Alonso chiude l’accordo con McLaren: a giorni l’annuncio

Fonti vicine alla McLaren hanno confermato la firma dell’accordo tra la McLaren e Fernando Alonso. Il team di Woking darà l’annuncio ad Abu Dhabi, insieme al nome dell’altro pilota che affiancherà lo spagnolo nel 2015.

Fernando Alonso, Ron Dennis

Il segreto di Pulcinella sta per essere svelato: la McLaren dovrebbe annunciare l’arrivo di Fernando Alonso al Gran Premio di Abu Dhabi, una volta che il team di Woking avrà deciso chi affiancare al pilota spagnolo per il 2015. Fonti vicine alla squadra di Woking hanno rivelato che il contratto tra Alonso e la McLaren è stato ormai siglato e porterà nelle tasche dello spagnolo una cifra stratosferica, molto vicina ai 35 milioni di euro a stagione di cui si vocifera da giorni.

La decisione di Alonso di accettare l’offerta della McLaren – Honda ha costretto la squadra ad una difficile scelta tra Button e Magnussen. Mentre il pilota danese ha impressionato con il suo passo nella stagione del debutto, l’esperienza di Button è stata fondamentale nello sviluppo della vettura e si presuppone che potrebbe essere fondamentale anche nella prima stagione con la Honda. Secondo le indiscrezioni che arrivano da persone vicine ad Alonso, il pilota spagnolo preferirebbe avere ancora Button come compagno di squadra, conoscendo bene le sue caratteristiche e potenzialità. Ma il fattore finanziario, alla fine, avrà un ruolo fondamentale nella decisione, perché Magnussen è decisamente più economico per il team di Woking.

Anche a Interlagos, però, Button ha mostrato quanto vale l’esperienza, cogliendo un quarto posto importantissimo per la squadra. Ma il suo futuro, e quello di Kevin Magnussen, sarà deciso solamente questa settimana nel corso di intense riunioni a Woking. Jenson ha sviato l’argomento a Interlagos, ammettendo: “Sono qui per correre e fare il miglior lavoro possibile, che poi è quello che cerco di fare ogni fine settimana. A volte non funziona, ma il più delle volte succede. Tutto quello che devo fare è guidare il più velocemente possibile. Il resto non è nelle mie mani”.

55 Commenti

  1. A questo punto se davvero hanno preso di nuovo astronso, io dico che è decisamente ora che la McLaren chiuda i battenti.
    Vedere ancora quel viscido essere al volante di una delle “nostre” creature, per me è davvero troppo…

    1. ti quoto alla grande. Poveri noi 🙁 🙁 🙁
      Questo mi piace dei tifosi mclaren, che ora che il verme e’ tornato da noi dopo cio’ che disse e fece non lo considereremo mai come un eroe solo perche’ e’ tornato o vincesse qualche gara. :O

      1. mi immagino anche cio’ che dira’ appena tornato. “ho sempre desiderato corrrere per questo team. E’ un onore per me fare parte di una scuderia ricca di storia bla bla bla”.

  2. Alonso è il migliore sotto molti aspetti ma non di certo come sviluppatore o indirizzatore.
    Per il terzo mondiale salire su una macchina che parte da zero credo sia molto difficile.
    E oltre tutto Alonso se la macchina non va subito come vuole lui destabilizza la squadra , vedrete.

    1. purtroppo e’ cosi’:( Ma la honda non lo ha capito, ecco perche’ quando era in f1 non ha mai vinto nulla nonostante i grossi investimenti. Anche in ferrari lo aspettavano con grandi sogni, ma dopo 5 anni ha solo distrutto la squadra con sui kimi 2 anni prima ha vinto il mondiale e poi massa lo ha perso all’ultima curva. Purtroppo fara’ lo stesso con noi 🙁

