Ferrari incassa il colpo: “L’elettronica ci ha limitato”

Stefano Domenicali e Pat Fry analizzano la gara della Ferrari a Melbourne. La Rossa incassa il colpo e guarda avanti.

Alonso Ferrari Chiudere a 35 secondi di distacco dal vincitore non è il risultato che la Ferrari voleva raggiungere alla prima uscita a Melbourne. Il confronto con la Mercedes è impietoso e il cronometro, a questo punto, non mente: il lavoro da fare per recuperare il gap è veramente corposo.

Non si nasconde Stefano Domenicali, Team Principal della Scuderia Ferrari. La sua è una analisi lucida della situazione: “La prima gara ha fornito un chiaro aspetto sotto il profilo dei valori in campo e di quali sono le squadre che hanno dimostrato una migliore preparazione a questi nuovi regolamenti. Dal nostro punto di vista, abbiamo raggiunto l’obiettivo dell’affidabilità, ma il distacco da recuperare sulle Mercedes è evidente. Le nostre informazioni raccolte in Australia ci indicano con assoluta chiarezza qual è la strada da percorrere e dove è necessario intervenire. Sarà importante accelerare i tempi di recupero e reagire immediatamente, come si è sempre fatto in questa squadra. Sappiamo quali sono le priorità e le aree in cui dobbiamo migliorare la monoposto”.

Portare entrambe le monoposto al traguardo era l’obiettivo principale, ma comunque qualcosa è mancato. E non solo a livello di prestazioni. Lo ha detto anche Pat Fry che, sul sito ufficiale della Scuderia, ha dichiarato: “L’affidabilità non può mai essere data per scontata. Oltre a sorprendere diverse vetture, in alcune fasi ha limitato anche la nostra prestazione. Su entrambe le F14T abbiamo sofferto di qualche problema di natura elettrica, non riuscendo a sfruttare tutta la potenza a disposizione”.

Andando ad analizzare la gara nel dettaglio, Fry ha sottolineato: “Fernando ha perso molto tempo dietro a Hulkenberg e il potenziale della vettura si è potuto vedere solamente dopo il sorpasso, avvenuto grazie alla strategia con le soste ai box. Kimi ha fatto unab ella partenza, ma ha sofferto di graining sulle gomme anteriori che gli hanno limitato la prestazione. Ci aspetta molto lavoro da fare. Abbiamo dei rivali molto forti, ma anche gli strumenti per colmare il divario tra noi e loro”.

152 Commenti

  1. “Le nostre informazioni raccolte in Australia ci indicano con assoluta chiarezza qual è la strada da percorrere e dove è necessario intervenire. Sarà importante accelerare i tempi di recupero e reagire immediatamente, come si è sempre fatto in questa squadra. Sappiamo quali sono le priorità e le aree in cui dobbiamo migliorare la monoposto”. Ho fatto un copia incolla delle dichiarazioni di domenicali…… Ma avrei potuto copiare le dichiarazioni degli ultimi anni, tanto sono identiche…….
    Quest’anno, a meno di qualche colpo di genio saremo come negli scorsi anni, anzi probabilmente peggio! In più credo che Alonso sarà demotivatissimo e farà un campionato molto fiacco, credo che l’alonso del 2012 non lo vedremo piu in Ferrari

  2. ho letto assurdità… boh Rosberg che irata senno’ gli si freddavano le gomme? ma avete idea di quanto doveva andare piano per freddarle? come dietro la SC, e poi gli basterebbe rallentare il ritmo di 1 solo secondo, avete idea del margine che aveva?
    100kg di carburante poi… Il limite dei 100Kg/h è stato imposto per i consumi, ovvero non si può’ stabilire con certezza il volume del serbatoio a causa della sua costruzione, è in un materiale “morbido” per sostenere gli urti e non far incediate stile Lauda i piloti, in più la densità del carburante cambia da marca a marca, mettiamoci pure che le squadre più ricche avrebbero potuto inserire benzina refrigerata ed ecco il motivo del limite di flusso. La RB ha voluto misurare il flusso alla sua maniera non seguendo le indicazioni degli steward e il risultato è la squalifica.
    La Ferrari ha tanti, forse troppi problemi… è una buona cosa però vuol dire che ha un certo margine di miglioramento, la negativa è che sono talmente tante le aree dove intervenire che credo getteranno la spugna se entro le gare europee non abbiano risolto.
    Ora vado a pranzo, qui sono le 13 😉

  3. E poi dove stavano le sauber?
    Su non prendiamoci in giro.

    In Ferrari si cullano di cazzate.. :
    Motore che tiene fino a fine gara (come se gli altri si rompessero di continuo)
    Motore che consuma mezzo litro di carburante in meno.

    Con sta politica da perdenti che abbiamo da anni non andremo mai da nessuna parte.!!

