ma anche tomabsiz , la sua mi sembra tecnica passata senza idee innovative , lo sostituirei con allison che non è un caso da quando è andato via dalla lotus sono precipitati anche loro

  7. Da notare che nessuno ha parlato delle nuove gomme portate a Silverstone…. dalla pirelli… !!!
    Da notare che anche la lotus è sprofondata in qualifica…
    Con tutte le critiche che si possono fare alla Ferrari non credo ci sia stata un involuzione della macchina hanno solamente cambiato le carte in gioco fra le altre cose in maniera del tutto irregolare. La pirelli si è giustificata dicendo che le gomme sono un evoluzione della vecchia e che cambia il collante, in realta’ queste gomme sembrano perfette per la Redbull e la Mercedes.. Ferrari e Lotus che hanno progettato la loro monoposto sulle vecchie gomme sono fortemente penalizzate aggiungiamoci anche il test gate e completiamo l’opera.

    1. ma perchè non ne parla ufficialmente la squadra ?! perchè non prendono posizione ?!
      Fanno sfogare sempre il povero Alonso che ci accolla tutto il lavorooooooooooooooo, secondo me si sente solo ormai…è uno scandalo ed una vergogna come si sta comportando questa scuderia

      1. montezemolo dovrebbe tuonare e di brutto…..e meno male che anni fa i team inglesi dicevano che la pirelli avrebbe favorito una casa italiana come la ferrari…….si si come no!!!

      2. Fanno sfogare il povero alonzo ???? Ma ci credete veramente a quello che scrivete ??? Non sarà forse che la squadra e’ stata giustamente zitta perché sa perfettamente come stanno le cose, che hanno un pilota fermo in qualifica ??? La Ferrari ha avuto l’eleganza di tacere mentre il vostro “pezzo di cuore” ha criticato pure la macchina , ci fosse una volta che riconosca i suoi errori….Comunque sono contento, abbiamo trovato un nuovo colpevole, dopo i mascalzoni della Red Bull, della mercedes, ora la pirelli, tutti cattivi, tutti brutti, tutti ingiusti, meno male che c’è zorro !!!!

    2. le nuove gomme della pirelli per evitare la delaminazione degli pneumatici, che alla fine i pirelloni si sono accorti che a livello di marketing era disastro, sono state bocciate dalla lotus.
      per evitare la delaminazione hanno cambiato collante, se carcassa in acciaio + collante nuovo + battistrada 2013 è peggio di carcassa in kevlar + battistrada 2013 chi deve fare mea culpa è lotus.
      se poi si vuol accettare che sia normale che dei battistrada si stacchino a cazzo mentre corri, allora è un altro discorso, allora ti hanno fatto un torto!
      fai bene a protestare!

  8. È semplice. Nella catena cinematica le gomme sono le più importanti. Le “irrobustisci” e fai indietreggiare le squadre che avevano deciso di essere più gentili con quelle. Non mi stupirei di una bel primo equipaggiamento Pirelli sulle mercedes di serie!
    No?

  9. È semplice. Nella catena cinematica le gomme sono le più importanti. Le “irrobustisci” e fai indietreggiare le squadre che avevano deciso di essere più gentili con quelle. Non mi stupirei di una bel primo equipaggiamento Pirelli sulle mercedes di serie!

  10. È semplice. Nella catena cinematica le gomme sono le più importanti. Le “irrobustisci” e fai rinculare le squadre che avevano deciso di essere più gentili con quelle. Non mi stupirei di una bel primo equipaggiamento Pirelli sulle mercedes di serie!

  11. Appoggio e condivido al 100 per 100 il pensiero di Alonso. Guarda un po’ fra quei quattro nessuno si lamenta più…
    Ferrari, datti una sveglia, smetti la di farti prendere per i fondelli! Questo era il nostro anno! È impossibile che i creatori di questa macchina vincente l’abbiamo disfatta!

    1. Ora, visto che gli altri si son fatti il regolamento, visto che costoro lo aggirano con la naturale complicità della fia, non sarebbe giunta l’ora di di agire con le stesse modalità oppure andarsene?