  3. Ma ragazzi miei voi non siete coerenti all’ora
    1 : Caso hamilton risposta a Caribbean Black. Hamilton non vi ha affatto tradito la mclaren ha cambiato motori mercedes e hamilton è stato mandato la da loro in cambio di copertura di motori per qualche annetto cosi dicevano quelli dei team ( MCLAREN E MERCEDES )
    2 : Alonso vi ha abbandonati perchè avete ladrato nel 2007 copiando il progetto alla ferrari e Ron dennis favoriva in tutto Hamilton ee la sue …. hanno finito per far perdere un mondiale gia stravinto dunque oltre a rubare progetti pure perso hanno. Detto ciò potete pensarla come volete ragazzi miei non ho niente contro nessuno ma queste non sono opinioni miei ma sentite e risentite alla tv e nel mondo. Alonso ha il suo caratterino questo è vero ma rimane il migliore della griglia sia che corra con catheram che ferrari che mclaren io sono un ferrarista ma sono coerente le opinioni non le cambio.

    1. Si Hamilton ha sicuramente cambiato per dare alla mclaren l’opportunità di usare il mercedes ancora qualche anno.. ma dai per favore.
      E poi nel 2007 Hamilton era favorito?????

      1. c’e’ anche un limite alle stupidaggini che si possono dire. Hamilton e’ andato alla mercedes per avere i motori gratis? Ma se la mclaren ha iniziato a pagare i motori proprio nell’anno in cui hamilton ha cambiato. Quando mercedes ha lasciato la mclaren lo ha firmato un contratto che per qualche anno avrebbero dato i motori gratis e la mclaren poteva dare il veto sui motori mercedes ai top team.
        Che senso ha dire che hamilton era favorito se quell’anno alonso aveva un contratto da prima guida? Quindi la mclaren gli fa un contratto stramilionario come prima guida solo per il gusto di sabotarlo a favore di un esordiente? Alonso ha sclerato solo perche’ e’ successa una cosa mai accaduta prima. Vale a dire che e’ stato trattato alla PARI del suocompagno di squadra, e questo sua maesta’ non lo poteva tollerare.
        Per la spy story ormai tutti sanno che alonso e de la rosa erano i maggiori artefici che avevano i dati dei settaggi ferrari in ogni week-end di gara.

  4. Concordo con tutto quello che ha scritto Carribean Black. Poi devo fargli i complimenti perché è obiettivo e ne capisce davvero tanto.
    Detto questo, la Mclaren per Alonso è stata l’ultima spiaggia, perché lui avrebbe voluto la Mercedes e se questo non fosse stato possibile sarebbe rimasto a maranello, ma con suo grande stupore gli hanno dato il ben servito preferendo un pilota più giovane, che ha la pazienza di aspettare prima di vincere e che numeri alla mano non ha niente da invidiare ad alonso.

  5. Bruce

    Ok tutto, ma sostenere che Hamilton non sia alla pari di Rosberg credo sia assurdo….sono entrambi sullo stesso piano, e mi pare sia stato abbondantemente dimostrato, sia l’anno scorso che questo.

    Hamilton è vero, mi ha deluso, per me è morto, ma questo non mi ha mai e dico mai esentato dal riconoscergli i meriti ed il talento.

    C’è chi pensa che parlo così di quel cogli@ne di Lewis per la delusione, ma invece no…è dal 2011 che gliele tiro addosso quando la fa fuori dalla tazza, come uomo e come pilota, per cui c’entra poco la delusione ed il rancore.

    Io temo di essere ultracoerente in ogni cosa che scrivo, e mi fa ridere sentirmi dire di tanto in tanto da qualche bimbomin… che non lo sono o che sono frustrato per aver perso Mr. Gangsta Killah inna the ghetto.

    Fa ridere anche me chi ha massacrato Vettel denigrandolo e sminuendolo ed ora che va in rosso, sembra sia stato santificato.

    Ma su Alonso….mai piu sostenuto da anni che non sia un grande campione in pista, ma come pilota in squadra, è una mer@@ totale, da anni anni ed anni…e questo lo sanno tutti e lo dicono tutti da anni….non solo ora che lascia il rosso.