  4. Ciao ragazzi finalmente avete centrato tutti il problema.. Che non è la macchina in se.. Ma la P.U.

    ma avete visto quanto erano fiacche le due Ferrari?
    Dietro la Force col Drs spalancato..!
    Non avevamo il minimo spunto x superare.

    Bottas ha sbattuto sennò superava tutti..

    La P. U. Mercedes ha un sacco di potenza in più. E si vede..

    Inutile finire le gare doppiati.
    O con un litro di benzina in più nel serbatoio.!

    Siamo indietro di brutto e ripeto non è storia di mezzo secondo come dicono molti..
    È dal secondo in su..!

    Mi duole dirlo Ma
    Vista la toro rosso e Rb. Siamo dietro, anche Renault
    !!

    Penso che abbiate capito
    Quest anno la PU conta piu di tutto il resto

  5. Molto deluso dalla Ferrari… Vedere che Alonso non passava Hulkenberg in nessun modo è stato deprimente… nemmeno col drs passava…
    Poi non mi piace sta storia dei sensori solo per alimentare polemiche. Flusso o non flusso se devo finire la gara con 100 kg a loro cosa interessa se in un giro uso 10 kg di carburante e negli altri 56 ne uso 90 kg?
    Penso che dopo la gara sia più contento Vettel di Alonso. Red Bull ha una macchina che va e una volta che avranno risolto i problemi di affidabilità saranno a livello di Mercedes. Bene anche McLaren e Williams.
    Vedere come Bottas sverniciava gli altri da gusto e penso sia molto motivante per il pilota.
    Correre con questa ferrari che se la gioca con Force India e Toro Rosso è deprimente e inaccettabile.

  6. guardavo su rai 2 la domenica sportiva e c era ospite jean alesi..secondo lui in ferrari considerando prioritaria l affidabilita non avrebbero spremuto tutta la potenza del motore e dalle prossime gare saranno piu aggressivi..io la vedo molto plausibile come cosa mi rifiuto di credere che in ferrari abbiano fatto un motore peggio anke del renault..poi con tutti i presunti concetti del cut off e della doppietta elettrica i presupposti per avere tra un po di tempo una power unit efficente affidabile potente con consumi idonei a stare nei 100 kg x me ci sono tutti..non sono ancora pronti devono sviluppare tutti questi concetti di elettronica e software e solo allora arrivera anke lo sviluppo aerodinamico secondo me che nelle condizioni attuali é di importanza secondaria..detto questo oggi dopo tanto tempo ho fatto fatica a finire di vedere la gara é inaccettabile per me aver sostituito il rumore del motore con quello delle sgommate..io sono di imola abito a un kilometro dall autodromo e quando una f1 faceva anke solo un metro vibravano le finestre dal rumore ke faceva(e a quel punto andavo di volata al circuito..questo fino al 2006 zio pecora..)..oggi non se ne accorgerebbe nessuno anke con 20 makkine a girare..

  7. massimo alonso kimi certe dichiarazioni le leggi solo tu xD alla rai alonso ha detto che nei primi 20 giri ha avuti problemi e nn ha spinto..solo dopo hulk ha spinto..anzi dico a chi dice che rosberg passeggiava..rosberg ha dichiarato che non si è risparmiato xk quando ha rallentato le gomme gli si erano raffredate rapidamente..quindi lui ha corso come fosse inseguito da vicino..

    1. HA DETTO X I PRIMI 10\15 GIRI !!! QLLO CHE HO SCRITTO è STATA UNA SUA DICHIARAZIONE AD UN UFFICIO STAMPA SPA!A VOLTE ALONSO NN RIESCE A TRATTENERE DELLE COSE SPONTANEE CAUSA LA DELUSIONE E IL RAMMARICO CON LA CONSAPEVOLEZZA DI NN AVERE LA MAKKINA X COMPETERE CON GLI ALTRI!!! CREDO MOLTO AL SUO SFOGO PIùTTOSTO CHE ALLE CAZZATE DETTE E STRA DETTE DA DOMENICALI ! A TE LA SCELTA RYUDOCTOR

  8. chi ha lavorato bene,ha portato a casa la vittoria e il podio,il resto son tutte scuse.inutile piagnucolare come al solito.la macchina fa pena.fanno i test in gara,mentre gli altri corrono….ma dove siamo finiti….

  9. Carissimo Domenicali credo sia arrivato il momento di prendersi le proprie responsabilità. Se anche quest’anno la vettura non sarà in grado di competere per il mondiale penso sia il momento di fare un passo indietro e lasciar fare ad altri. Non possiamo permetterci di aspettare altri vent’anni per rivincere un mondiale!!!