      1. torniamo sempre al solito problema, con domenicali al muretto il massimo che potremmo sentire è :
        “mercedes ti assolvo dai tuoi peccati, 5 ave marie prima di iniziare la gara”

    2. Ma per favore, bisogna saper perdere e bisogna prendersi le proprie responsabilità senza sempre, ripeto e sottolineo SEMPRE accusare gli altri in ogni occasione sfavorevole , quali sono ormai sempre più spesso le qualifiche per lui…

  12. ma sarò scemo io non so….ma non si arriva mai al punto cruciale, non si analizzano le cose con razionalità ed i giornalisti delle tv mi deludono molto;
    le domande da fare a fine qualifica non sono le solite manfrine del tipo:
    “giornata nera, per domani cosa ti aspetti?”
    “non è andata come speravi, cosa fare adesso?”
    bla bla bla soltanto parole poche sostanza.
    Dovevano pungerlo e chiedergli :
    “E’ vero che avete portato una nuova sospensione posteriore? a quanto pare non ha funzionato?”
    “E del resto degli aggiornameti cosa pensi ?! Anche questi non sembrano avervi aiutato…..”
    “si sta presentando come negli altri anni un problema rigaurdo lo sviluppo della macchina?”
    “avete davanti toro rosso e force india come lo spieghi ?”

    1. I telecronisti hanno pass della FIA, ergo , sono istruiti a fare le domande povere di contenuti che possano far lavorare il celebro . Il cronista a sua volta si difenderà ripondendoti che il suo compito è fare la cronaca, a cui non spettano gli approfondimenti.

  13. quando dicevo mesi fa che vettel dopo tre championati vinti e tropo forte per alonzo perche li dove conta il pilota in qulifiche alonzo fa pena questo blog mi ha blocato invece i altri dicono di tutto ofese parolace

      1. @cavallino
        a me basterebbe che guardasse in casa propria senza stare sempre e costantemente a parlare di vettel!! ma evidentemente gli brucia cosi tanto il c**o che non riesce proprio a farne a meno!

      2. “Fernando ha fatto un lavoro enorme, facendo punti in ogni singola gara, ma le statistiche dicono che deve avere un brutto weekend ogni venti gare” Eh si, era proprio Alonso… questo dimostra quanto segui la Formula1.

      3. cavallino solo perchè non hai un ca**o di meglio da fare che ripescare vecchie dichiarazioni non significa che tu sia l’unico a seguire la f1!!

        detto questo ecco alonso dopo montreal 2013:
        “Quello che non è normale è la quantità di punti raccolti da Sebastian (Vettel) nelle ultime sei gare: molti! Dobbiamo cercare di finire davanti a lui, perché tutti accusano un po’ di sfortuna in un punto della stagione e capiterà anche a lui”

        inoltre visto che ti piace tanto recuperare le vecchie dichiarazioni riguardati anche quelle dell’anno scorso dopo le qualifiche ad austin e dopo le qualifiche in brasile !!

      4. Di solito chi sceglie di tifare per una squadra senza tradizione alcuna solo perchè “vince” e s spaccia pure per “appassionato” ha ben poco nella propria vita di cui occuparsi e quindi cerca riscatto nei successi altrui… Ma comunque… Di certo qui non sono l’unico a seguire la F1, la cosa altrettanto certa è che tu non sei tra quelli che lo fanno. Il modo in cui ti esprimi qualifica ciò che sei. E non lo dico neanche per non abbassarmi al tuo livello. Confido nella tua intelligenza, se ti impegni ci arrivi (forse). Impara l’educazione se vuoi confrontarti con altri, diversamente rimani nel chiuso della tua cameretta e torna a giocare con le bambole. Ciao fenomeno.

      1. si mi ricordo gli anni scorsi ed era sempre e cmq alonso ad augurare a vettel di ritirarsi!

        e l’anno scorso c’è mancato poco che vincesse un mondiale solo grazie ai ritiri altrui! meno male che san grosjean e san kimi hanno equiparato in parte la sfortuna!

      2. È inutile parliamo con chi segue la F1 da quando le melanzane ogm hanno iniziato a traslarsi qua e là per gli autodromi.

Lascia un commento