    Stesso discorso per Hamilton…non potrò MAI accettare ne sopportare che vinca qualcosa con qualcosa che non sia una mclaren, dove è cresciuto, dove si è formato, dove ha imparato e da dove è andato via sbattendo la porta e cag@ando sul cruscotto e sul sedile della nostra macchina…..MAI…per cui, in virtù, di quanto appena detto, rimarco che gli auguro una carriera di insuccessi e che non torni mai piu in McLaren, se non strisciando in ginocchio sui carboni ardenti.

    …in conclusione, quella che mi additi come una sorta di mancanza di coerenza, e che mi fa inca@@are a morte, è solo rivisitazione di alcune idee che mi sembra normalissimo cambino nel corso del tempo in base agli eventi che si susseguono….e questo vale per Hamilton dal 2011 in poi, dove ha mostrato limiti mentali ed a volte tecnici, che dal 2007 al 2010, non aveva mostrato.

  6. Allora Caraibico prenditi due minuti e leggi due volte “sto sarmone” che io non amo scrivere. Lascia stare per un attimo tutti gli altri problemi che abbiamo, io vedo sereno e tu nubi a l’orizzonte lasciamo stare. Capitolo piloti: io non sto difendendo Alonso dico solo che adesso non è giusto scaricarli m…a addosso. Io per Ham nonostante a differenza di Alonso abbia un paio di mondiali sull’anima, nonostante che ce lo siamo cresciuti in casa, nonostante sia passato al team che ci ha derubati,stuprati e presi in giro, beh nonostante ciò non scriverò mai qualcosa che tende a sminuire il suo valore o altro, si tratta di coerenza, Ham anche se andasse in ferrari per me è e resta un campione. Poi si può dire che ha il braccino, che va in crisi in momenti decisivi, che è ingrato si può dire ma non avrebbe senso sminuire il suo valore solo perché ha cambiato casacca. E mi viene da ridere a chi lo considera alla pari di Rosberg e chi lo fa, fa ciò come nel tuo caso perché si è sentito tradito, perché Hamilton sta all’attico di un palazzo di 100 piani e Rosberg è verso il 35esimo piano. Alonso è in credito verso la ferrari, perché non ha mondiali persi per causa sua, anzi ha tirato la carretta come dici te coprendo tante magagne di ferrari mediocri, adesso si dimentica ciò e si tende a far passare Alo come uno come tanti che litiga con tutti e mette zizzania. Capisco, capisco il tifoso deluso e tradito, ma ci vuole coerenza nel giudicare. Quelli stessi tifosi che scrivevano che un paio di titoli di Vettel erano virtualmente di Alonso adesso scrivono che beh Vettel ha meritato quei titoli. Io auspico coerenza nel giudicare tutto qua. Non ho perso la testa e so quel che Alo ci ha fatto, anche se tu sai come la penso per il 2007. Per Button ti dico, a caldo della gara mi dispiaceva un sacco perderlo, ma esaminando la cosa in maniera approfondita ti dico, io Button lo voglio come nel 2011 con la bava alla bocca, come in Canada che rincorreva Vettel fino all’ultimo giro, e Button mi sa che l’ha persa quella ferocia, quella stessa ferocia potrebbe averla Kevin che sgrezzato e affinato lo potrei vedere rincorrere con un mezzo all’altezza un Ham o un Vettel e provare un sorpasso da tigre. Detto ciò dovrei pensarci bene, molto bene per appiedare Jenson perché in una stagione con tante cose nuove come la prossima, farebbe bene nel team qualcosa di vecchio. Tanto ti dovevo amico mio..

  7. Bruce….sei incredibile….cioè intendo che non credo a cio che leggo O_O

    Sono esterefatto dalle tue dichiarazioni.

    Ha sfasciato 2 squadre, ti ha fatto perdere il mondiale del 2007, e tu, oggi, dopo anni di detestazione per aver cambiato casacca ed essere andato in rosso, e dopo tutto cio che ha fatto contro la nostra amata squadra, lo accetti e difendi???

    Incrdibile….davvero incredibile….

    Ma ci rendiamo conto che abbiamo altri problemi in mclaren e l’ultimo dei quali è relativo ai piloti?

    Magnussen è un pirla, ma santo iddio, risparmi soldi da investire altrove.