  10. Io comunque non sono così negativo sulla prestazione della Ferrari, si siamo dietro a Mercedes, ma come l’ultimo stint di Alonso, dopo che hulk è stato passato è stato consistente.

    Ros

    42 1:33.286
    43 1:32.672
    44 1:32.786
    45 1:34.137
    46 1:33.148
    47 1:33.498
    48 1:32.704
    49 1:32.800
    50 1:32.757
    51 1:33.863
    52 1:33.001
    53 1:33.026
    54 1:33.052
    55 1:33.185
    56 1:33.309

    Alo

    42 1:34.528
    43 1:34.353
    44 1:33.446
    45 1:34.019
    46 1:33.820
    47 1:33.812
    48 1:32.987
    49 1:33.520
    50 1:33.468
    51 1:33.844
    52 1:33.661
    53 1:33.078
    54 1:33.233
    55 1:33.347
    56 1:32.616

    1. nn ha dovuto forzare + di tanto nn era sotto pressione mentre alonso tirava !!!! apprezzo il tuo ottimismo!ma dal giro 42 al 45 è tutt altra storia ammettilo! anche se ci vorranno 4\5 gare tanto x avere fiducia anche se credo un pò impossibile dato il congelamento vabbè facciamo finta che ci riescano x un attimo ma rosberg nel frattempo in 5 gare se dovesse arrivare sempre tra il primo o il secondo posto dato che solo hamilton può rubargli il primo posto.. qnti punti avranno in tasca rispetto ad alonso? a parte rotture che possono arrivare x entrambi ovvio!

    2. Se la vettura avesse consentito tempi dell’utlimo stint per tutto il GP , avremmo avuto un’altra gara. Ma sommando il distacco di Alonso prima e dopo la SafetyCar , i 50 secondi rimediati sono troppi, e Rorberg nell’ultimo stint passeggiava con la sua Mercedes.

    3. in media 7 decimi a giro e dici siamo li??
      maddai
      Il fatto che da 6 anni in Ferrari continuano a dire che è importante l’affidabilità ma nn vinciamo un titolo da mo… forse se si cambia focus ne?

  11. la redbull ha barato x avere qsta prestazione di oggi nn dimenticarlo!!!! è anche vero che si sono dati subito una sveglia in termini di prestazioni!!! ma il motore mercedes e fortissimo e con il congelamento nn puoi fare nulla tranne che metterci mano in caso di sicurezza!!!! senti che ha detto oggi alonso:Alonso al quotidiano spagnolo AS: “I motori Mercedes sembrano di un’altra categoria, impossibile lottare con loro. La verità è che noi abbiamo spinto al massimo per tutta la gara e non avevamo altro margine da sfruttare”.

    Inquietante. qsto dice tutto se fosse così e ahime nn ci sono santi che tengano nn si può colmare il distacco in potenza motore “nn si può toccare”(essendo stato congelato il 28 febbraio)qsto vuol dire con le parole di alonso dette oggi che è il massimo potenziale del nostro motore quindi nn potendo metterci mano in termini di prestazione qsto è x tutto l anno!!! e l areodinamica oggi conta poko x arrivare alle loro prestazioni potrai avere una makkina + guidabile ma nn ti farà guadagnare qsi due secondi!!!! e poi pensi che loro stiano fermi!!??? nn è x essere pessimista ma solo coerente difronte hai fatti che ho visto oggi e poi le parole di alonso nn lasciano nessuna altra interpretazione a riguardo ! delusione totale!

  12. Credo che F14T è troppo acerba rispetto alla concorrenza e occorrerà molto tempo tempo per renderla competitiva
    – Problemi in frenata
    – conseguenti problemi di inserimento curva
    – aerodinamica obbligata al basso consumo
    – cattiva gestione sofwtare dell PU ( scodate in uscita delle curve lente ) con prevalente utilizzo del motore termico e relativi elevati consumi di carburante rispetto al Mercedes.
    Se 20 40 o 60 sono gli ingegneri che hanno seguito lo sviluppo della PU Mercedes e solo 4 in Ferrari, dobbiamo arruale Kevin Mitnick ?

  13. Salve,concordo pienamente con l’analisi di Nemesi,e se penso a quei nobel che hanno partorito una F1 piena zeppa di novità
    per me allucinanti,mi girano.Riguardo alla squalifica di Ricciardo,la regola è chiara,ma molto lacunosa allo stesso tempo,vedrete che i RB si attaccheranno alla poca affidabilità del dispositivo e visto che questi viaggiano sempre al limite del regolamento…..altro casino in F1 e quello che mi preoccupa è il poco peso politico della Ferrari.Siamo alla prima gara e non vedo perchè disperarsi da questa prestazione,e il vero Tifoso Ferrari come mè,che ha mandato giù rospi a non finire,continuerà a tifare nel bene e nel male

Lascia un commento