Singapore: Ferrari con zigrinatura “millerighe” nei cerchi

Continua lo sviluppo dei cerchi “riscaldanti” per la Ferrari. Dalla F14T scompare il rivestimento in Polisyl, sostituito da una zigrinatura “millerighe”.

cerchio ferrari

La Ferrari si è presentata a Singapore senza novità tecniche di rilievo dal punto di vista aerodinamico. Una piccola novità, però, c’è e riguarda i cerchi prodotti dalla OZ. Nell’immagine del collega inglese Craig Scarborough si nota perfettamente la nuova superficie interna, non più rivestita dalla vernice nera in silicio nanostrutturato (più comunemente conosciuta come Polysil – link articolo) ma lavorata con scanalature lineari, perpendicolari al senso di rotazione del cerchio.

Queste zigrinature ( che anche Red Bull, Mercedes ed altri utilizzano), spesso combinate con l’utilizzo di una verniciatura al silicio, favoriscono il trasferimento di calore dai freni agli pneumatici, riscaldandoli dall’interno e mantenendo costante la temperatura corretta di utilizzo.

 

1 Commento

Lascia un commento