    E tu credi ancora alla sotria di Prodomou???
    credi che un tecnico solo salverà la faccia ad una squadra poiena zeppa di gente incapace o non all’altezza???

    Ragà…va bene tifare la propria squadra, ma qua dovete aprire gli occhi per favore.

  8. Nando, sei stato un grande con la rossa, grazie di tutto!
    Non sono convinto della scelta del cavallino su Vettel. Kimi spero che gli insegni qualcosa! Tiferò il finlandese su Rossa alla caccia del secondo titolo. Ma onestamente tiferò anche il duo Alonso/Button in Mclaren-Honda. Una coppia formidabile in una macchina storica!

    L’anno prossimo si tifano Mclaren e Ferrari contro lo strapotere di Redbull e Mercedes! Una lotta fra 4 motoristi!

  9. “devo dire che è per la maggior parte merito suo se la Ferrari ha lottato per il titolo in questi anni.”

    Dissento.
    Se l’auto ti permette di farlo, il merito non è solo tuo, perchè non esiste, ripeto NON esiste un pilota in grado di superare il limite permesso dal mezzo: oltre quello ci stanno solo i fuori pista e i lunghi, le leggi della fisica valgono per CHIUNQUE, se invece puoi mantenere un certo ritmo, vuol dire che la macchina FISICAMENTE è in grado di permettertelo, questo sempre e comunque. Un pilota può far la differenza sul compagno, questo si, ma in nessun caso può ovviare alle leggi della fisica. Non scordiamoci che comunque molte volte alonso è rimasto in lotta per rotture degli altri, ergo, ulteriore merito del mezzo che non ti ha lasciato a piedi…

  10. fallirà miseramente, già con la pu mercedes la mclaren fatica rispetto alla williams, non vedo come la pu honda ancora da sgrossare possa essere superiore. Dennis BOFONCHIAVA che avrebbero guadagnato 1/2 secondo ad aggiornamento…beh devo essermeli persi questi miglioramenti. Lo dico sinceramente, godrei come un matto a vedere fallire nanduzzo, persona inelegante coi compagni, doppiogiochista e falsa come i tre euro di carta. E ancor più se fosse il compagno di squadra a bastonarlo a dovere…e non è manco tutto sto gran fenomeno, ne in qualifica, ne nel corpo a corpo, dove incrocia sempre in modo prevedibilissimo ma non passa mai mentre gli altri, zac! si infilano senza troppi complimenti appena si apre un varco. Persino raikkonen, del tutto fuori forma quest’anno, con gomme de secolo scorso lo ha fatto sudare parecchio. Nutro comunque anche dubbi su vettel…allo stato attuale i più forti sono hamilton (fuoriclasse inaudito) e, la scoperta dell’anno, ricciardo, che quando lo hai dietro, puoi cominciare a pregare che…faccia in fretta XD

  11. Mi dispiace caraibico.. Non trovo giusto però far passare una persona per quello che non è solo perché ha cambiato casacca. Su 100 tifosi, un anno fa, anzi tre mesi, solo 5 la pensavano come adesso la pensano in 95. Alonso non sarà un santo, sicuramente, ma adesso sta passando come un pilota normale sfascia team.

  12. Infatti caro GORT ho scritto “se per puro caso”. Comunque noi italiani siamo così quando qualcosa non fa più parte di noi è considerato m…a. Bellissimi i sondaggi di SKY su l’uomo GP. Prima della querelle Alonso, al povero Nando bastava fare un paio di sorpassi per essere nominato uomo GP con il 99,9% dei voti, adesso è bastato una dichiarazione del bevi lattine “gli italiani la sanno lunga” e qualche sorpassino con gomme nuove per essere uno che si è meritato 4 mondiali… :-))))

    1. Sky e’ pessima , concordo su Vanzini , sfondi una porta aperta, io tolgo l’audio alle volte. vedi quelli devono piazzare una cosa costosa che non fa’ audience, sono dei piazzisti. iL mio odio verso Alonso risale al 2006 per cui io non faccio parte di tifosi stupidotti. LO ODIO NON SO’ SE E’ CHIARO.

Lascia un commento